Categorie

Tag

martedì 2 agosto 2016  05:17 

La finalità dell’intervento è la concessione di incentivi a sostegno della creazione di nuove imprese (tra cui quelle nate da processi di workers buyout) e di Studi Professionali, Singoli e/o Associati e/o dei Liberi professionisti, aventi sede legale e/o sede operativa nel territorio della regione Marche.

Le nuove realtà di cui sopra devono costituirsi successivamente alla data di pubblicazione dell’Avviso sul BURM al fine di assicurare il massimo effetto incentivante dell’intervento. 

Possono far domanda di incentivi:

  • disoccupati (compresi i lavoratori in mobilità);
  • lavoratori dipendenti e lavoratori in cassa integrazione di aziende coinvolte in situazioni di crisi aziendale documentata dal ricorso agli ammortizzatori sociali (solo nel caso di interventi di workers buyout)
I richiedenti devono essere residenti o domiciliati nella regione Marche. 

 
I soggetti interessati a presentare domanda di incentivi devono usare esclusivamente il codice bando riferito alla Provincia di residenza/domicilio:

Codice bando: CREAZIMPR_2016_PU per l’area territoriale Pesaro Urbino
Codice bando: CREAZIMPR_2016_AN per l’area territoriale Ancona
Codice bando: CREAZIMPR_2016_FM per l’area territoriale Fermo
Codice bando: CREAZIMPR_2016_MC per l’area territoriale Macerata
Codice bando: CREAZIMPR_2016_AP per l’area territoriale Ascoli Piceno

La Responsabile del procedimento relativo al presente Avviso pubblico è: SIMONA PASQUALINI 
I responsabili del procedimento per la gestione dell’intervento sui cinque territori provinciali, ognuno con riferimento ad un codice bando, sono:

Codice bando: CREAZIMPR_2016_PU: CLAUDIO ANDREANI 0721 3592923
Codice bando: CREAZIMPR_2016_AN: GRAZIA GIAMBALVO 071 8064546
Codice bando: CREAZIMPR_2016_FM: ERMANNO BACHETTI 0734 232522 
Codice bando: CREAZIMPR_2016_MC: GRAZIAMARIA MARANNINO 0733 248888
Codice bando: CREAZIMPR_2016_AP:  ERNESTINA RUBATTI  0736 277426

Le domande possono essere presentate a partire dall'11 agosto 2016 (BURM n. 92) fino al 20 ottobre  14 novembre 2016 30 novembre 2016.

VAI AL BANDO