Marche Turismo

Regione Marche -Best in travel 2020
CLUSTER CULTURA-Famiglie al museo

CLUSTER CULTURA-Famiglie al museo

RUSSIA Mosca - Fiera Mitt 2019

RUSSIA, Mosca- Fiera Mitt 2019

Press tour nelle Marche di giornalisti cinesi

Press tour nelle Marche di giornalisti cinesi


News

martedì 25 febbraio 2020

La Regione Marche, sta partecipando con la collaborazione del sistema turistico, alla fiera F.RE.E. di Monaco di Baviera.

Lo stand Italia, dove è presente la Regione Marche con uno spazio espositivo di 60 mq in un’area ben visibile, e 16 operatori presenti, sta avendo un grande successo, in quanto ha visto la presenza di moltissimi visitatori, appassionati di ciclismo, escursionismo e curiosi attratti dalla proposta turistica e dalle degustazioni di vino e cibi marchigiani.

Questa Fiera, che ha avuto inizio il 21 e termine domenica 23 febbraio p.v., rappresenta la principale fiera per il turismo b2c della Baviera che a sua volta è il principale mercato turistico degli operatori regionali.

La fiera, che è principalmente focalizzata sul turismo outdoor, vede la partecipazione di circa 1300 espositori provenienti da 70 Paesi diversi su una superfice di circa 88.000 mq. Quest’anno l’Italia è il principale Paese partner e la Fiera festeggia i 50 anni.

L’anno scorso la fiera ha avuto circa 140.000 visitatori e le previsioni per l’attuale manifestazione saranno sicuramente maggiori.

Gli operatori presenti sono stati: Riviera Incoming, Confturismo marche nord, Urbino Incoming, Consorzio Frasassi, Fermo incoming, Villa Giulia, piceno tour, Hotel Sans Souci, Hotel Gallery, Unioncamping, UHK, Riviera del Conero, Marca fermana, Resort 95 Village, Sferisterio di Macerata, APA Hotel Pesaro.

Le maggiori richieste del pubblico bavarese riguardano le offerte legate al bike turismo, alla celebrazioni dei 500 anni di Raffaello e del Giubileo Lauretano, ovviamente molto successo continua a riscuotere l’offerta balneare.

 

 

La posizione di funzione del Turismo della Regione Marche ha i seguenti compiti:

Sistema dell'informazione e dell'accoglienza turistica e indirizzo e coordinamento centri IAT finalizzati a svolgere le funzioni amministrative della legge regionale 9/2006;

Classificazione, monitoraggio qualità e gestione delle strutture ricettive;

Gestione elenchi regionali per professioni turistiche, agenzie Viaggio, Operatori turistici e relativa formazione professionale;

Demanio marittimo per finalità turistiche;

Bandi per gli operatori finalizzati alla valorizzazione e alla riqualificazione dell'offerta turistica marchigiana;

Osservatorio del Turismo Regionale;

Rapporti con la commissione Turismo nell'ambito della Conferenza delle regioni italiane.

 

Dal 2016 si occupa anche delle seguenti attività:

Sistema integrato dell'accoglienza alle popolazioni colpite dal sisma;

interventi a sostegno al reddito delle imprese danneggiate dal sisma;

Interventi di ripristino strutturale per la riqualificazione sismica del patrimonio immobiliare turistico.