martedì 7 luglio 2020  12:39 

Con Decreto del Dirigente della P.F. Competitività e multifunzionalità dell'impresa agricola e SDA di Fermo - Ascoli Piceno n. 182 del 06 luglio 2020 sono state apportate delle modifiche al bando regionale COVID-19 sullo stoccaggio dei vini di qualità approvato con decreto n. 174 del 26 giugno 2020.

Possono presentare domanda i produttori di vino - intesi come ogni persona, fisica o giuridica, o loro associazione - che hanno prodotto vino dalla trasformazione di uve fresche o da mosto di uve da essi stessi ottenuti o acquistati.

L’intervento consiste nel pagamento di un aiuto ad azienda basato sullo stoccaggio di vino a denominazione di origine (DOC/DOCG) o a indicazione geografica (IGT) delle Marche (certificato o a atto a divenire).

Le domande possono essere presentate attraverso il Sistema Informativo Agricolo Regionale (SIAR) a partire dal 1°luglio 2020 fino al giorno 20 luglio 2020 alle ore 13:00.

Il testo coordinato del bando può essere scaricato sia alla sezione dedicata del Bando sia sulla piattaforma regionale