Marche Turismo

Let's Marche
Regione Marche -Tamberi- Fai un salto nelle Marche
Regione Marche -Tamberi- Fai un salto nelle Marche

 

Numero verde informazioni turistiche 800 222 111 - Numero verde dall'estero +39 071 806 2284 numeroverde.turismo@regione.marche.it

Bandi e Avvisi - In uscita Attivi Scaduti

Legenda:
Bandi di prossima uscita: Preinformative relative a concessioni di vantaggi economici di qualunque genere in favore di persone, enti pubblici, imprese e privati.
Bandi attivi: bandi per cui è possibile presentare domanda.
Bandi scaduti: bandi per cui sono scaduti i termini di presentazione di domanda, completi delle relative graduatorie, in caso di istruttoria conclusa
 

 

 

Bandi e Avvisi scaduti:

 

identificativo : 8150
Titolo: Bando per l'assegnazione fondi statali agli operatori del settore turistico-ricettivo dei comprensori sciistici della Regione Marche (Fascia A) per il sostegno economico in seguito al mancato innevamento nel periodo invernale 2022-2023.
Procedura: Bando per la concessione di contributi
Data di pubblicazione:02/05/2024
Scadenza:06/06/2024
Area organizzativa:DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO
Struttura:Settore Turismo
Contatto:PENNA LAURA
Email contatto:laura.penna@regione.marche.it
Telefono contatto:071.806.2225
Ente:Regione Marche
Soggetti ammessi beneficiari:imprese
Note:Bando per la concessione di contributi a fondo perduto con l’obiettivo di sostenere le attività turistiche ubicate nei comuni montani della fascia A dei comprensori sciistici della Regione Marche, così come definiti nella DGR n. 840 del 05 luglio 2021, particolarmente colpite dal mancato innevamento nel periodo di altissima stagione compreso dal 1^ novembre 2022 al 15 gennaio 2023.

L´istanza deve essere  trasmessa esclusivamente attraverso la piattaforma web appositamente predisposta, accedendo tramite il seguente link:

https://procedimenti.regione.marche.it/AreaPA/Pratiche/Avvia?ID=14085

Apertura del bando il giorno 07/05/2024 e chiusura alle ore 12.00 del giorno 06/06/2024

NOTA IMPORTANTE PER RITENUTA D´ACCONTO
Riferimenti normativi: DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 29 settembre 1973, n. 600 art.28 comma 2 - 
Nota Agenzia delle Entrate: Le Regioni, le Province, i Comuni, gli altri enti pubblici e privati devono operare una ritenuta del 4% con obbligo di rivalsa sull’ammontare dei contributi corrisposti alle imprese, esclusi quelli per l’acquisto di beni strumentali.  La ritenuta è a titolo d’acconto dell’Irpef o dell’Ires dovuta da chi percepisce il corrispettivo.  Per delimitare l’ambito di applicazione delle ritenute sono fissate due condizioni:  il destinatario del contributo deve essere un’impresa; i contributi non devono essere destinati all’acquisto di beni strumentali. Si intendono imprese destinatarie del contributo anche i soggetti che, pur non rivestendo natura di imprenditore, conseguono redditi di natura commerciale.