• Attivo il sito web dedicato al terremoto

    É attivo il sito web della Protezione civile delle Marche dedicato al terremoto, dove i cittadini potranno trovare, tra l’altro, anche il modulo per la richiesta di sopralluogo in edifici privati. La pagina contiene tutte le informazioni utili nella fase post emergenza, oltre alle news e ai comunicati stampa. Il sito è raggiungibile dalla home page di questo portale

  • Riduzione dei tempi di attesa delle prestazioni sanitarie

    E’ in atto, a livello regionale, la riorganizzazione delle modalità di accesso alle prestazioni ambulatoriali, con la differenziazione dei primi accessi dagli accessi successivi e l’individuazione di spazi differenziati per l’erogazione delle prestazioni secondo tempi dettati da criteri di priorità clinica

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

In evidenza.

sito dedicato


 


Chiusura degli uffici della Giunta regionale per il giorno 31 OTTOBRE 2016

Gli uffici della Regione Marche resteranno chiusi nella giornata del 31 ottobre 2016 per ridurre i costi legati al funzionamento della struttura.
In questa data sarà comunque garantita l’attività della Protezione civile.
Sono sempre e comunque garantite le attività correlate alla gestione dell’emergenza del sisma del 24/08/2016.

Video

Video sisma del 25/08/2016

#Marche

Inno delle Marche

Meteo Regione Marche

caricamento meteo in corso...

Oggi Domani Dopodomani

Opportunità per il territorio

martedì 20 settembre 2016  11:01 

E’ stato approvato il nuovo bando di assegnazione contributi per i Centri di educazione ambientale. Le risorse già disponibili ammontano a 145mila euro. La scadenza per la presentazione delle domande, da inviare mediante posta elettronica certificata, è fissata per il 24 ottobre 2016. “Il bando appena approvato – sottolinea l’assessore all’Ambiente, Angelo Sciapichetti – testimonia il rinnovato impegno regionale nel settore dell’educazione ambientale. Faremo di tutto per integrare il budget attualmente disponibile con ulteriori risorse in sede di assestamento di bilancio al fine di ridare ossigeno a un settore che oltre a garantire attività a contatto con la natura a studenti e adulti, offre occasioni di lavoro a giovani qualificati, oltre a opportunità di turismo verde.” I 44 Centri di educazione ambientale riconosciuti svolgono funzioni di progettazione ed erogazione di servizi di informazione, formazione ed ...

martedì 20 settembre 2016  10:58 
Con Decreto dirigenziale n. 30 del 14/09/2016 è stato approvato il nuovo bando di assegnazione contributi rivolto ai Centri di educazione ambientale. Le risorse attualmente disponibili ammontano a 145.000,00 Euro. La scadenza per la presentazione delle domande (esclusivamente via PEC secondo le modalità indicate nel bando) è fissata per il 24 ottobre 2016. Possono presentare domanda gli Enti coordinatori delle reti dei CEA (Province o Enti gestori di Aree naturali protette).