Categorie

Tag

cig
FSE
GAL
IGP
ITS
LSU
oss
PAI
PSR
r&S
SIL
UE
mercoledì 21 febbraio 2018  01:04 

Scade il 31 marzo 2018 il termine di presentazione delle domande per richiedere le autorizzazioni di nuovi impianti di vigneti. Le richieste vanno inoltrate tramite il portale Sian (Sistema Informativo Agricolo Nazionale) - vedi "domanda di sostegno ristrutturazione vigneti 2017/2018".

Il limite massimo di superficie richiedibile è di 15 ettari a domanda. La quota assegnata alle Marche è di 170 ettari, alla quale si aggiungerà una parte dei 20 ettari destinati al cratere del sisma 2016/2017. Le priorità individuate dalla Regione Marche privilegiano le produzioni biologiche e la realizzazione di vigneti su terreni con determinate caratteristiche fisiche del suolo.

   

mercoledì 21 febbraio 2018  12:46 

Nella regione tra le più longeve d’Italia si investe in prevenzione attraverso l’attività fisica: è rivolto agli adulti e agli over 65 il progetto ‘Sport senza età’ il cui bando è stato presentato ieri mattina nella sede regionale.

La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al 6 marzo 2018.

Per ulteriori informazioni sul bando consulta l'albo pretorio dell'ASUR (vedi Determina del Direttore Generale Asur 1/DG del 08/01/2018) o la news sul portale del CONI Marche.

   

lunedì 19 febbraio 2018  04:05 

Consegne delle casette concluse a Sarnano. Il Comune ha preso in carico la seconda e ultima area SAE di 12 casette in località Morelli. 

L'investimento complessivo per le 21 casette realizzate in totale è di 2 milioni e 700 mila euro.

Ad oggi la Regione Marche ha consegnato 1.120 casette e sono 17 su 29 i Comuni che hanno consegnato tutte le aree.

   

giovedì 15 febbraio 2018  11:49 

La legge del 24 dicembre 2012, n. 243 (Disposizioni per l'attuazione del principio del pareggio di bilancio ai sensi dell'articolo 81, sesto comma della Costituzione) dispone, all'articolo 10, comma 3, che le operazioni di indebitamento e di investimento realizzate attraverso l'utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti siano effettuate sulla base di apposite intese concluse in ambito regionale. Tali intese garantiscono, per l'anno di riferimento, il rispetto del saldo di cui all'articolo 9, comma 1 (pareggio fra entrate e spese finali in termini di competenza) del complesso degli enti territoriali della regione interessata, compresa la Regione. I criteri e le modalità di attuazione sono disciplinati dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n.21 del 21 febbraio 2017. La Regione Marche ha adottato in data 12/02/2018 la delibera di giunta n. 155, avente ad oggetto: "Avvio dell'iter per l'attuazione dell'Intesa regionale 2018 finalizzata al ...

   

mercoledì 14 febbraio 2018  03:00 

Ad una settimana dall’entrata in vigore del Codice della Protezione civile (D.gs 1/2018 in vigore dallo scorso sei febbraio), la Regione Marche ne dà immediata attuazione. Con l’obiettivo di uniformare linguaggi e procedure per l’attivazione del sistema ai diversi livelli, la Giunta ha recepito le indicazioni promosse dal Dipartimento nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

Si tratta di un disciplinare contenente indicazioni operative su metodi e criteri per l’omogeneizzazione dei messaggi del sistema di allertamento nazionale per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico

Il documento è reperibile nel sito della Protezione Civile all'indirizzo: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Protezione-Civile/Previsione-e-Monitoraggio/Procedure-di-Allertamento#Procedure-di-allertamento
   

lunedì 12 febbraio 2018  04:46 

Tre nuovi posti di personale Ata e più ore di docenza presso altre due scuole. E’ stato approvato da parte dell’Ufficio scolastico regionale il terzo intervento diretto a rafforzare la dotazione di personale docente e non docente degli istituti del cratere.