giovedì 8 giugno 2017  11:06 

Riparati i danni del terremoto, i Musei di Arte Sacra di Montemonaco, Comunanza, Force,  San Benedetto del Tronto e Grottammare riaprono le loro sale al pubblico.


CASTIGNANO, Polo Museale delle Icone e d’Arte Sacra, adiacente alla chiesa di San Pietro Ap.
Trasferito in questa sede dopo i danni del sisma

COMUNANZA, Museo di Arte Sacra, Palazzo Pascali; via G. Rossini Riapertura con nuovo allestimento da luglio

FORCE, Museo di Arte Sacra, Palazzo Canestrari; C.so B. A. Pallotta, 25
Riapertura dopo i danni causati dal sisma da agosto

GROTTAMMARE, Museo Sistino, Chiesa di S. G. Battistai; P.zza Peretti, 8; vecchio incasato

MONTALTO M., Museo Sistino Vescovile, Palazzo ex Seminario; P.zza Sisto V, 6 
Chiuso a causa dei danni del sisma

MONTEMONACO, Museo di Arte Sacra, ex chiesa di S. Biagio; via Italia
Riapertura con nuovo allestimento dopo i danni del sisma: 9 Luglio 2017 ore 16.30

MONTEPRANDONE, Museo del Santuario di S. Giacomo della Marca C.da S. Maria delle Grazie

RIPATRANSONE, Museo Vescovile, Chiesa di S. Agostino-ex Episcopio; P.zza A. Condivi, 18

ROTELLA, Museo Ciccolini, ambienti attigui alla chiesa di S. Viviana; via Ciccolini, 7

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, Museo di Arte Sacra, via Pizzi, 25 (vicino Cattedrale della Marina)
Riapertura da luglio


Per maggiori informazioni:

www.museisistini.it
info@museisistini.it
info 347 3804444
Concerto di inizio estate
Museo di arte sacra di Montemonaco