Cultura

News ed eventi

mercoledì 1 gennaio 2020  09:28 

Scheda progetto

Torna ai Progetti

RISCATTI: uno sguardo tra passato e futuro di Ussita

Progetto: annuale

Tipo: produzioni

Referente di progetto: Anna Caramia

Partner di rete: Associazione C.A.S.A. – Cosa Accade Se Abitiamo APS, Kiwi Società Cooperativa

www.sineglossa.it

Sineglossa, con esperienza e capacità organizzativa nel settore delle arti visive contemporanee, è il soggetto capofila che si occuperà, nella persona di Federico Bomba, della direzione scientifica e artistica. Il progetto "RISCATTI: uno sguardo tra passato e futuro di Ussita" prevede la realizzazione di scatti fotografici, che verranno inseriti all’interno di una pubblicazione originale, distribuita nei centri legati alla cultura del contemporaneo (bookshop di musei, Università, luoghi di produzione artistica…), nonché esposti in una mostra itinerante tra Ussita e Ancona, al fine di generare nuovi patrimoni di conoscenza condivisa e favorire la disseminazione delle produzioni artistiche, grazie alla partecipazione di istituzioni pubbliche e di organizzazioni private con cui i proponenti già collaborano.

Obiettivi del progetto:

- Produrre contenuti culturali del contemporaneo originali, nello specifico immagini, in grado di raccontare dal punto di vista dei protagonisti l’area colpita dal sisma del 2016, il suo passato e il suo futuro;

- Avvicinare alla fruizione artistica anche i non addetti ai lavori, utilizzando l’arte come strumento di innovazione e coesione sociale;

- Coinvolgere gli abitanti delle aree più colpite dal terremoto in processi artistici, per ricostruire i ricordi legati a luoghi che rischiano di essere dimenticati;

- Utilizzare la creatività e l’arte per la ridefinizione dell’identità di comunità;

- Consolidare le attività culturali del territorio proposte dai partner che compongono la rete, al fine di radicare la collaborazione tra istituzioni pubbliche e soggetti privati che si occupano di contemporaneo;

- Sostenere e implementare l’attività di promozione e la valorizzazione della cultura del contemporaneo.

L’originalità e la significatività del progetto ricadono nella scelta dei luoghi d’ispirazione (i territori di Ussita e dintorni, colpiti dal sisma del 2016) e il coinvolgimento degli abitanti in redazioni di comunità guidate dall’artista Mauro Pennacchietti. Il progetto nasce infatti dalla consapevolezza che il potere dirompente dell’arte, in particolar modo di quella contemporanea, sia in grado di portare innovazione sociale e di fungere da efficace strumento di rinascita.

Torna ai Progetti