ENTI PUBBLICI VIGILATI

Ragione sociale Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche (ARPAM)
Funzioni Attività tecnico - scientifiche di cui all'articolo 1 della legge 61/1994, tra cui: 1) supporto tecnico - scientifico alla Regione, agli enti locali e alle Aziende USL, in materia di programmi di intervento per la prevenzione, il controllo e la vigilanza in materia di igiene e salvaguardia dell'ambiente, di verifica della salubrità degli ambienti di vita, della valutazione di impatto ambientale, di attività istruttorie connesse all'approvazione di progetti e al rilascio di autorizzazioni in materia ambientale, di valutazione e la prevenzione dei rischi di incidenti rilevanti connessi ad attività produttive; 2) vigilanza e i controlli di rischio ambientale e collettivo dei fattori fisici, geologici, chimici, batteriologici e biologici, di inquinamento acustico, dell'aria, dell'acqua e del suolo; 3) vigilanza e i controlli su macchine, apparecchi e impianti nei luoghi di vita per quanto attiene le competenze impiantistiche precedentemente svolte dalle aree dei servizi multizonali di sanità pubblica; 4) elaborare e promuovere programmi di divulgazione, educazione, formazione tecnico - scientifica, aggiornamento professionale in materia ambientale.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione ///
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Legge Regionale n. 60 del 2 settembre 1997 “Istituzione dell’Agenzia per la protezione ambientale delle Marche (ARPAM)”
Durata dell'impegno ///
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione - FONDO DI DOTAZIONE ANNO 2017: € 12.825.000,00 - DDPF TUTELA ACQUE DEL TERRITORIO n. 197 del 20/12/2017 - Monitoraggio corpi idrici e ambienti connessi € 50.000,00 - DDPF TUTELA ACQUE DEL TERRITORIO n. 198 del 20/12/2017 - Spese di monitoraggio e studi di attuazione € 350.000,00
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione ///
Trattamento economico ///
Risultato di bilancio 2014 21,417.00
Risultato di bilancio 2015 46,760.00
Risultato di bilancio 2016 367,779.00
Incarichi di amministratore dell'Ente Direttore Generale: - fino al 31/10/2017 Ing. Mario Pompei - dal 07/11/2017 Arch. Nardo Goffi
Trattamento economico Importi erogati anno 2017: - Ing. Mario Pompei: € 103.333,30 * - Arch. Nardo Goffi: € 0,00 ** * Tale importo potrà essere incrementato fino ad un massimo del 20% (€ 20.667,00 per il periodo di competenza 01.01/31.10.2017) in relazione ai risultati di gestione effettivamente conseguiti (ad oggi non erogato) ** a carico ARPAM spetta esclusivamente la quota della retribuzione di risultato (max € 3.720,00 per il periodo di competenza 07.11/31.12.2017) in relazione ai risultati di gestione effettivamente conseguiti (ad oggi non erogata).
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale http://www.arpa.marche.it
Ragione sociale Agenzia Regionale Sanitaria (ARS)
Funzioni l’Agenzia, oltre a esercitare le funzioni di supporto alla programmazione in materia di sanità, è strumento operativo per la gestione delle funzioni delle strutture regionali e per il raccordo con gli enti del servizio sanitario regionale, con particolare riferimento alle seguenti materie: a) assistenza sanitaria territoriale; b) assistenza ospedaliera; c) assistenza farmaceutica; d) prevenzione e promozione della salute nei luoghi di vita e di lavoro; e) integrazione socio sanitaria; f) investimenti sanitari; g) sanità veterinaria.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. 26 del 17/07/1996
Durata dell'impegno Indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 -279,663.17
Risultato di bilancio 2015 -552,476.39
Risultato di bilancio 2016 18,645.83
Incarichi di amministratore dell'Ente FRANCESCO DI STANISLAO DAL 01/07/2016 AL 31/10/2017; DI FURIA LUCIA DAL 07/11/2017 AD INTERIM
Trattamento economico Di Stanislao : 140000 Di Furia : 0
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.ars.marche.it
Ragione sociale Azienda pubblica di Servizi alla Persona "A. Chierichetti"
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Delibera GRM del 08/08/2011 n. 1170
Durata dell'impegno 0
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione Presidente e CDA
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 220,295.24
Risultato di bilancio 2015 275,944.61
Risultato di bilancio 2016 297,754.70
Incarichi di amministratore dell'Ente Stefano Sabbatini
Trattamento economico 0
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.aspgagliole.it
Ragione sociale ASP AMBITO 9
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) 2012
Durata dell'impegno 5 ANNI
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione NESSUNO
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 € 12,123.00
Risultato di bilancio 2015 € 411,156.00
Risultato di bilancio 2016 € 110,904.00
Incarichi di amministratore dell'Ente SERGIO MOSCONI
Trattamento economico TITOLO GRATUITO
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale http://www.aspambitonove.it/
Ragione sociale Azienda Pubblica di Servizi alla Persona"Beniamino Forlini" di Offida
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Delibera di Giunta Regionale n. 1254 del 2/08/2010
Durata dell'impegno
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 avanzo di amministrazione € 225.617,95
Risultato di bilancio 2015 avanzo di amministrazione € 208.656,71
Risultato di bilancio 2016 avanzo di amministrazione € 153.829,24
Incarichi di amministratore dell'Ente Presidente pro-tempore Mensietti Quinto, nato in Offida il 5/01/1959
Trattamento economico € 900,00 mensili
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.casariposoforlini.it
L'Ente non ha fornito i dati richiesti.
Ragione sociale A.S.P CONTESSA MADDALENA PELAGALLO
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione NESSUNA
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) D.G.R. N. 1118 DEL 01/08/2011
Durata dell'impegno NON PREVISTO
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione NESSUNO
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione NESSUNO
Trattamento economico NESSUNO
Risultato di bilancio 2014 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE €. 25.685,45
Risultato di bilancio 2015 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE €. 28.870,57
Risultato di bilancio 2016 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE €. 30.677,40
Incarichi di amministratore dell'Ente Carlini Roberto - Presidente Capriotti Gabriele - Vice Presidente Tedeschi Fausto - Consigliere Spinozzi Roberto - Consigliere
Trattamento economico NESSUNO
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale WWW.PELAGALLO.IT
Ragione sociale AZIENDA SOCIO SANITARIA "G. MANCINELLI"
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Legge regionale n. 5/2008
Durata dell'impegno INDETERMINATO
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione NESSUNO
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione NESSUNO
Trattamento economico NESSUNO
Risultato di bilancio 2014 135,835.18 €
Risultato di bilancio 2015 108,307.35 €
Risultato di bilancio 2016 106,543.72 €
Incarichi di amministratore dell'Ente ANDREA FUNARI
Trattamento economico Il Presidente del Consiglio di Amministrazione percepisce un reddito annuo di € 10.800,00(D.G.R. n. 1622 del 07/12/2011)
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.istitutomancinelli.com
Ragione sociale GRIMANI BUTTARI - Azienda Pubblica Servizi alla Persona
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 39 del 23.05.2011 e approvato con delibera della Giunta Regionale n. 1084 del 25.07.2011.
Durata dell'impegno
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 682,430,97 EURO
Risultato di bilancio 2015 665,907,72 EURO
Risultato di bilancio 2016 749,174,02 EURO
Incarichi di amministratore dell'Ente Fabio Cecconi
Trattamento economico 30 euro per seduta in Consiglio di Amministrazione (gettone presenza), 1500 euro lordi mensili (indennità di carica per il Presidente)
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.buttari.it
Ragione sociale AZIENDA PUBBLICA SERVIZI ALLA PERSONA LAZZARELLI (ASP LAZZARELLI)
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) DELIBERA GIUNTA REGIONE MARCHE 341 DEL 14/03/2011
Durata dell'impegno 0
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 69,809.91
Risultato di bilancio 2015 264,406.49
Risultato di bilancio 2016 266,075.75
Incarichi di amministratore dell'Ente TRAVERSA TERESA
Trattamento economico 0
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.asplazzarelli.it
Ragione sociale ASP PAOLO RICCI
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Delibera del Consiglio di Amministrazione ASP Paolo Ricci n. 32 del 28.06.2011 e Delibera di Giunta della Regione Marche n. 1083 del 25.07.2011
Durata dell'impegno non prevista
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 avanzo di amministrazione € 275.945,07
Risultato di bilancio 2015 avanzo di amministrazione € 843.822,83
Risultato di bilancio 2016 avanzo di amministrazione € 411.264,81
Incarichi di amministratore dell'Ente Presidente Dott. Agostino Basile
Trattamento economico compenso annuo € 6.000,00 lordi
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale http://www.paoloricci.org
Ragione sociale A.S.P. PERGOLA
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) D.G.R. MARCHE N. 1333 DEL 10.10.2011
Durata dell'impegno NESSUNO
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione NESSUNO
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione NESSUNO
Trattamento economico NESSUNO
Risultato di bilancio 2014 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE Euro 932.021,98
Risultato di bilancio 2015 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE Euro 1.092.452,51
Risultato di bilancio 2016 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE Euro 1.241.581,96
Incarichi di amministratore dell'Ente PRESIDENTE: GUIDARELLI LANFRANCO (DELIBERA A.S.P. PERGOLA N. 2 DEL 07.01.2017)
Trattamento economico INDENNITA' DI FUNZIONE: Euro 500,00 mesili lordi (Euro 6.000,00 annui lordi)
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.asp-pergola.it
Ragione sociale Azienda Servizi alla Persona Vittorio Emanuele II Fabriano
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) D.G.R. n.476 del 3.04.2013 applicazione L.R.5/2008 - art.2
Durata dell'impegno NO
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione NO
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione NESSUNO
Trattamento economico NESSUNO
Risultato di bilancio 2014 € 35.850,85=
Risultato di bilancio 2015 € 36.030,19=
Risultato di bilancio 2016 -€ 116,425.93
Incarichi di amministratore dell'Ente Presidente-Legale Rappresentante Arch.Giampaolo Ballelli
Trattamento economico € 10.800,00=
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.aspfabriano.it
L'Ente non ha fornito i dati richiesti.
Ragione sociale Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche (ASSAM)
Funzioni 1) eroga servizi specialistici, di supporto alla Regione per la promozione, il sostegno, la diffusione e il trasferimento dell'innovazione di processo e di prodotto nel settore agroalimentare e della silvicoltura anche attraverso l'animazione rurale e la divulgazione agricola; 2) svolge attività di consulenza specialistica alla gestione aziendale e gestisce il centro di contabilità agraria regionale; 3) svolge attività di consulenza e assistenza, di razionalizzazione dei mezzi di produzione, con particolare attenzione alle questioni ambientali ed energetiche, gestisce il servizio agrometereologico e la consulenza fitosanitaria a livello regionale; 4) fornisce servizi di consulenza e assistenza in materia di agricoltura biologica, in stretta collaborazione con le associazioni di produttori biologici; 5) fornisce servizi di consulenza e assistenza per la certificazione di qualità dei prodotti; 6) realizza studi e ricerche anche in collaborazione con le università e con gli istituti e le istituzioni di ricerca che svolgono attività di sperimentazione e di divulgazione diretta al miglioramento ed allo sviluppo della produzione agroalimentare; 7) gestisce sistemi di informazione, anche multimediali, finalizzati allo sviluppo rurale; 8) coordina i servizi di sviluppo agricolo di base e partecipa alla predisposizione dei relativi programmi, d'intesa con le organizzazioni di categoria, le associazioni di produttori e allevatori, le cooperative ed i consorzi fitosanitari. 9) su mandato della Giunta regionale, può attuare progetti in materia agroalimentare, nonché intraprendere studi e ricerche nelle materie di competenza.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Legge Regionale n. 9 del 14/01/1997
Durata dell'impegno indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 2,147,650.27
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione nessuno
Trattamento economico 0,00
Risultato di bilancio 2014 3,666.00
Risultato di bilancio 2015 -56,996.00
Risultato di bilancio 2016 -224,530.00
Incarichi di amministratore dell'Ente Direttore Avv. Cristina Martellini (nominato dalla Giunta Regionale ai sensi della L.R. n.9/1997)
Trattamento economico
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.assam.marche.it
Ragione sociale ASUR
Funzioni Nell’ambito del Servizio sanitario regionale, esercita a livello centralizzato le funzioni di indirizzo, coordinamento e controllo dell’attività aziendale e di area vasta, nonché le funzioni concernenti: a) la contabilità e il bilancio; b) il controllo di gestione; c) la tesoreria unica; d) i sistemi informativi aziendali; e) il contenzioso e la consulenza legale; f) la gestione del patrimonio immobiliare relativamente agli atti di alienazione, permuta e costituzione di diritti reali; g) l’esecuzione di opere e lavori e l’acquisizione di beni e servizi; h) la gestione dei magazzini e della logistica; i) l’amministrazione del personale della direzione centrale, comprese le procedure di reclutamento e la valutazione dei dirigenti; l) l’autorizzazione alla stipula dei contratti dirigenziali a tempo determinato e al conferimento di incarichi di natura occasionale o coordinata e continuativa a carattere amministrativo o contabile.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. n. 13 del 20.06.2003
Durata dell'impegno
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 2,367,381,607.24
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 1
Trattamento economico € 155.000 + Tetto massimo 20% retribuzione di risultato
Risultato di bilancio 2014 101,543
Risultato di bilancio 2015 89,359
Risultato di bilancio 2016 165,522
Incarichi di amministratore dell'Ente Alessandro Marini
Trattamento economico
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale http://www.asur.marche.it/
Ragione sociale ASP CIVICA ASSISTENZA TOLENTINO
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione CDA COMPOSTO DA 3 MEMBRI
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) DELIBERA N. 12 DEL 27-03--2014
Durata dell'impegno 5 anni
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione € 2,660
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico RIMBORSO SPESE E GETTONE DI PRESENZA
Risultato di bilancio 2014
Risultato di bilancio 2015 RISULTATO DI AMMINISTRAZIONE AL 31-12-2015 : € 35706,27
Risultato di bilancio 2016 RISULTATO DI AMMINISTRAZIONE AL 31-12-2016 : € 83422,19
Incarichi di amministratore dell'Ente SBARAGLIA GIORGIO
Trattamento economico gettone di presenza
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.civicatolentino.it
Ragione sociale Consorzio di Bonifica delle Marche
Funzioni Istituito dalla Giunta Regionale delle Marche con delibera n.1715 del 16/12/2013 (ai sensi della L. R. n. 13 del 17 giugno 2013), è un consorzio obbligatorio. Il Consorzio si impegna per promuovere la difesa del suolo, uno sviluppo equilibrato del territorio, nonché la tutela e la valorizzazione della produzione agricola. Cura l’approvvigionamento e l’uso razionale delle risorse idriche (a prevalente uso irriguo), si occupa della salvaguardia del nostro patrimonio naturale, con funzioni che gli vengono delegate da leggi statali o regionali. Concorre al conseguimento delle esigenze di difesa del suolo, di equilibrato sviluppo del territorio, di tutela e valorizzazione della produzione agricola, di provvista e razionale utilizzazione delle risorse idriche a prevalente uso irriguo, di salvaguardia delle risorse naturali, espletando le funzioni ed i compiti ad esso attribuiti o delegati dalla legislazione statale o regionale.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) Delibera di Giunta della Regione Marche n 1715 del 16/12/2013
Durata dell'impegno
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione Decreto 863/99 - Collettore sentina SBT 69.721,68
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione La Giunta Regionale nomina il revisore unico dei Conti (Art. 11 LR 13/2013) L.R. Marche 12/2004 - Rata Mutuo 305.000,00
Trattamento economico Articolo 7 LR 13/2013
Risultato di bilancio 2014 231,489.00
Risultato di bilancio 2015 9,615.00
Risultato di bilancio 2016 120,623.00
Incarichi di amministratore dell'Ente Presidente Legale Rappresentante Avv. Claudio Netti
Trattamento economico Articolo 7 LR 13/2013
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.bonificamarche.it
Ragione sociale CoSIF – Consorzio di Sviluppo Industriale del Fermano
Funzioni Le funzioni e le attribuzioni del Consorzio di sviluppo industriale sono quelle previste dal t.u. approvato con d.p.r. 6 marzo 1978, n. 218, dalla legge 1° marzo 1986, n. 64, dalla legge 5 ottobre 1991, n. 317, dalla legge 19 luglio 1993, n. 237 e dal d.l. 23 giugno 1995, n. 244 convertito in legge dell'8 agosto 1995, n. 341 e successive modificazioni ed integrazioni e dalle altre disposizioni riguardanti i suddetti Consorzi
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione 0
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) 01/06/99
Durata dell'impegno Indeterminata (art.3, comma 1, Statuto)
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico Ente pubblico economico
Risultato di bilancio 2014 -€ 97,979.00
Risultato di bilancio 2015 € 2,197.00
Risultato di bilancio 2016 -€ 48,060.00
Incarichi di amministratore dell'Ente Samuele Biondi (Presidente), Moreno Bellesi (consigliere), Emiliano Carnevali (consigliere), Danilo Concetti (consigliere), Massimo Cossignani (consigliere),
Trattamento economico 0
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.cosif.it
Ragione sociale Consorzio per lo sviluppo industriale delle valli del Tronto, dell’Aso e del Tesino (PICENO CONSIND)
Funzioni Le funzioni e le attribuzioni del Consorzio di sviluppo industriale sono quelle previste dal t.u. approvato con d.p.r. 6 marzo 1978, n. 218, dalla legge 1° marzo 1986, n. 64, dalla legge 5 ottobre 1991, n. 317, dalla legge 19 luglio 1993, n. 237 e dal d.l. 23 giugno 1995, n. 244 convertito in legge dell'8 agosto 1995, n. 341 e successive modificazioni ed integrazioni e dalle altre disposizioni riguardanti i suddetti Consorzi
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione 0
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) DPR 103 del 08/01/1964 - L.R. 48 del 19/11/1996
Durata dell'impegno Indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 -1,304,897.87
Risultato di bilancio 2015 -816,999.37
Risultato di bilancio 2016 -82,449.32
Incarichi di amministratore dell'Ente Domenico Procaccini (Presidente) Sergio Fabiani (Vice Presidente) Lorenzo De Laurentis (componente Comitato Direttivo) Luigino Felicioni (componente Comitato Direttivo) Francesco Viscione (componente Comitato Direttivo) Gianfranco Piccinini (Direttore)
Trattamento economico Presidente: EUR 2.000/mese Vice Presidente: EUR 980/mese Componenti Com. Dir.: EUR 300/mese + EUR 100/seduta Direttore: EUR 86.000/anno
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.picenoconsind.com
Ragione sociale Consorzio Zone Imprenditoriali Provincia Ancona - ZIPA - in liquidazione
Funzioni Le funzioni e le attribuzioni del Consorzio di sviluppo industriale sono quelle previste dal t.u. approvato con d.p.r. 6 marzo 1978, n. 218, dalla legge 1° marzo 1986, n. 64, dalla legge 5 ottobre 1991, n. 317, dalla legge 19 luglio 1993, n. 237 e dal d.l. 23 giugno 1995, n. 244 convertito in legge dell'8 agosto 1995, n. 341 e successive modificazioni ed integrazioni e dalle altre disposizioni riguardanti i suddetti Consorzi
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. 48 del 19/12/1996 - D. P.G. R. n. 200 del 19.12.1999
Durata dell'impegno indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 0
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 0
Trattamento economico 0
Risultato di bilancio 2014 -1,061,952.00
Risultato di bilancio 2015 -274,993.00
Risultato di bilancio 2016 0
Incarichi di amministratore dell'Ente 0
Trattamento economico 0
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.zipa.it
Ragione sociale Ente Parco Regionale del Conero
Funzioni Provvede alla gestione dell’Area protetta, secondo quanto previsto dall’art. 12 della legge regionale n. 15/1994 e dalla legge istitutiva.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. 21 del 23/04/1987 legge istituzione parco con gestione consorzio di comuni e provincia Legge Regionale n.11 del 02/08/2006 legge di istituzione dell'Ente parco Regionale del Conero
Durata dell'impegno Indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione €592.571,97 D.D.P.F. n.116 del 21/12/2017 - contributo per spesa corrente a rendicontazione - assegnato in fase di assestamento di bilancio Regione Marche
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione alla data del 31/12/2017 nessuno (Biondi Edoardo in carica fino al 29/10/2017 - vedasi Incarichi di amministratore dell'Ente)
Trattamento economico membri del Consiglio Direttivo non ricevono nessun compenso, soltanto un rimborso spese se dovuto. (art. 3 comma 4 L.R.12/2013), ad eccezione del presidente che riceve un compenso lordo di € 15.840,00 (art. 4 L.R. 12/2013)
Risultato di bilancio 2014 55,992.00
Risultato di bilancio 2015 32,262.71
Risultato di bilancio 2016 396.522,47 di cui disponibile €60.840,13 in quanto la restante parte è vincolata secondo i criteri del bilancio armonizzato D.Lgs.118/2011
Incarichi di amministratore dell'Ente Arch. Piazzini Maurizio commissario straordinario incarico con DGR. n.1288 del 30/10/2017 - Biondi Edoardo Fabia Buglioni Gilberto Stacchiotti Clementi Federico - scadenza nomina 03/09/2017 da DGR.n.1363 del 01/10/2012 - Proroga Consiglio Direttivo ai sensi del D.Legge n.293 del 16 maggio 1994 convertito in Legge n.444 del 15 luglio 1994
Trattamento economico I membri del Consiglio Direttivo non ricevono nessun compenso, soltanto un rimborso spese se dovuto. (art. 3 comma 4 L.R.12/2013), ad eccezione del presidente che riceve un compenso lordo di € 15.840,00 (art. 4 L.R. 12/2013)
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.parcodelconero.com
Ragione sociale ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEL MONTE SAN BARTOLO
Funzioni Provvede alla gestione dell’Area protetta, secondo quanto previsto dall’art. 12 della legge regionale n. 15/1994 e dalla legge istitutiva.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione Ente strumentale controllato
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) LEGGE REGIONALE 28 aprile 1994 n. 15, art. 36.
Durata dell'impegno Indefinito
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione €. 271.693,24 (Contributo regionale per l'anno 2017)
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 1
Trattamento economico Ai componenti del Consiglio Direttivo spetta unicamente il rimborso delle spese documentate per la partecipazione alle sedute (L.R. 13/2012 - art 4 c. 4)
Risultato di bilancio 2014 €. 9.643,11
Risultato di bilancio 2015 €. 38.465,43
Risultato di bilancio 2016 €. 133.708,21
Incarichi di amministratore dell'Ente Davide Manenti
Trattamento economico Al Presidente spetta una indennità di carica pari al 20% della indennità di carica del consigliere regionale tate per la partecipazione alle sedute (L.R. 13/2012 - art 4 c.3). Indennità di carica Presidente €. 17.601,84 annui
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.parcosanbartolo.it
Ragione sociale Ente di gestione del Parco interregionale del Sasso Simone e Simoncello
Funzioni Provvede alla gestione dell’Area protetta, secondo quanto previsto dall’art. 12 della legge regionale n. 15/1994 e dalla legge istitutiva.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione Provvede alla gestione dell'Area protetta secondo quanto stabilito dalla Legge istitutiva
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. Marche n. 27 del 02/08/2013
Durata dell'impegno indefinito
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 312,119.78
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 1
Trattamento economico 17,601.96
Risultato di bilancio 2014 18,130.10
Risultato di bilancio 2015 162,443.69
Risultato di bilancio 2016 4,528.37
Incarichi di amministratore dell'Ente
Trattamento economico
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità Dichiarazione
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale http://www.parcosimone.it/
Ragione sociale ENTE REGIONALE PER L'ABITAZIONE PUBBLICA DELLE MARCHE (ERAP MARCHE)
Funzioni 1) realizzazione degli interventi di ERP sovvenzionata e agevolata; 2) gestione del patrimonio immobiliare proprio e di ERP e le attività di manutenzione connesse; 3) può, inoltre, svolgere a favore di enti pubblici e privati le seguenti funzioni: a) gestione del patrimonio immobiliare non di ERP e le attività di manutenzione ad essa connesse; b) prestazione di servizi tecnici per la gestione delle gare di appalto, per la programmazione, progettazione ed attuazione di interventi edilizi ed urbanistici con divieto di subappalto dei servizi stessi; c) prestazione di servizi attinenti al soddisfacimento delle esigenze ad d) prestazione di servizi aggiuntivi agli assegnatari di alloggi ERP anche nel contesto di insediamenti a proprietà mista.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione //
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. 18 del 04/06/2012
Durata dell'impegno Indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione //
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione //
Trattamento economico //
Risultato di bilancio 2014 557,116.42
Risultato di bilancio 2015 -8,598,170.34
Risultato di bilancio 2016 -309,283.87
Incarichi di amministratore dell'Ente Daniele Staffolani - Direttore
Trattamento economico 114,112.22
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.erapmarche.it
Ragione sociale ENTE REGIONALE DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO
Funzioni La Regione, le università, gli Istituti universitari, gli Istituti superiori di grado universitario, gli Istituti di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), gli Istituti tecnici superiori (ITS) aderenti, l’Istituto superiore per le industrie artistiche (ISIA) e gli enti locali collaborano, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, per la migliore realizzazione delle finalità di cui al comma 1 anche attraverso la valorizzazione dei territori.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione NESSUNA
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. 30 DEL 19/10/1981
Durata dell'impegno L.R. 4 DEL 20/02/2017 DAL PRIMO GENNAIO 2018 I 4 EE.RR.SS.UU. MARCHIGIANI SONO CONFLUITI NELL'ENTE UNICO ERDIS
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione http://www.ersurb.it/fileadmin/Trasparenza/Organi/2015Commissario_Atto Nomina.pdf
Trattamento economico http://www.ersurb.it/fileadmin/Trasparenza/Organizzazione/Politico_Amministrativo/Istruttoria_n._1253.pdf
Risultato di bilancio 2014 111.766
Risultato di bilancio 2015 4074.00
Risultato di bilancio 2016 186079.00
Incarichi di amministratore dell'Ente http://www.ersurb.it/fileadmin/Trasparenza/Organi/2015BrincivalliNominaErsuMarchigiani.pdf
Trattamento economico Con decisione assunta il 12 aprile (delibera n. 382) il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione ha sospeso l’efficacia delle Linee guida sugli obblighi di pubblicazione dei dirigenti pubblici, relativamente a compensi, spese per viaggi di servizio, situazione patrimoniale e reddituale. Tali previsioni, stabilite dal dlgs. 97/2016 (cd. “decreto Trasparenza”), erano già state oggetto di una ordinanza cautelare del Tar del Lazio dello scorso 2 marzo limitatamente all’Autorità Garante della privacy. Con la delibera dell’Anac, la sospensione viene estesa a tutte le pubbliche amministrazioni.
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.ersurb.it
L'Ente non ha fornito i dati richiesti.
Ragione sociale INRCA - IRCCS
Funzioni La finalità dell’INRCA comprendono la ricerca e una forte connotazione specialistica in senso geriatrico e gerontologico. Nella mission è ricompresa l’attività di interazione scientifica e applicativa con il mondo imprenditoriale. L’Istituto è connotato dalla duplice veste di struttura a carattere nazionale (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico), e di articolazione dei Sistemi Sanitari Regionali.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione dati RM
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) LEGGE REGIONALE 21 dicembre 2006, n. 21
Durata dell'impegno indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione dati RM
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione n.4 Membri del Consiglio di Indirizzo e Verifica
Trattamento economico euro 35.000,00/singolo incarico
Risultato di bilancio 2014 -1,807,337.93
Risultato di bilancio 2015 -1,866,701.05
Risultato di bilancio 2016 -962,262.90
Incarichi di amministratore dell'Ente Direttore Generale Gianni Genga
Trattamento economico euro 140.000,00/anno
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.inrca.it/
Ragione sociale A.S.P. OPERA PIA ANTONIO GATTI - Via Antonio Gatti, 5 - 62010 Montecosaro (MC) - Cod. Fisc. 93003930430 - P.iva 00659500433 - PEC: aspgatti@pec.cheapnet.it
Funzioni Le funzioni svolte dalle Aziende Servizi alla Persona fanno riferimento ai principi di cui al c.2 art. 1 della L.n. 32/2014 che attua la legge quadro per realizzazione del siatema integrato di interventi e servizi sociali n. 328/2000: a) sostegno alla famiglia con particolare riferimento a quelle numerose, con minori, persone disabili o anziani non autosufficienti; b) prevenzione, contrasto e rimozione delle cause del disagio e dell'emarginazione sociale. La normativa regionale di riferimento è la seguente: L.R. 26/02/2008 n. 5; Regolamento regionale 27/01/2009 n. 2 come modificato e integrato dal successivo Regolamento regionale 16/12/2011 n. 7
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione NESSUNA
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) STATUTO approvato con la deliberazione del C.d.A. n. 20 del 13.07.2011 - D.G.R. n. 1334 del 10.10.2011
Durata dell'impegno INDETERMINATO
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione € 164.238,16 ACCERTATI anno 2017, di cui € 139.809,74 incassati ed € 24.428,42 DA INCASSARE
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione NESSUNO
Trattamento economico NESSUNO
Risultato di bilancio 2014 Avanzo € 9.800,00
Risultato di bilancio 2015 Avanzo € 8.345,77
Risultato di bilancio 2016 Avanzo € 4.196,85
Incarichi di amministratore dell'Ente Presidente/Rappresentante Legale: TALAMONTI LUIGI
Trattamento economico € 14.400,00 annui
Dichiarazione di insussistenza inconferibilità **dichiarazione non fornita**
Dichiarazione di insussistenza incompatibilità **dichiarazione non fornita**
Sito istituzionale www.operapiagatti.it
Ragione sociale Ospedali Riuniti Marche Nord
Funzioni Nell’ambito del servizio sanitario regionale, incorpora l’Azienda ospedaliera San Salvatore di Pesaro e la struttura ospedaliera S. Croce di Fano del presidio ospedaliero dell’ASUR - Zona territoriale n. 3. L’Azienda è costituita ai sensi dell’articolo 3, comma 1 bis, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione /////////////
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. 21 del 22/09/2009; Determina DG n. 5 del 14/12/2010 recante ad oggetto "Atto aziendale di diritto privato di cui all'art. 3, comma 1 bis, del D.lgs. 502/1992 e ss.mm. dell'Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord. Adozione ai sensi dell'art.5, comma 2, della legge regionale 13/2003 e ss.mm."
Durata dell'impegno Indefinita
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione /////////////
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione Presidente del Collegio Sindacale
Trattamento economico Presidente Collegio Sindacale € 16.800,00 annui
Risultato di bilancio 2014 € 30,916.41
Risultato di bilancio 2015 € 2,318.89
Risultato di bilancio 2016 € 64,589.32
Incarichi di amministratore dell'Ente Maria Capalbo - Direttore Generale Antonio Draisci - Direttore Amministrativo Edoardo Berselli - Direttore Sanitario
Trattamento economico Direttore Generale € 140.000,00 annui Direttore Amministrativo € 112.000,00 annui Direttore Sanitario € 112.000,00 annui
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.ospedalimarchenord.it
Ragione sociale AOU OSPEDALI RIUNITI DI ANCONA
Funzioni L’Azienda ospedaliero universitaria “Ospedali Riuniti Umberto I – G.M. Lancisi – G. Salesi”, nata dalla fusione delle aziende ospedaliere “Umberto I” e “ G.M. Lancisi e G. Salesi”, concorre sia al raggiungimento degli obbiettivi della pianificazione socio sanitaria regionale che alla realizzazione dei compiti istituzionali dell’Università.
Misura dell'eventuale partecipazione dell'Amministrazione
Atto di costituzione dell'ente (numero, data) L.R. n. 13 del 20.06.2003
Durata dell'impegno
Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'Amministrazione 325,021,105.15
Numero di rappresentanti dell'Amministrazione 1
Trattamento economico € 155.000 + Tetto massimo 20% retribuzione di risultato
Risultato di bilancio 2014 88,173
Risultato di bilancio 2015 2,582,122
Risultato di bilancio 2016 79,355
Incarichi di amministratore dell'Ente Michele Caporossi
Trattamento economico
Dichiarazione di insussistenza e/o inconferibilità Dichiarazione
Sito istituzionale www.ospedaliriuniti.marche.it
Gli Enti pubblici vigilati della Regione Marche sono:
  • Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche (ARPAM)
  • Agenzia Regionale Sanitaria (ARS)
  • Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche (ASSAM)
  • Azienda Sanitaria Unica Regionale (ASUR)
  • Azienda Ospedaliera ‐Ospedali Riuniti Marche Nord
  • Azienda Ospedaliera Universitaria ‐ Ospedali Riuniti Umberto I Lancisi Salesi
  • Consorzio di Bonifica delle Marche
  • Consorzio di Sviluppo Industriale Piceno (CONSIND)
  • Consorzio di Sviluppo Industriale delle valli del Tronto, dell'Aso e del Tesino (COSIF)
  • Consorzio Zone Imprenditoriali Provincia Ancona (ZIPA)
  • Ente Gestore Parco del Conero
  • Ente Gestore Parco San Bartolo
  • Ente Gestore Parco Sasso Simone Simoncello
  • Ente regionale per l'Abitazione Pubblica nelle Marche (ERAP MARCHE)
  • Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Ancona (ERSU ANCONA)
  • Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Camerino (ERSU CAMERINO)
  • Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Macerata (ERSU MACERATA)
  • Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Urbino (ERSU URBINO)
  • Istituto Nazionale di Ricovero e Cura per Anziani (INRCA)
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche (IZSUM)
  • Parco museo minerario delle miniere dello zolfo delle Marche

Ai sensi dei decreti legislativi 33/2013 e 39/2013 è disponibile in download l'elenco delle informazioni degli Enti.

aggiornato al 19 maggio 2017

Elenco degli enti della Regione Marche

Ragione sociale Scheda anagrafico- finanziaria Scheda amministratori Dichiarazione sulla insussistenza delle cause di inconferibilità o incompatibilità (art. 20, d.lgs. 39/2013) Link sito istituzionale
Assam Anagrafica Amministratori Carrabs www.assam.marche.it
Erap Marche Anagrafica Amministratori www.erap.marche.it
Ersu di Ancona Anagrafica Amministratori Amagliani Totti Sbarbati Baldazzi Buccino Palmucci www.ersu-ancona.it
Ersu di Camerino Anagrafica Amministratori Virgulti,Magni, Cambiani, Ramadori, Bisbocci www.ersucam.it
Ersu di Macerata Anagrafica Amministratori Natali Rivetti De Simone Valori Borroni Di Cosimo www.ersumc.it
Ersu di Urbino Anagrafica Amministratori Fortini www.ersurb.it
Arpam Anagrafica Amministratori Oreficini Pompei www.arpa.marche.it
Ars Anagrafica Amministratori www.ars.marche.it
Istituto zooprofilattico dell’Umbria e delle Marche Anagrafica Amministratori Lilli Di Martino Smacchia www.izsum.it
Asur Anagrafica Amministratori Genga www.asur.marche.it
Ospedali riuniti Marche Nord Anagrafica Amministratori Capalbo www.ospedalimarchenord.it
Ospedali riuniti Umberto I, Lancisi, Salesi Anagrafica Amministratori Caporossi www.ospedaliriuniti.marche.it
Inrca Anagrafica Amministratori Zuccatelli www.inrca.it
Ente Gestore Parco del Conero Anagrafica Amministratori www.parcodelconero.com
Ente Gestore Parco San Bartolo Anagrafica Amministratori Balducci www.parcosanbartolo.it
Ente Gestore Parco Sasso Simone Simoncello Anagrafica Amministratori www.parcosimone.it
Consorzio di Bonifica delle Marche Anagrafica Amministratori Netti www.bonificamarche.it
Consorzio di Sviluppo Industriale del fermano (Cosif) Anagrafica Amministratori Bellesi Properzi Marconi Soricetti www.cosif.it
Consorzio di Sviluppo Industriale Piceno Consind Anagrafica Amministratori www.picenoconsind.com
Consorzio di Sviluppo Industriale Zipa Anagrafica Amministratori Coltrinari Pacetti Clementi Fiorini Grilli Audino Mariani Baldi Morganti Rubegni www.zipa.it

pagina aggiornata al 30/01/2018