Cultura

News ed eventi

mercoledì 24 marzo 2021  11:36 

Il 25 marzo sarà il Dantedì, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri istituita nel 2020 nella data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia; l’edizione 2021 è ancora più significativa perché avviene nell’anno del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta (1321). Giovedì 25 marzo alle 17 in diretta streaming sui canali social del Comune, su iniziativa della Presidenza del Consiglio Comunale, Pesaro presenta le iniziative messe in campo per indagare lo sterminato universo creativo dantesco, nate sotto l’egida di Pesaro Città che Legge, in collaborazione con l'Università dell'età Libera. Il programma viene lanciato ora ma si svolgerà in modo ampio e completo nel corso dei mesi fino alla stagione estiva.  

   

lunedì 22 marzo 2021  11:19 

A Jesi, presso i Musei Civici di Palazzo Pianetti, si terrà dal 20 marzo al 30 settembre 2021 la mostra Raffaello e Angelo Colocci. Bellezza e scienza nella costruzione del mito della Roma antica. L’esposizione vuole esplorare le connessioni tra Raffaello e l’umanista jesino Angelo Colocci, punto di riferimento a Roma per artisti, antiquari e poeti, attraverso documenti originali e l’uso di tecnologie digitali innovative che permetteranno ricostruzioni dei capolavori raffaelleschi. «La mostra - spiega la direttrice dei musei Romina Quarquioni - comprende anche dei prestiti da importanti musei nazionali. L'idea di fondo è realizzare un progetto che faccia respirare al visitatore quell'ambiente culturale che si respirava nel Cinquecento. Ad esempio, tra i tanti prestiti, avremo esposta l'Arianna addormentata, una statua di properità del museo archeologico di Firen ...

   

lunedì 22 marzo 2021  11:07 

Le mostre previste nel 2020 per celebrare Raffaello scontano gli effetti della pandemia nelle Marche. Il calendario espositivo approntato nella regione per il cinquecentenario della morte ha dovuto ricalibrarsi. Più fattori hanno inciso nelle decisioni: dalle difficoltà di ricevere prestiti dall’estero già concordati al timore fondato di aver pochi visitatori, senza trascurare l’incertezza del quadro sanitario italiano e internazionale. In sintesi, vi diamo un panorama delle mostre raffaellesche marchigiane e umbre che hanno cambiato date. A Urbino a giugno la Galleria Nazionale aveva programmato «Sul filo di Raffaello»: venti grandi arazzi tessuti da botteghe fiamminghe su cartoni del pittore o dei suoi allievi che dovevano affiancare i pezzi del museo stesso, con prestiti da musei come i Vaticani, il Mobilier National di Parigi, il Louvre, Fontainebleau. A cura di Anna Cerboni Baiardi e Nello Forti Grazzini, aprirà nella primavera del 2021. A Jesi i ...

   

giovedì 11 marzo 2021  11:27 

Con il DDPF BENI E ATTIVITÀ CULTURALI n. 42 del 9 marzo 2021  L.R. n. 4/2010 - LR n. 53/2020 - DGR n. 227/2021 - DGR n. 228/2021 - Progetto a iniziativa regionale - Avviso per installazioni artistiche di light design per la valorizzazione dei borghi e centri storici - euro 150.000,00 - Capitolo 2050120136 Bilancio 2021/2023 - annualità 2021 è stato emanato un avviso pubblico rivolto ai Comuni, una sorta di concorso di idee.

   

giovedì 11 marzo 2021  11:26 

L’identità, lo spirito di Passaggi Festival 2021, evento librario italiano dedicato alla saggistica e diretto da Giovanni Belfiori, in programma a Fano, nelle Marche, dal 18 al 25 giugno, è nel tema scelto per questa nona edizione: ‘D’infinito e provvisorio’, pensato dalla giornalista Brigida Gasparelli e approvato dal comitato scientifico presieduto da Nando dalla Chiesa.

   

giovedì 11 marzo 2021  10:12 

Il 2020 ha visto svolgersi, pur con le limitazioni legate alla nota pandemia, le celebrazioni per il cinquecentenario della morte del divin pittore Raffaello Sanzio da Urbino. La Galleria Nazionale delle Marche apriva le celebrazioni con la mostra Raffaello e gli Amici di Urbino, svoltasi tra l’ottobre del 2019 ed il gennaio 2020, con un gran successo di pubblico. Con quella mostra si è chiuso il mandato del precedente Direttore e, dopo un periodo di interim, è subentrato il Dott. Luigi Gallo. Il cambio di gestione si è sovrapposto alle contingenze legate alla particolare situazione che stiamo vivendo che, non solo ha modificato la programmazione posta in essere dagli Istituti della Cultura, ma ha segnato profondamente anche il rapporto tra museo e pubblico, innescando delle trasformazioni che lasciano prevedere, in futuro, un diverso modo di approcciarsi al mondo della cultura. Va da sé quindi, che la politica di gestione della Galleria Nazion ...

   

martedì 9 marzo 2021  18:37 

Sarà il regista Premio Oscar Gabriele Salvatores a raccontare ai visitatori del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai la Regione Marche che da oggi, insieme alle altre Regioni aderenti al progetto, comincia così il suo cammino verso il grande evento globale di quest’anno. Con una conferenza stampa sulla piattaforma digitale della Stampa Estera il Commissariato per la partecipazione dell’Italia ha svelato il progetto che vedrà i territori protagonisti assoluti del percorso espositivo del Padiglione alla prossima Esposizione Universale al via il primo di ottobre.

   

lunedì 8 marzo 2021  09:49 

Anche l’arte può stimolare riflessioni sulla parità di genere e i diritti delle donne. Forte di questa convinzione, la Rete Museale tematica delle città Lottesche delle Marche, per l'8 marzo, ha ideato una iniziativa che unisce bellezza, cultura e temi sociali. È stata chiamata, e non poteva essere altrimenti, “Lotto Marzo”. Ed è una storia che vale la pena di raccontare. L’artista veneziano Lorenzo Lotto - pittore rinascimentale anticonformista e moderno - ha lasciato nelle Marche capolavori che sono custoditi in otto città (Ancona, Cingoli, Jesi, Loreto, Mogliano, Monte San Giusto, Recanati, Urbino); a prendersi cura di queste opere, un gruppo di professionisti composto in larga parte da donne: curatrici appassionate che hanno sempre visto nel volto e nel “piglio” della Santa Lucia, ritratta nella Pala conservata nella Pinacoteca di Jesi, una potente raffigurazione simbolica della forza, della fermezza e della determinazione femminile. Nasce ...

   

martedì 2 marzo 2021  11:38 

Dieci artisti marchigiani sono i beneficiari delle borse di studio finanziate dal Comune di Recanati per partecipare al Dance Well Teaching Course iniziato oggi on line insieme ad altri 20 artisti provenienti da tutta Italia, dal Giappone e da Hong Kong. Promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici a beneficio delle persone con ridotte capacità motorie. Nasce a Recanati con questo importante obiettivo il progetto Dance Well – Movimento e ricerca per il Parkinson nell'ambito del progetto Welfare Culturale in collaborazione con AMAT e con il Comune di Bassano del Grappa, CSC Casa della Danza, ideatori e curatori del progetto.