giovedì 22 ottobre 2020  17:50 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore si sono verificati due decessi. Presso l'ospedale di Ascoli Piceno si è verificato il decesso di una signora di 94 anni residente ad Ascoli Piceno che presentava patologie pregresse. Presso l'Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord di Pesaro è deceduto un signore di 93 anni residente a Gabicce Mare che presentava patologie pregresse.

   

giovedì 22 ottobre 2020  10:14 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3776 tamponi: 1707 nel percorso nuove diagnosi e 2069 nel percorso guariti. I positivi sono 321 nel percorso nuove diagnosi: 122 in provincia di Macerata, 76 in provincia di Ancona, 40 in provincia di Pesaro Urbino, 58 in provincia di Fermo, 23 in provincia di Ascoli Piceno e 2 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (52 casi rilevati), contatti in setting domestico (85 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (74 casi rilevati), 12 casi registrati nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (8 casi rilevati), 4 rientri dall'estero (Albania e Bangladesh), 6 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (15 casi) e 2 casi riscontrati nello screening realizzato in ambito sanitario. Di 63 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

SCARICA IL PDF

   

mercoledì 21 ottobre 2020  19:37 

  • Apertura di un modulo da 14 posti di terapia semintensiva al Covid Center di Civitanova Marche
  • Potenziamento del personale sanitario anche tramite medici e infermieri militari, pensionati e neolaureati
  • Raddoppio delle forniture di tamponi rapidi antigenici e dei vaccini anti-influenzali,
  • Collaborazione dei medici di famiglia e valutazione del coinvolgimento delle farmacie nell’esecuzione degli accertamenti
  • Potenziamento delle USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) dotate di macchine per la radiografia polmonare a domicilio
  • Alloggi temporanei per chi non può svolgere l’isolamento in casa
  • Sblocco dell’indennità di rischio per il personale sanitario che ha lavorato durante la pandemia

Sono i primi provvedimenti decisi e illustrati questa mattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Raffaello, dall’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:48 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 555 del 19 ottobre 2020 è stata prorogata la prima scadenza per la presentazione delle domande di sostegno a valere sul bando della Sottomisura 2.1 “Sostegno allo scopo di aiutare gli aventi diritto ad avvalersi di servizi di consulenza”, approvato con DDS n. 246 del 18.05.2020, mantenendo inalterate tutte le altre scadenze.

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:35 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 554 del 16/10/2020 è stato prorogato il termine ultimo per la presentazione delle domande di sostegno del bando della sottomisura 7.4 intervento f) “realizzazione di elisuperfici destinate a servizi sanitari e/o di protezione civile”, approvato con DDS n. 273 del 29.05.2020 e successivamente corretto con DDS n. 278 del 03.06.2020.

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:21 

Con Decreto del Dirigente della P.F. Competitività e Multifunzionalità dell'impresa agricola e SDA di Fermo - Ascoli Piceno n. 253 del 14/10/2020 è stato approvato il bando regionale di attuazione della misura Investimenti, inserita nel Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo (PNS) per la campagna 2020/2021.

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:03 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2540 tamponi: 1486 nel percorso nuove diagnosi e 1054 nel percorso guariti. I positivi sono 226 nel percorso nuove diagnosi: 53 in provincia di Macerata, 36 in provincia di Ancona, 26 in provincia di Pesaro Urbino, 36 in provincia di Fermo, 67 in provincia di Ascoli Piceno e 8 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (21 casi rilevati), contatti in setting domestico (61 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (60 casi rilevati), 5 casi registrati nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (17 casi rilevati), 4 rientri dall'estero (Romania), 2 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (12 casi) e 3 casi riscontrati nello screening realizzato in ambito sanitario. Di 41 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.