Categorie

Tag

mercoledì 18 settembre 2019  01:04 

Corso di formazione-azione per operatori sanitari - 28 crediti ECM per tutte le professioni sanitarie e assistenti sociali

16, 23, 30 ottobre, 6, 13, 20, 27 novembre - ore 15.00-19.00

SCARICA QUI LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

Il percorso formativo proposto si inserisce nel progetto nazionale “Il Servizio Sanitario si prende cura di te” la cui finalità generale è promuovere l’accesso ai programmi organizzati degli screening oncologici (seno, cervice uterina e colon retto) da parte di tutta la popolazione e in particolare degli immigrati e dei gruppi vulnerabili che, in quanto tali, meno aderiscono ai programmi di screening, al fine di contrastare le diseguaglianze nella salute.

Il Corso ha l’obiettivo di arricchire le competenze degli operatori dei servizi sanitari della regione Marche e di fornire loro strumenti innovativi e culturalmente mirati per informare e sensibilizzare la popolazione al fine di migliorare l’adesione ai programmi di screening.

Le attività formative saranno condotte con metodologia partecipativa consentendo ai partecipanti di confrontarsi direttamente e di individuare interventi specifici di miglioramento da realizzare nel proprio contesto lavorativo.

 

Relatori:

Clara Caldera: Responsabile Progetti “Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo” (AIDOS) - Roma

Patrizia Carletti: Responsabile Osservatorio sulle Diseguaglianze nella Salute – ARS Marche

Antonio Chiarenza: Responsabile Ricerca & Innovazione - Governo Clinico - AUSL di Reggio Emilia

Anna Ciannameo: Programma Governo Clinico - Staff Ricerca e Innovazione - AUSL di Reggio Emilia

Zana Dhroso: Mediatrice interculturale - Associazione Senza Confini

Paola D’Ignazi: Docente di Pedagogia Interculturale e Pedagogia della Mediazione Culturale all’Università degli Studi di Urbino

Marco Refe: Osservatorio sulle Diseguaglianze nella Salute – ARS Marche

Benedetta Riboldi: Programma Governo Clinico - Staff Ricerca e Innovazione - AUSL di Reggio Emilia

Stefania Vichi: Coordinamento traduzioni interculturali - Associazione Senza Confini

 

PROGRAMMA

16 ottobre

15.00 – 19.00

Patrizia Carletti

Caratteristiche della popolazione interessata dagli screening.  Focus sulla popolazione immigrata e vulnerabile. Quanti e chi sono gli immigrati nella regione Marche e diritto all’assistenza sanitaria. Le nuove Leggi sull’immigrazione. Cosa è cambiato?

 

23 ottobre

15.00 – 19.00

Marco Refe

Analisi del fenomeno migratorio attraverso i dati statistici e le mappe sviluppate nell’ambito del Progetto.

 

30 ottobre

15.00 – 17.30

 

 

17.30 – 19.00

 Stefania Vichi

 

 

Marco Refe

 

La comunicazione interculturale: il SSR come può trasmettere messaggi efficaci per tutti?

Conoscenza, utilizzo e divulgazione dei materiali in 11 lingue e in italiano prodotti nel Progetto.

Guida pratica all’uso della APP “Il Servizio Sanitario si prende cura di te”.

 

6 novembre

15.00 – 19.00

Paola D’Ignazi

L’approccio interculturale nelle relazioni sociali

 

11 novembre

15.00 – 19.00

Antonio Chiarenza

Anna Ciannameo

Benedetta Riboldi

Promuovere gli  screening attraverso pratiche culturalmente competenti e centrate sulla relazione: quali abilità e strategie?

 

20 novembre

15.00 – 19.00

Patrizia Carletti

Zana Dhroso

La mediazione interculturale: uno strumento fondamentale per la qualità della cura.

 

27 novembre

15.00 – 19.00

Clara Caldera

Promozione degli screening oncologici per gruppi vulnerabili: donne vittime di violenza e con MGF