Sociale

Avviso pubblico per l’assegnazione di contributi alle cooperative sociali di tipo B iscritte all’albo regionale – Annualità 2021 (L.R. 34/2001 – “Promozione e sviluppo della cooperazione sociale”) - Attuazione D.G.R. n. 1334 del  10.11.2021

Con Decreto n.  227/IGR del 23/11/2021 la PF Contrasto alla Violenza di genere e Terzo Settore ha approvato l’avviso pubblico in attuazione alla D.G.R. n. 1334 del 10.11.2021

La misura è rivolta alle cooperative sociali di tipo B iscritte all’albo regionale e prevede risorse per € 500.000,00 (contributo riconosciuto minimo euro 2.500,00 max euro 50.000,00) con una ripartizione proporzionale in base al numero di addetti rilevati dalla visura sul portale della Camera di Commercio (Telemaco) – dati Inps.

Possono presentare domanda le sole cooperative di tipo B iscritte all'albo regionale presenti nell'elenco al seguente link:

ELENCO COOPERATIVE DI TIPO B ISCRITTE ALL'ALBO REGIONALE

ATTENZIONE: NEL CASO IN CUI IL FILE ELENCO COOPERATIVE DI TIPO B NON ABBIA A FINE PAGINA LA DICITURA: VERSIONE DEL 24/11/2021 una volta visualizzato premere contemporaneamente i tasti CTRL+F5 Per AGGIORNARE IL FILE.

Le risorse sono assegnate sulla base della presentazione di domanda di finanziamento che può essere presentata esclusivamente per via telematica utilizzando il sistema informatico regionale Procedimarche accedendo al seguente link: https://procedimenti.regione.marche.it/Pratiche/Avvia/11304

N.B. La domanda può essere compilata solo dal legale rappresentante della cooperativa.

LA DOMANDA DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DEVE ESSERE PRESENTATA DALLE ORE 13:00 DEL 24/11/2021 ALLE ORE 13.00 DEL 3/12/2021-

Per la compilazione della domanda, E' FORTEMENTE CONSIGLIATO seguire le istruzioni passo passo  del manuale scaricabile al seguente link: MANUALE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

PER EVENTUALI DUBBI, CONSULTA LE FAQ 

La domanda trasmessa potrà essere visionata accedendo al seguente link https://procedimenti.regione.marche.it/Cittadino

Per informazioni sul bando utilizzare il seguente indirizzo e-mail: avvisocoopb@regione.marche.it

 

Contatti di riferimento:

Nespeca Antonella tel. 0735 7667258 antonella.nespeca@regione.marche.it  

Ivana Boccolini tel. 071 8064022

Annalisa Cingolani tel. 071 8064038

Per problematiche tecnico informatiche è attivo tutte le mattine dei giorni lavorativi dalle ore 9:00 alle ore 12:00 un servizio di help desk  al numero di telefono 071 9257814 oppure all'indirizzo mail procedimarche@regione.marche.it

 

Link utili

ELENCO COOPERATIVE DI TIPO B ISCRITTE ALL'ALBO REGIONALE

 

MANUALE:

MANUALE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 MODULISTICA:

Dichiarazione  (Modulo domanda di ammissione)

Dichiarazione 1 (Dichiarazione su aiuti di stato “Cumulo”)

Dichiarazione 2 (Dichiarazione su aiuti di stato “Temporary Framework)

 

ATTI:

DECRETO DDPF 227/IGR DEL 23/11/2021 - Promozione e sviluppo della cooperazione sociale – Contributi alle cooperative sociali di tipo B iscritte all’albo regionale – Approvazione Avviso pubblico

AVVISO PUBBLICO 

FAQ 1 - Domanda:

In relazione alla dichiarazione sugli aiuti de minimis, nella stessa troviamo la dicitura: "a valere sugli stessi costi ammissibili per i quali si chiede il finanziamento":

- ciò vale a dire che possiamo inserire solo gli aiuti ricevuti, rientranti nel de minimis, correlati ai costi ammissibili di cui al paragrafo 8 dell'Avviso, o possiamo comunque inserire tutti gli aiuti ricevuti e rientranti nel de minimis?

Risposta:

Nella Dichiarazione 1 “Dichiarazione sul cumulo degli aiuti” andranno riportati solo gli aiuti a titolo di  “de minimis” o Temporary Framework ( riferiti ai tre esercizi finanziari  cioè l'esercizio finanziario in cui l'aiuto è concesso più i due precedenti) ricevuti a sostegno degli stessi costi per cui si chiede l’attuale finanziamento (art. 8 dell’avviso pubblico) al fine di rispettare il massimale individuale dell'impresa che richiede l’aiuto  (il medesimo costo di spesa può essere finanziato con le diverse forme di aiuto ma nel limite massimo del costo totale sostenuto per tale spesa) e nel rispetto dei massimali come aggiornati dal D.L. 41/2020 art. 28 (convertito con L. n. 69 del 21/5/2021):

  • € 225.000 per le imprese operanti nella produzione primaria di prodotti agricoli;
  • € 270.000 per le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura;
  • € 1,8 milioni di euro per le imprese in tutti gli altri settori.

 

FAQ 2 - Domanda:

L'elenco degli aiuti ricevuti è relativo solo a quelli pubblicati nel Registro Nazionale Aiuti (RNA) o dobbiamo indicare anche altre tipologie di contributi/agevolazioni ricevute (come ad esempio il contributo a fondo perduto ex-art. 25 DL 19/05/2020)?

Risposta:

Gli aiuti ricevuti sono quelli pubblicati nel Registro Nazionale Aiuti