Categorie

Tag

lunedì 10 giugno 2019  11:34 

Per il secondo anno consecutivo i turisti ucraini arrivano nelle Marche

 E’ atterrato sabato 8 giugno all’aeroporto delle Marche il primo volo della stagione 2019 proveniente da Kiev con a bordo 200 passeggeri, tra cui 40 operatori specializzati che visiteranno le località più suggestive di tutto il territorio regionale e 160 turisti che soggiorneranno nella riviera marchigiana.

Il volo da Kiev, che sarà operativo settimanalmente fino al 21 settembre, rientra nella complessiva strategia promossa dalla Regione Marche, in collaborazione con l’aeroporto delle Marche, verso l’Est Europa e la destinazione baltica, strategia che ha visto, dallo scorso anno, l’apertura di 3 voli nel periodo estivo, con frequenza settimanale, da Vilnius, Riga e Kiev verso la nostra regione. Dopo il primo volo atterrato sabato, sono attesi nelle prossime settimane nuovi gruppi di turisti che si dirigeranno nelle diverse località balneari nostra regione per poi visitare il resto del territorio marchigiano, apprezzandone le bellezze storico- artistiche, culturali, naturalistiche, le eccellenze enogastronomiche, la tradizione e la qualità della produzione artigiana. 

Si conferma, dunque, anche per la stagione 2019 l’efficace azione di promozione della regione nei mercati dell’Est Europa, tassello importante nel quadro della promozione delle Marche e dell’aeroporto Sanzio per un riposizionamento della regione Marche nei mercati turistici esteri, particolarmente interessati ad un’offerta che spazia dalla cultura all’enogastronomia, dal mare allo shopping di qualità.