Categorie

Tag

martedì 5 febbraio 2019  12:46 
La Giunta regionale, con propria deliberazione n. 59 del 28/01/2019, ha approvato, per i propri residenti, in osservanza alle disposizioni del Ministero per l’Istruzione, per l’Università e per la Ricerca (MIUR), i criteri e le modalità per l’individuazione degli aventi diritto a presentare istanza di accesso alle borse di studio MIUR per l’anno scolastico 2018/2019 e ha determinato l’importo unitario della borsa di studio in € 200,00.
Gli aventi diritto a presentare istanza di accesso alle borse di studio sono le studentesse e gli studenti, residenti sul territorio regionale, iscritti per l’anno scolastico 2018/2019 presso gli istituti statali e/o paritari della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione, il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) 2019, sulla base della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) 2019, riferito alla situazione economica della famiglia di appartenenza non potrà essere superiore ad € 10.632,94, esattamente come per accedere al contributo relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo.
Le studentesse e gli studenti o, qualora minori, chi ne esercita la potestà genitoriale, possono presentare al proprio Comune di residenza l’istanza di accesso alla borsa di studio entro i termini temporali stabiliti dal Comune stesso. 

 

Per maggiori approfondimenti consultare la pagina dedicata.