lunedì 4 luglio 2016  10:53 
Con DDPF n. 76/ACF del 01/07/2016 è stata decretata, a far data dal giorno successivo all’adozione del presente provvedimento (2 luglio 2016), la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande di agevolazione a valere sul plafond  “Comuni dell’Area del Piceno”  - di cui all’art. 2 delle Disposizioni Attuative approvate con DDPF n. 27/ACF del 06/05/2013 e s.m.i. – per esaurimento delle risorse disponibili.
Le domande di agevolazione presentate dal 2 luglio 2016 saranno pertanto considerate irricevibili.
Per  le domande di agevolazione ricevibili, inoltrate prima del 2 luglio 2016, ma successivamente alla data di approvazione del progetto che ha determinato l’assorbimento totale delle risorse (15 aprile 2016), l’avvio del procedimento amministrativo per l’istruttoria di istanza del contributo sarà effettuato, previa verifica della sussistenza delle risorse necessarie, derivanti da eventuali economie di gestione (revoche, rinunce, ecc..).