Agricoltura Sviluppo Rurale e Pesca

venerdì 7 agosto 2020  16:03 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 396 del 07 agosto 2020 è stato approvato il bando della sottomisura 3.2 operazione A) del PSR Marche 2014-2020 “Sostegno per attività di informazione e promozione svolte da associazioni di produttori nel mercato interno" - Annualità 2020/2021.

   

venerdì 7 agosto 2020  09:06 

Con Decreto del Dirigente della P.F. Competitività e Multifunzionalità dell'impresa agricola e SDA di Fermo - Ascoli Piceno n. 213 del 05/08/2020 è stato approvato il bando regionale per l’attuazione della misura Ristrutturazione e riconversione vigneti del Programma nazionale di sostegno dell’OCM Vitivinicolo (PNS), per la campagna 2020/2021.

   

venerdì 7 agosto 2020  08:41 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 379 del 03 agosto 2020 è stato approvato il bando della sottomisura 8.2 operazione A) del PSR Marche 2014-2020 “Impianto e mantenimento di sistemi agroforestali” da attivare nell'ambito degli Accordi Agroambientali d’Area Tutela del Suolo e prevenzione del rischio di dissesto idrogeologico ed alluvioni.

   

giovedì 6 agosto 2020  14:24 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 389 del 04 agosto 2020 è stato prorogato il termine di presentazione delle domande di sostegno del bando Progetti Integrati Filiere Agroalimentari attivati in area cratere del sisma - annualità 2020.  

   

mercoledì 5 agosto 2020  13:06 

La Regione Marche ha destinato altri due milioni di euro alla dotazione finanziaria di due bandi forestali del Psr (Programma di sviluppo rurale) in corso di scadenza. Il primo riguarda gli investimenti per ridurre il rischio di incendi, il secondo gli ecosistemi boschivi. Complessivamente le due misure vedono risorse per oltre 7 milioni di euro, rispetto alle 5 originali. “L’incremento si rende necessario per le numerose domande già pervenute prima della scadenza, segno del gradimento riscontrato dagli investimenti proposti che intercettano un’esigenza reale manifestata dal territorio”, commenta la vicepresidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura. Il bando per la riduzione del rischio di incendi vede un incremento superiore al milione di euro, arrivando a una dotazione di 4,68 milioni. Il secondo registra una crescita di 936 mila euro e una disponibilità finale di 2,376 milioni per ampliare il pregio ambientale degli ecosistemi forestali. Entrambi so ...

   

martedì 4 agosto 2020  18:39 

La Regione Marche emanerà un terzo bando per contenere le predazioni dei lupi e dei cani randagi. A disposizione degli allevatori, su tutto il territorio regionale, ci sarà un milione di euro. Lo ha stabilito la Giunta, su proposta della vicepresidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura. “Complessivamente saranno 5,8 i milioni di euro che abbiamo messo a disposizione, nel triennio, per attenuare il conflitto tra allevatore e lupo, incentivando l’utilizzo di metodologie sostenibili, senza l’abbattimento del predatore che resta un animale protetto - ricorda Casini – Continueremo a finanziare al 100 per cento le spese sostenute, ottemperando alle prescrizioni dell’Unione europea che ha richiesto azioni efficaci di prevenzione per il bestiame soggetto a predazione”. I criteri di assegnazione degli aiuti, a fondo perduto, saranno gli stessi dei bandi 2018 e 2019. Gli investimenti dovranno riguardare l’acquisto di recinzioni, fisse o mobili ...

   

giovedì 30 luglio 2020  17:09 

Al fine di preservare la risorsa idrica e salvaguardare il sistema di approvvigionamento idropotabile del territorio della provincia di Pesaro e Urbino, la Regione Marche, visto il progressivo calo delle portate dei corsi d’acqua, con Decreto della P.F. Tutela del Territorio di Pesaro e Urbino n. 305 del 30/07/2020 ha disposto, a far data dal 05 agosto 2020 e fino al 30 settembre 2020, le seguenti limitazioni dei prelievi da tutti i corsi d’acqua insistenti nel bacino idrografico del fiume Metauro:

  1. sospensione di tutti i prelievi di acqua pubblica dai corsi d'acqua ubicati nel tratto compreso tra l'invaso del Furlo e la foce del Fiume Metauro (Fiume Candigliano, Fiume Metauro e relativi affluenti);
  2. riduzione del 50% della portata dei prelievi di acqua pubblica rispetto a quella prevista nei disciplinari di concessione o nelle licenze annuali di attingimento, da tutti i corsi d'acqua presenti a monte del bacino del Furlo (Fiume Candigliano, Fiume Metauro, Fiume Burano, Fiume Biscubio, Fiume Bosso, Torrente Bevano, Torrente Certano e relativi affluenti).

Eventuali modifiche al suddetto provvedimento potranno essere adottate in relazione all’evoluzione del contesto meteo-climatico o delle condizioni di portata dei corsi d’acqua.

Inoltre, per sopperire a situazioni o esigenze di particolare e grave necessità adeguatamente documentate e motivate e in assenza di fonti di approvvigionamento alternative, la P.F. Tutela del Territorio di Pesaro e Urbino, che riunisce le competenze dell’ex Genio Civile, potrà rilasciare specifiche deroghe ai soggetti che ne faranno richiesta.

Si avvisa che la violazione alle disposizioni del suddetto provvedimento comporterà, ai sensi dell’art.17 del R.D. 11/12/1933 n. 1775, il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 3.000 a euro 30.000 e, nei casi di particolare tenuità, da euro 300 a euro 1.500.

Nel ricordare che è fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare, l’ufficio di riferimento della Regione Marche - P.F. Tutela del Territorio di Pesaro-Urbino è a disposizione per eventuali chiarimenti o informazioni (tel. 071/806.7020-7091-7018).

   

mercoledì 29 luglio 2020  13:33 

Ecco il report della piattaforma 210 aggiornato alle ore 12 del 29 luglio 2020. I mandati di pagamento emessi sono in totale 55.395 e le domande attualmente presenti in piattaforma sono 40.101, tra domande definitive e domande ancora in lavorazione (allo stesso beneficiario possono corrispondere più mandati, nel caso in cui il contributo concesso si riferisca contemporaneamente a spese correnti e spese per investimenti).  “In poco più di un mese – afferma il presidente Luca Ceriscioli – la Regione Marche è riuscita ad inviare nell’IBAN dei beneficiari la quasi totalità dei contributi a fondo perduto richiesti in Piattaforma. Le nostre parole d’ordine sono state: velocità e semplicità delle procedure. Ringrazio le strutture regionali per il grande lavoro condotto. Abbiamo messo in campo modalità innovative di gestione delle domande e di concessione dei contributi, con un metodo che mette al centro la fiducia della Pubblica amministrazione verso il cit ...

   

lunedì 27 luglio 2020  11:06 

 Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 373 del 24 luglio 2020 è stato pubblicato il bando Progetti Integrati Filiere per la produzione di energia da biomasse forestali – annualità 2020, seconda scadenza.