Agricoltura Sviluppo Rurale e Pesca

PATRONATO
1 post(s)
martedì 10 novembre 2020  09:34 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 596 del 09/11/2020 è stato approvato il bando della Sottomisura 21.1 Operazione B) “Sostegno alle aziende agricole che allevano bovini da carne con linea vacca-vitello”.

   

lunedì 9 novembre 2020  18:09 

La Regione Marche stanzia 5 milioni di euro del Psr (Programma di sviluppo rurale) per sostenere gli agricoltori colpiti dalla crisi causata dal Covid-19. Beneficiarie sono le aziende agricole agrituristiche, le fattorie didattiche e le attività di agricoltura sociale che hanno subito cali di fatturato a seguito della pandemia. I contributi “una tantum”, senza criteri di selezione delle domande, potranno arrivare a 7 mila euro. “Forniamo un sostegno economico agli imprenditori agricoli penalizzati dalle chiusure e dalle restrizioni alla circolazione delle persone che hanno causato un blocco delle attività per diversi mesi e la contestuale disdetta delle prenotazioni ricevute prima della diffusione del contagio - evidenzia il vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura – La concessione dell’aiuto sarà legata alla sola stima della perdita di fatturato che dovrà risultare superiore a mille euro”. Le domande potranno essere presentate, a partire da giovedì 12 novembre, attraverso la piattaforma Siar. La perdita di fatturato delle attività agrituristiche e delle fattorie didattiche sarà correlata ai singoli servizi offerti (ospitalità, somministrazione alimenti e bevande, attività formative, servizi sportivi), mentre quella dell’agricoltura sociale ai servizi educativi erogati.

   

lunedì 9 novembre 2020  13:21 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 587 del 06 Novembre 2020 è stata prorogata per la seconda volta la scadenza per la presentazione delle domande di sostegno per i bandi relativi alla Sottomisura 7.4 Operazione A “Investimenti nella creazione, miglioramento o ampliamento di servizi locali di base e infrastrutture - Area Interna Ascoli Piceno” e alla sottomisura 7.5.A ”Investimenti in infrastrutture ricreazionali per uso pubblico e per informazioni turistiche - Area Interna Ascoli Piceno”.

   

giovedì 29 ottobre 2020  16:09 

Con Decreto del Dirigente della P.F. Competitività e Multifunzionalità dell'impresa agricola e SDA di Fermo - Ascoli Piceno n. 273 del 29/10/2020 è stato prorogato il “Bando per la concessione di contributi a soggetti diversi per iniziative di valorizzazione e promozione agroalimentare ai sensi della DGR n. 1249 del 05.08.2020 – Anno 2020” di cui al DDPF n. 233 del 29 settembre 2020

   

lunedì 26 ottobre 2020  12:22 

"Non c’è tempo da perdere, occorre un’azione immediata e corale, tra il livello statale e regionale, per contrastare la diffusione della Peste suina africana (Psa) attraverso un piano di contenimento dei cinghiali”. È quanto chiesto dal vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura, nell’ambito della Commissione politiche agricole della Conferenza delle Regioni. Le autonomie regionali hanno sollecitato un confronto preventivo alla ministra Teresa Bellanova, prima dell’approvazione, in Consiglio dei ministri, di un decreto legge per prevenire la propagazione della Psa.

“Una bozza è già circolata, per cui chiediamo di essere ascoltati e coinvolti nella fase di costruzione del provvedimento, al fine di difendere gli allevatori suinicoli dei vari territori – afferma Carloni – È necessario intervenire con immediatezza con un’azione efficace, attraverso l’adozione di un piano strategico di contenimento dei cinghiali. La peste africana colpisce suini domestici e selvatici, con livelli di mortalità al cento per cento. Dobbiamo ridurre i rischi sanitari e il relativo impatto economico che l’epidemia potrebbe arrecare all’intero settore suinicolo regionale e nazionale”. Le Regioni chiedono, pertanto, “misure di prevenzione e monitoraggio della malattia virale, con un’attività di ispezione e controllo igienico sanitario sugli esemplari di cinghiali, coordinate a livello nazionale, ma con una gestione regionale”.

La Psa è presente in tre continenti, compresa l’Europa (ultimo focolaio del 2020 si è sviluppato l’8 settembre in Germania) e minaccia di diffondersi ulteriormente. L’impatto sta cambiando i flussi commerciali legati non solo allo scambio di suini vivi, carni e prodotti derivati, ma anche ai mangimi. Uno dei principali problemi da affrontare, per contrastare la diffusione della peste suina africana, è rappresentato dall’eccessiva e incontrollata proliferazione dei cinghiali.

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:48 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 555 del 19 ottobre 2020 è stata prorogata la prima scadenza per la presentazione delle domande di sostegno a valere sul bando della Sottomisura 2.1 “Sostegno allo scopo di aiutare gli aventi diritto ad avvalersi di servizi di consulenza”, approvato con DDS n. 246 del 18.05.2020, mantenendo inalterate tutte le altre scadenze.

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:35 

Con Decreto del Dirigente del Servizio Politiche Agroalimentari n. 554 del 16/10/2020 è stato prorogato il termine ultimo per la presentazione delle domande di sostegno del bando della sottomisura 7.4 intervento f) “realizzazione di elisuperfici destinate a servizi sanitari e/o di protezione civile”, approvato con DDS n. 273 del 29.05.2020 e successivamente corretto con DDS n. 278 del 03.06.2020.

   

mercoledì 21 ottobre 2020  10:21 

Con Decreto del Dirigente della P.F. Competitività e Multifunzionalità dell'impresa agricola e SDA di Fermo - Ascoli Piceno n. 253 del 14/10/2020 è stato approvato il bando regionale di attuazione della misura Investimenti, inserita nel Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo (PNS) per la campagna 2020/2021.