zone montane
1 post(s)
mercoledì 19 giugno 2024  16:08 

Torna fruibile al pubblico la chiesa di Santa Maria di Portonovo. La giunta su proposta del presidente e assessore al Turismo ha approvato la proroga del progetto volto a garantire la valorizzazione e la fruibilità della struttura e a stanziato 10mila euro per la sua realizzazione.
A coordinare le attività sarà il FAl Marche, con la collaborazione dei volontari della delegazione FAI di Ancona, che ha già effettuato tale iniziativa, sia in passato nell'ambito di un precedente accordo sottoscritto a giugno del 2013 fino ad aprile 2015, permettendo la visita al luogo a circa 15.000 persone, sia con l'attuale accordo in scadenza a fine giugno che ha permesso la visita a più di 8000 persone.
Il sito, molto suggestivo e di notevole valore storico e artistico, ha attirato anche l’attenzione dei media: servizi televisivi sulle principali emittenti nazionali, TGR itinerante, partecipazione alla trasmissione GEO&GEO - RAI con un dettagliato servizio dedicato alla chiesa, presenza costante delle varie iniziative sul web, stampa e sito web istituzionale del FAI, ecc..


   

mercoledì 19 giugno 2024  11:21 

Le Marche hanno a disposizione 1 milione 100 mila euro per la salute psico-fisica dei migranti forzati e dei minori non accompagnati: il progetto regionale “Azioni integrate del Servizio sanitario della Regione Marche per la salute psicofisica dei migranti forzati e dei minori non accompagnati” ha infatti ottenuto un finanziamento del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2021-2027 e, dopo la firma della convenzione con i partner pubblici e privati, entrerà nel vivo. L’obiettivo è costruire una rete territoriale tra istituzioni che offra risposte per la prevenzione, cura e riabilitazione dei problemi di salute psicofisica dei richiedenti e titolari di protezione internazionale in condizione di vulnerabilità.
Capofila del progetto è la Regione Marche - ARS Marche/Osservatorio sulle Diseguaglianze nella Salute, in partenariato con le cinque Aziende Sanitarie Territoriali (AST) e tre Cooperative Sociali Private: On The Road (AP), la Nuova Ricerca Agenzia RES (FM), e Labirinto (PU). Tra gli enti aderenti le cinque Prefetture delle Marche e 18 Ambiti Territoriali Sociali (ATS).   

lunedì 17 giugno 2024  12:16 

Con Decreto SUAR n. 651 del 22 dicembre 2023 è sato preso atto dell’aggiudicazione disposta da ESTAR - Regione Toscana – con Determinazione n. 1576 del 07/12/2023 della procedura aperta, suddivisa in n. 57 lotti per la conclusione di un Accordo Quadro per la fornitura di medicazioni generali (cotone, garze, cerotti) e lotti deserti della fornitura di medicazioni per ferite, piaghe e ulcere, da destinare alle AA.SS. delle Regioni Toscana e Marche – Soggetto Aggregatore (CUI 2022-032-0013) - Gara Simog ESTAR Toscana n. 9151630. Tra la SUAM e Soggetto Aggregatore e gli aggiudicatari sono stati stipulati gli Accordi Quadro.La durata dell’Accordo Quadro è di 48 mesi, decorrenti dalla data di apposizione della marcatura temporale all’Accordo Quadro. Per durata dell’Accordo Quadro si intende il periodo entro il quale le Amministrazioni contraenti possono emettere Ordinativi di Fornitura, vale a dire, stipulare contratti con il Fornitore. Gli Ordinativi di f ...

   

domenica 16 giugno 2024  18:02 

I facilitatori del progetto di formazione Bussola Digitale di Regione Marche affiancheranno Open Fiber nel suo tour di promozione dei servizi in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home).

I Comuni marchigiani al momento toccati dal camper promozionale sono:
- Apecchio dal 17 al 21 giugno
- Montelabbate dal 24 al 28 giugno
- Serra San Quirico dal 01al 05 luglio
- Genga dal 08 al 12 luglio
- Cerreto d'Esi dal 15 al 19 luglio
- Matelica dal 22 al 26 luglio
- Fiastra dal 29 luglio al 02 agosto
- San Ginesio dal 05 al 09 agosto
- Amandola dal 12 al 16 agosto
- Arquata del Tronto dal 14 al 18 ottobre
- Folignano dal 25 al 29 novembre
- Altidona dal 09 al 13 dicembre


Di seguito i link all'iniziativa nel sito OpenFiber: https://openfiber.it/tour/ e ai servizi di facilitazione del progetto Bussola Digitale: https://bussoladigitale.regione.marche.it

   

giovedì 13 giugno 2024  14:52 

Al via la rassegna di Morro D’Alba (AN) che racconta il suo prezioso vino DOC attraverso eventi, iniziative e concerti. Un viaggio alla scoperta delle cantine e del territorio di uno dei Borghi più belli d’Italia. Dal 21 al 30 giugno. Novità di quest’anno, la sinergia con Monte San Vito (AN) e il supporto della Camera di Commercio delle Marche.

   

giovedì 13 giugno 2024  13:07 

Saranno 10 le POTES turistiche, ovvero le postazioni territoriali di emergenza sanitaria, che verranno attivate per far fronte al flusso significativo di turisti che arriveranno nel periodo estivo nella nostra Regione. Lo stabilisce una delibera di Giunta adottata su proposta dell’assessorato alla Sanità. Il numero di postazioni risulta così potenziato rispetto allo scorso anno quando le POTES attivate furono 8. Si tratterà di 5 PoTES turistiche di tipo MSI (autista-soccorritore ed infermiere) e 5 di tipo MSB (autista-soccorritore e soccorritore): per la prima volta il servizio verrà attivato quest’anno anche nella località di Fiastra e nel territorio montano della provincia di Macerata, essendo importanti località di vacanza specie per turisti stranieri.   

martedì 11 giugno 2024  11:10 

071-9998010 è il nuovo numero che è possibile chiamare da rete fissa o da cellulare per prenotare prestazioni a CUP. Va ad aggiungersi allo 0721-1779301 che può essere raggiunto sia da rete fissa che da rete mobile, e al numero verde 800098798 che funziona come sempre solo da rete fissa. Gli utenti hanno a disposizione anche il sito web della Regione Marche https://mycupmarche.it/prenotazionecittadino/ e l’App SaluteMarche, recentemente ripristinata.

   

giovedì 6 giugno 2024  09:44 

11 giugno 2024 alle ore 10.00 presso la sede del Dipartimento Salute - Palazzo Rossini - quinto piano - stanza Dirigente Settore Risorse umane e formazione dott.ssa Federica Franchini

sorteggio pubblico dei componenti regionali delle Commissioni di concorso:

  • per n. 1 posto di Dirigente Medico disciplina Anatomia Patologica indetto da AST FERMO
  • per n. 1 posto di Dirigente Medico disciplina PSICHIATRIA indetto da AST FERMO 
   

mercoledì 5 giugno 2024  16:23 

Procede l’erogazione della seconda fase dei ristori per l’alluvione 2022, destinata ai privati, cittadini e imprese, che hanno subito danni a causa della calamità. Le strutture si stanno occupando della fase dei cosiddetti ristori “pesanti”, a seguito dell’erogazione effettuata lo scorso anno, dei primi ristori di 5.000 e 20.000 euro.

Ad oggi, come ha confermato il Governatore e commissario all’emergenza, per i ristori pesanti, la Regione Marche ha erogato somme per oltre 2 milioni di euro. Per quanto riguarda i privati, dopo il primo decreto di Ostra del marzo scorso da oltre 400 milioni, sono stati erogati ulteriori anticipi per un totale di 1,1 milioni di euro. In particolare 157.172 euro per i cittadini del Comune di Pergola, 106.662 euro per i cittadini di Sassoferrato, 71.866 euro per il Comune di Trecastelli e per il secondo stralcio del Comune di Ostra ulteriori 437.255 euro. L’obiettivo della struttura commissariale per l’emergenza alluvione 2022 è quello di erogare ai cittadini che hanno avuto danneggiamenti le somme necessarie per avviare le opere di ripristino delle loro abitazioni nel minor tempo possibile. È dunque essenziale il lavoro di rendicontazione da parte dei Comuni che devono comunicare i fabbisogni alla Regione che a sua volta può poi provvedere ad erogare le cifre richieste.

   

mercoledì 5 giugno 2024  13:09 

Le Academy sono un modello organizzativo caratterizzato dalla stretta connessione con le imprese: le imprese mettono a disposizione i propri tecnici, chiamati a progettare il percorso e ad insegnarvi le proprie tecnologie e attrezzature per attività di laboratorio, svolgendo quindi un ruolo fondamentale nella definizione dei fabbisogni formativi.

   

lunedì 3 giugno 2024  16:33 

Sarà pubblicato domani 4 giugno il bando dal valore di 250mila euro a sostegno degli Iat (Uffici informazione e accoglienza turistica). L’obiettivo è di assicurare la piena operatività dei Centri/Punti IAT a valenza sovracomunale attraverso l’utilizzo di personale professionalmente qualificato che garantisca adeguati periodi e orari di apertura degli stessi.
L’Assessorato al Turismo, delega del Presidente della Regione, ritiene importante che gli uffici IAT si caratterizzino sempre più come porte di accesso alle destinazioni, facendo da front office informativo per il turista ma anche da punto di raccordo tra l’azione regionale, le politiche di accoglienza turistica dei Comuni di comprensorio e l’azione dei sistemi locali per il turismo.