Il Programma è finanziato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (Decreto Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, la Tutela del Consumatore e la Normativa tecnica  del 04 agosto 2023, in attuazione dell'articolo 7 (Rete degli Sportelli Regionali del Consumatore), comma 1 del predetto D.M. 6 maggio 2022) per la realizzazione di iniziative volte a favorire l’assistenza, l’informazione e l’educazione sull’esercizio dei diritti e delle opportunità previste da disposizioni regionali, nazionali ed europee, in ambito regionale, mediante sportelli aperti ai consumatori.

Per il raggiungimento delle suddette finalità, alla Regione Marche sono state assegnate risorse finanziarie per un importo pari ad € 357.538,69.

Con deliberazione n. 1474 del 16 ottobre 2023 la Giunta regionale, sentito il Comitato regionale dei consumatori e degli utenti (C.R.C.U.), ha approvato il Programma attraverso si intende garantire il finanziamento della rete degli Sportelli aperti ai consumatori - gestiti dalle Associazioni dei consumatori aderenti iscritte al registro regionale e già operativi nel territorio regionale, in continuità con il precedente Programma - al fine consentire il loro rafforzamento ed offrire ai cittadini una ancor più qualificata assistenza ed informazione sulle varie materie legate al consumerismo e sulle problematiche ad esse connesse, nonché l’educazione sull’esercizio dei diritti e dei strumenti riconosciuti dalla normativa regionale, nazionale ed europea.

In particolare, con il Programma sono finanziati n.11 Sportelli aperti ai consumatori, gestiti dalle Associazioni dei consumatori iscritte al registro regionale, di cui all’art. 7 della L.R. 15/2021, localizzati in tutte le cinque province marchigiane, che operano sia in presenza che a distanza, fornendo ai cittadini consumatori-utenti informazioni, assistenza e consulenza sulle varie problematiche legate al consumerismo, ma non solo, supportandoli nell’esercizio dei propri diritti.

Inoltre è previsto uno specifico intervento “Comunicazione Consumatori Marche”, finalizzata ad informare/comunicare ad una più ampia platea possibile di cittadini le iniziative di cui alla proposta in oggetto, le attività messe in campo dagli stessi sportelli, le opportunità ed i diritti a loro favore e le principali informazioni legate al consumerismo.