Categorie

Tag

martedì 4 marzo 2014  12:43 

Con il Verbale d’Intesa sottoscritto il 13/12/2013 tra la Regione Marche e le Segreterie Regionali CGIL, CISL e UIL, prevalentemente finalizzato a confermare gli interventi già in essere da alcuni anni, nell’ambito delle misure anti-crisi, nonché del relativo budget di stanziamento, propedeutico per la redazione del bilancio preventivo 2014, ha confermato il rifinanziamento dei Contratti di Solidarietà.
A tal fine si prevede uno stanziamento di € 700.000,00 per il sostegno ai Contratti di solidarietà difensivi ai sensi della Legge n. 236/93 art. 5, commi 5 e 8 e successive integrazioni e modificazioni.
La Regione si riserva altresì la possibilità di rifinanziare, nel corso dell’anno, il presente avviso, qualora ce ne fossero le necessità, nel caso di eventuali disponibilità di ulteriori risorse da destinare allo scopo.

  • Stanziamento: € 700.000,00
  • Presentazione domande e scadenza termini: a decorrere dalla data di pubblicazione sul BUR della Regione Marche (n. 25 del 06/03/2014).
  • Scadenza dei termini di presentazione il 20/11/2014.
  • Decorrenza degli dei accordi di solidarietà e durata del finanziamento: accordi stipulati successivamente alla data del 01/01/2013 per la durata di 12 mesi.
  • Soggetti destinatari: le imprese escluse dal campo di applicazione della CIGS aventi sede legale e/o operativa nella regione Marche.
  • Entità del contributo: pari ad un quarto (25%) della quota di retribuzione non dovuta ai lavoratori a seguito della riduzione dell’orario di lavoro. Tale contributo derivante dall’applicazione del Contratto di Solidarietà difensivo dovrà essere devoluto esclusivamente ad integrare il reddito dei lavoratori interessati.

Con Decreto DDPF n. 152/SIM del 29/04/2014 del Dirigente della P.F. Lavoro e Formazione, in ottemperanza con quanto indicato dalla DGR n. 216 del 25/02/2014, ha ridotto lo stanziamento destinato alla concessione di contributi a sostegno dei Contratti di Solidarietà per le imprese escluse dal campo di applicazione della CIGS, per l’anno 2014 nei limiti della somma di € 332.367,50.

La Regione Marche con DGR n. 701 del 04/07/2016 di variazione al Bilancio di previsione 2016/2018 in attuazione della L.R. n. 13 del 27/06/2016, ha stanziato le somme necessaria sugli appositi capitoli del bilancio 2016/2018, annualità 2016, la somma complessiva di € 126.755,85 al fine di consentire l’approvazione della “terza graduatoria anno 2014”, a favore dei soggetti che avevano, a suo tempo, presentato regolare domanda di richiesta del contributo regionale a sostegno di tali contratti di solidarietà. L’iter di approvazione di tale graduatoria è già stato avviato.

VAI al BANDO