Istruzione Formazione e Diritto allo studio

Reti territoriali per l'orientamento

L’ Avviso pubblico per la presentazione di progetti di “Reti territoriali per l’orientamento” prevede la realizzazione di n. 20 progetti diffusi su tutto territorio regionale, che si sviluppano in un arco temporale di 24 mesi, e che devono essere articolati in:

a) azioni di orientamento informativo, orientamento formativo e consulenza orientativa, per il target studenti;

b) seminari informativi, per il target genitori;

c) formazione formatori, per il target docenti (delle scuole coinvolte).

La Regione Marche finanzia questo Avviso con risorse finanziarie che ammontano complessivamente ad € 3.000.000,00 a valere sul PO FSE+ 2021/2027, ASSE ISTRUZIONE E FORMAZIONE OS 4.e (4) – Orientamento continuo, fatta salva la possibilità di prevedere ulteriori risorse aggiuntive, avendo a riferimento l’entità dei progetti presentati e l’eventuale disponibilità di economie del FSE+ 2021-2027.

Possono presentare domanda di finanziamento i seguenti soggetti:

  • Le istituzioni scolastiche pubbliche (statali e paritarie)

    che, alla data di presentazione della domanda di finanziamento, risultino accreditate presso la Regione Marche per la macrotipologia “FORMAZIONE SUPERIORE” o che abbiano presentato istanza di accreditamento per la macrotipologia richiesta e ottengano l’accreditamento prima della stipula dell’atto di adesione e che abbiano allievi da poter inserire nel Progetto.

  • Associazioni Temporanee di Impresa (ATI) o di scopo (ATS) composte da:

- istituzioni scolastiche pubbliche, statali e paritarie, di cui una con il ruolo di capofila, che alla data di presentazione della domanda di finanziamento, risultino  accreditate presso la Regione Marche per la macrotipologia “FORMAZIONE SUPERIORE” o che abbiano presentato istanza di accreditamento per la macrotipologia richiesta e ottengano l’accreditamento prima della stipula dell’atto di adesione;

- una struttura formativa (esclusi i Servizi territoriali per la formazione), con il ruolo di partner, che alla data di presentazione della domanda di finanziamento, risulti accreditata presso la Regione Marche per la macrotipologia “FORMAZIONE SUPERIORE” o che abbia presentato istanza di accreditamento per la macrotipologia richiesta e ottenga l’accreditamento prima della stipula dell’atto di adesione.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica utilizzato il sistema informatico (SIFORM2) accessibile all’indirizzo internet https://siform2.regione.marche.it entro il termine del 07/03/2024 ore 12:00.

AVVISO

Si comunica che con Decreto del Dirigente del Settore Istruzione, Innovazione sociale e Sport n. 11 del 01/02/2024 è stato prorogato il termine di presentazione delle domande al 07/03/2024 ore 12:00. Con il medesimo decreto si è provveduto inoltre a consentire alle istituzioni scolastiche che hanno più sedi operative di aderire anche alla proposta progettuale afferente ad un’area diversa da quella principale, per il tramite della sede localizzata in quella area, a parità di finanziamento e senza nuovi o maggiori oneri per l’amministrazione.

 

DGR n. 1591/2023 - Linee di indirizzo per l’emanazione di un Avviso pubblico relativo alla presentazione di progetti di “Reti territoriali per l’orientamento”
Allegato A - Linee di indirizzo

DDS n. 336/2023 – Avviso pubblico relativo alla presentazione di progetti di “Reti territoriali per l’orientamento” 
Allegato A   - Avviso pubblico
Allegato A1 - Domanda di ammissione a finanziamento
Allegato A2 - Domanda di ammissione  a finanziamento - soggetto capofila
Allegato A3 - Dichiarazione legali rappresentanti
Allegato A4 - Progetto
Allegato A5 - Informativa trattamento dati personali

DDS n. 11/2024 – Proroga termini per la presentazione delle domande 

Contatti

Paola Paolinelli   paolinelli.p@regione.marche.it
Chiara Di Furia    chiara.difuria@regione.marche.it
Sara Patrizi          sara.patrizi@regione.marche.it
Melissa Sartini    melissa.sartini@regione.marche.it

INCONTRO INFORMATIVO per le aree di Ancona, 16 gennaio 2024 ore 14:30 - Regione Marche (SALA VERDE - PALAZZO LEOPARDI)

Webinar informativo

In questa sezione sono pubblicate le FAQ relative al progetto RETI TERRITORIALI PER L'ORIENTAMENTO. Cliccare su ciascuna domanda per visualizzare la relativa risposta
Ciascuna scuola coinvolta in un progetto può fare attività diverse rispetto ad un’altra scuola. Difatti, trattandosi di reti di scuole composte da istituzioni scolastiche sia di primo che secondo grado, appare evidente che esse hanno necessità e destinatari diversi. In ogni caso ovviamente devono essere perseguite le finalità stabilite dall’Avviso pubblico.
A progetto avviato le scuole possono partecipare successivamente solo come aderenti e a condizione che la scuola capofila accetti l’istanza di adesione. L’importo del finanziamento non può comunque subire variazioni ed essere rimodulato.
La lettera di incarico - che identifichi le ore di attività svolte e la retribuzione oraria - deve essere prodotta per ciascuna risorsa professionale coinvolta (interna ed esterna). Nella lettera di incarico deve essere specificato che, per il personale della scuola, la prestazione è svolta fuori dall’orario di lavoro.
La formula di finanziamento è STAFF + 40%, ossia il costo del personale - sia interno che esterno - a vario titolo impiegato nel progetto (costi diretti) + un tasso forfettario del 40% a copertura di tutte le altre spese diverse rispetto a quelle sostenute per il personale (costi indiretti). 
Esempio: importo complessivo € 125.000,00 = costo del personale (€ 89.285,80) + 40% (€ 35.741,20)
I costi indiretti non vanno rendicontati.
Il costo sostenuto per i Dirigenti scolastici non può essere portato a rendiconto.
Per quanto riguarda il personale esterno si fa riferimento alle seguenti fasce:
- Personale esterno (docenti, esperti, formatori,) per le attività di orientamento con i destinatari fasce A, B, C.
- Consulenti ed esperti per progetti non formativi fasce A, B e C.
La finalità dell’Avviso è quella di coinvolgere un numero ampio di istituzioni scolastiche che insistono su un territorio.
La rendicontazione avviene su base trimestrale mediante invio stato avanzamento lavori (mesi: marzo - giugno - settembre - dicembre) anche se non sono state sostenute spese. Le scadenze sono: 31/03 - 30/06 - 30/09 - 31/12.
Sono tutti gli enti di formazione accreditati per la macrotipologia formazione superiore (agenzie) e le Università.
La verifica dell’accreditamento è effettuabile tramite lettura del decreto aggiornato trimestralmente e disponibile sul sito della Regione Marche al link https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Lavoro-e-Formazione-Professionale/Accreditamento-delle-strutture-formative#Documenti.
La proposta progettuale deve contenere un piano finanziario articolato per voci di costo. La voce di costo “Progettazione – co progettazione” non può superare il 7% del costo totale progetto.
All’ATI/ATS può partecipare una sola struttura formativa rivestendo il ruolo di partner. Una stessa struttura formativa può però essere partner in più progetti.
È possibile effettuare la delega per le attività formative, nei limiti del 20% del contributo pubblico approvato per il progetto e per le tipologie di attività previste dal vademecum.
L’ATI/ATS non deve essere necessariamente già costituita al momento della presentazione della domanda. Qualora l’ATI/ATS non sia già stata costituita al momento della presentazione della domanda, i soggetti attuatori dovranno presentare l’atto costitutivo dell’ATI/ATS con la comunicazione di accettazione del contributo.
L’Allegato A2.
Tutte le scuole di un determinato territorio possono aderire al progetto, anche se non sono accreditate. L’accreditamento è necessario solo per costituire l’ATI/ATS.

Allo scopo di diffondere la conoscenza dell’avviso pubblico “Reti territoriali per l’orientamento” e supportare la progettualità delle istituzioni scolastiche, Regione Marche organizza incontri informativi su tutto il territorio regionale: 

  • Aree di Ancona: 16 gennaio 2024, ore 14:30 presso la sede della Regione Marche, Via Tiziano n. 44 - Ancona, SALA VERDE - PALAZZO LEOPARDI

Reti territoriali orientamento Ancona

  • Aree di Fermo: 17 gennaio 2024, ore 14:30 presso la sede della Provincia di Fermo, Viale Trento n. 113 - Fermo, Sala del Consiglio Provinciale

Reti territoriali orientamento Fermo

  • Aree di Macerata: 18 gennaio 2024, ore 14:30 presso la sede della Provincia di Macerata, Corso Repubblica n. 28 - Macerata, Sala del Consiglio Provinciale

Reti territoriali orientamento Macerata

  • Aree di Pesaro e Urbino: 23 gennaio 2024, ore 14:30 presso la sede decentrata di Pesaro della Regione Marche, Via Luca della Robbia n. 4 - Pesaro, Aula Tomassoni

Reti territoriali orientamento Pesaro e Urbino

  • Aree di Ascoli Piceno: 25 gennaio 2024, ore 16:00 presso Palazzo dei Capitani del Popolo, Piazza del Popolo n. 10 - Ascoli Piceno, Sala dei Savi

Reti territoriali orientamento Ascoli Piceno