Ambiente

Contatti

Posizione di Funzione
TUTELA DELLE ACQUE E TUTELA DEL TERRITORIO DI ANCONA

Dirigente
Dott.ssa Ing. Stefania Tibaldi
stefania.tibaldi@regione.marche.it
Tel. 071 806.7416

Referente
ing. Carlo DUCA
carlo.duca@regione.marche.it
Tel. 071 806.7326

Posta Elettronica Certificata 

regione.marche.geniocivile.an@emarche.it


Piano Regolatore degli Acquedotti

Che cosa è il Piano Regolatore degli Acquedotti della Regione Marche?

Il Piano Regolatore degli Acquedotti è uno strumento di programmazione regionale che predispone, in relazione alle attuali ed alle future prevedibili esigenze della popolazione, l'utilizzazione delle acque regionali a scopo idropotabile, accertando la consistenza delle risorse disponibili e riservandone l’uso a tale scopo, determinando gli schemi sommari delle opere occorrenti per i nuovi rami di acquedotto, dettando nel contempo alcune linee di indirizzo per  il risparmio  della risorsa.

Stato del progetto

Adottato dalla Giunta Regionale con DGR 238 del 10 marzo 2014 - Pubblicato sul BUR n. 30 del 27/03/2014.

Dopo l'avvio del Procedimento dell'istruttoria per la fase VAS (valutazione ambientale strategica) da parte della "P.F. Demanio Idrico, Ciclo Idrico Integrato e Tutela del Mare" (Autorità Procedente), la struttura "P.F. Valutazioni ed Autorizzazioni Ambientali" (Autorità Competente) ha trasmesso il Decreto del Dirigente della PF n. 87/VA del 11/11/2015 con il quale, esprimendosi in ordine alle osservazioni pervenute ed alla controdeduzioni effettuate dall'Autorità Procedente, ha emesso il proprio parere motivato positivo condizionato dalle prescrizioni elencate nel citato Decreto.

Attualmente sono in fase di rielaborazione i documenti del Piano secondo le indicazioni ricevute per la successiva adozione da parte della Giunta Regionale.

Ultimo aggiornamento 29/04/2016