Categorie

Tag

mercoledì 5 giugno 2019  12:27 

Con il D.D.P.F. Trasporto Pubblico Locale, Logistica e Viabilità n..828 del 04/06/2019, sono state definite le modalità attuative per l’erogazione dei contributi previsti con la D.G.R. n. 337 del 26/03/2019, per un ammontare complessivo di oltre 1.200.000,00 euro finalizzati alla riqualificazione delle fermate del TPL.

Le fermate del trasporto pubblico locale (TPL) su gomma rappresentano il luogo iniziale/terminale del movimento pedonale e l’inizio/fine del sistema TPL. E’ in questo spazio che l’utente del servizio prova la qualità dell’accessibilità pedonale e inizia a valutare le prestazioni rese dal sistema di trasporto.

Un indicatore della qualità della vita, nel contesto di una comunità, è rappresentato anche dal livello del sistema di trasporto, è per tale motivo che le fermate, quale elemento di accessibilità al servizio stesso, rivestono una enorme importanza.

L’azione di miglioramento dell’accessibilità ai servizi di trasporto pubblico locale su gomma, non può prescindere   dall’adeguamento delle fermate.

Con i suindicati atti, la Regione ha pertanto predisposto  lo strumento che consentirà l’attuazione di una serie di utilissimi “microinterventi“, molto diffusi sul territorio, finalizzati al miglioramento del sistema delle fermate del trasporto pubblico locale, realizzando in tal modo l’auspicato miglioramento dell’accessibilità ai servizi di trasporto pubblico locale

In particolare si è stabilito che si potranno finanziare fino al 100% della spesa ammissibile e nella misura massima di € 20.000,00 per ogni fermata, gli interventi posti in essere dai Comuni ed Unioni dei Comuni per i fini di cui sopra

Le opere ammissibili al contributo riguardano:

  • il miglioramento della sicurezza di percorsi pedonali destinati al raggiungimento delle fermate;

  • la realizzazione di golfi di fermata;

  • la realizzazione e il miglioramento degli spazi di attesa degli utenti;

  • la realizzazione e/o completamento dell’attrezzamento delle fermate;

  • la traslazione di fermate esistenti in posizioni migliorative della sicurezza e fruibilità;

  • altre opere riconducibili alle finalità del presente documento.

Ulteriori informazioni sono reperibili al seguente link: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Infrastrutture-e-Trasporti/Infrastrutture-stradali#15543_In-breve