Marche Promozione

Blog

martedì 21 aprile 2020

 I consorzi fidi, con provvedimento del proprio organo deliberante, assegnano i prestiti agevolati e i contributi in conto interessi attualizzati e per l’abbattimento dei costi della garanzia a favore delle imprese e dei professionisti e lavoratori autonomi

Al fine di contenere le conseguenze economiche dovute all'emergenza epidemiologica da Covid-19, consistenti, in particolare, nella crisi di liquidità subita dalle imprese e dai lavoratori autonomi per la rilevante diminuzione del volume d'affari, il rallentamento o la sospensione dell'attività, la Regione ha promosso l'attivazione di strumenti straordinari di sostegno alle imprese e al lavoro autonomo, ulteriori rispetto a quelli previsti dallo Stato.

In particolare si tratta della Concessione di prestiti a tasso agevolato e della Concessione di contributi per l’abbattimento del costo degli interessi e della garanzia per l’accesso ai prestiti presso il sistema creditizio

Scarica allegato >>