Categorie

Tag

martedì 21 maggio 2019  03:53 

 

Dal 15 maggio 2019 sono entrate in vigore le nuove tariffe per chiamate internazionali e messaggi verso l'Unione Europea e che prevedono una spesa massima di 19 centesimi al minuto per le chiamate e di 6 centesimi per l'invio degli SMS. 

 

Dal 14 novembre 2018, infatti, Bruxelles ha approvato le nuove regole del Codice Europeo delle Comunicazioni Elettroniche con nuovi prezzi in merito alle tariffe internazionali, garantendo così a tutti gli europei, indipendentemente dal luogo o dal reddito, la possibilità di partecipare all’economia e alla società digitale

 

La tariffa bloccata, alla quale va aggiunto il costo dell’Iva, vale sia per chiamate da un telefono fisso che da cellulare. I nuovi regolamenti del codice europeo si applicano anche a tutti i messaggi (sms) che vengono mandati all’interno dei confini dell’Ue

 

La misura si aggiunge all'abolizione, sempre stabilita dall'Ue e avvenuta a maggio 2017, dei cosiddetti costi di roaming e che permette di navigare su internet in tutta l'Unione Europa senza dover pagare tariffe aggiuntive per l'uso di servizi di dati all'estero



 

Maggiori informazioni

Domande e risposte sui coste: http://europa.eu/

https://www.europarl.europa.eu/news