domenica 8 dicembre 2019  11:36 

La più grande community di studenti online, invitata dal COGEU, al Mammamia con un’assemblea ScuolaZoo. Insieme a Croce Rossa Italiana e Polizia di Stato parla ai ragazzi di divertimento sicuro

Milano, 8 dicembre 2019 - Un anno dopo la tragedia di Corinaldo, consumata la notte tra il 7 e l’8 dicembre scorso, il COGEU (Comitato Genitori Unitario) ha organizzato presso la discoteca Mamamia di Senigallia “l8xilfuturo”, evento per il quale lo stesso COGEU ha richiesto la partecipazione di ScuolaZoo per sensibilizzare e coinvolgere i ragazzi a mantenere un atteggiamento positivo e di fiducia verso il tema del divertimento, ma facendo proprie alcune indicazioni per saper gestire i posti affollati e le situazioni di panico o emergenza.

ScuolaZoo quotidianamente, attraverso i propri canali online e in eventi dal vivo, stimola la discussione tra i ragazzi su argomenti che li riguardano direttamente. Già lo scorso anno, in seguito alla tragedia di Corinaldo, ScuolaZoo ha informato con video e articoli i ragazzi sul tema della sicurezza,e gestione delle situazioni di panico attraverso video di edutainment, con un linguaggio sempre un po’ “Scuola”, ovvero informativo ed educativo, e un po’ “Zoo”, ovvero informale e di intrattenimento.

Oltre al contatto continuativo online, da cinque anni ScuolaZoo è presente anche dal vivo all’interno delle scuole con il suo format di Assemblee d’Istituto che organizza per il primo ed unico network nazionale di Rappresentanti d’Istituto: i R.I.S. - Rappresentanti d’Istituto ScuolaZoo. Sono circa 250 sparsi per tutto il territorio nazionale e lavorano per migliorare la scuola dall’interno e con l’impegno attivo degli studenti. Non solo “mondo scuola” ma anche tanto lavoro di sensibilizzazione e informazione su tematiche civiche e sociali come la lotta al bullismo e cyberbullismo, alla violenza sulle donne, alla trasmissione delle malattie sessualmente trasmissibili e in favore di un approccio “imprenditoriale e proattivo” al mondo del lavoro. In questi cinque anni, grazie al progetto RIS, sono stati sensibilizzati oltre 320.000 studenti e le assemblee hanno raggiunto circa 100.000 ragazzi, nelle loro scuole in tutta Italia.

Fra queste scuole, anche alcune di Senigallia e grazie alla risposta positiva degli studenti, colpiti dall’approccio di ScuolaZoo, i genitori dei ragazzi hanno deciso di chiedere, attraverso il COGEU, proprio il supporto della community online di studenti più grande d’Italia.

Accanto al COGEU e ScuolaZoo hanno partecipato all’organizzazione dell’evento anche Regione Marche, Comune di Senigallia e AMAT, ma gli Ospiti dell’assemblea sono la Croce Rossa Italiana e la Polizia di Stato condivideranno, con l’aiuto di ScuolaZoo, alcune indicazione per divertirsi tantissimo senza perdere di vista la sicurezza con i ragazzi.

Il tema dell’incontro è il “Divertimento Sicuro”. La volontà degli organizzatori è infatti quella di guardare al futuro e di sensibilizzare i ragazzi a divertirsi con un pizzico di consapevolezza in più e gli adulti hanno il dovere di creare le condizioni affinché questo accada nel modo più sicuro possibile.

L’assemblea, che si terrà all’interno della Discoteca Mamamia per circa 500 studenti che si sono già iscritti, sarà condotta da Andrea Caretto, portavoce e volto di riferimento della community e Giovanni Di Giacomo, responsabile del progetto Rappresentanti d’Istituto ScuolaZoo. Il primo momento è quello dell’IceBreaking, quando lo speaker romperà il ghiaccio e di entrare in empatia con il pubblico, cercando di trasmettere un semplice messaggio: “chi vi parla è uno di voi!”. Saranno coinvolti sia ragazzi che genitori, così come nel successivo momento di talent show, in cui i presenti si esibiranno nelle loro specialità.

Una volta creato il clima, si sarà pronti per condividere con i ragazzi riflessioni e indicazioni di base per vivere un divertimento sicuro grazie al contributo di Camilla Giuliani portavoce regionale Marche della Croce Rossa Italiana e Dante Cianfarani, Sostituto Commissario della Polizia di Stato. L'obiettivo è dire ai ragazzi che è possibile divertirsi e far festa nel rispetto dell'ambiente che ci circonda e delle persone presenti.

“Croce Rossa Italiana è da sempre al fianco dei giovani” commenta Camilla Giuliani, portavoce regionale Marche della Croce Rossa Italiana “con moltissime attività volte a creare maggiore consapevolezza attraverso corsi di formazione ed attività atte a coinvolgere la cittadinanza e soprattutto i giovani. Questa giornata d'incontro e confronto è un ottimo luogo dove poter condividere pensieri e best practise".

"La Polizia di Stato è al fianco ed al servizio della gente, accanto ai giovani commenta Dante Cianfarani, Sostituto Commissario della Polizia di Stato “In tutte le espressioni positive della loro età, anche nel diritto di divertirsi in modo sicuro. La vita prima di tutto".

"Vogliamo riflettere sul futuro per evitare che riaccada, per scongiurare il rischio che si sottragga ai nostri ragazzi anche il diritto al divertimento, alla musica, agli spazi di socialità ed alla libera espressione della loro creatività ed arte.” commenta Luigina Bucci, presidente di COGEUSenigallia vuole essere lo scenario nazionale per discutere di questi temi. È il nostro modo per rendere omaggio e pensiero alle vite che se ne sono andate. ScuolaZoo ci è sembrato da subito il partner ideale con cui dialogare e collaborare per portare avanti il nostro obiettivo. Li ringraziamo per quanto stanno facendo con grande generosità."

"Il nostro obiettivo è quello di ispirare le nuove generazioni” - commenta Francesco Marinelli, Editor in Chief di ScuolaZoo - “e quando ci è arrivato l’invito del COGEU, che ringrazio, ci siamo subito attivati per fare qualcosa di valore. Proviamo ogni giorno a darci da fare per essere il punto di riferimento dei ragazzi delle ragazze che ci seguono. E anche quando si tratta di divertirsi cerchiamo di trasmettere loro dei messaggi positivi.”.

 

Fonte: ScuolaZoo a L’8xilfuturo, l’evento di commemorazione a Senigallia un anno dopo la tragedia della Lanterna Azzurra