Cultura

Ricerca museo > i musei di ANCONA > Museo accessibileMuseo Diocesano "Mons. Cesare Recanatini" di Ancona
Museo accessibileMuseo Diocesano "Mons. Cesare Recanatini" di Ancona


  • Indirizzo :Palazzo del Vecchio Episcopio - Piazza Duomo,9 (AN) ANCONA
  • Tel. : 320.8773610
    Fax : 071 9943521
  • Email : museo.ancona@diocesi.ancona.it   
  • Sito web : http://www.museodiocesanoancona.it
  • Accessibilità:
    motoria: BUONO
    visiva: DISCRETO
    uditiva: BUONO
    Scheda accessibilità   
  • Orario : Da ottobre ad aprile: sabato e domenica 10.00 -12.30 e 15.00-18.00. Da maggio a settembre: sabato e domenica 10.00 - 12.30 e 15.00 - 19.00 aperto anche su richiesta e per le scuole o per gruppi
    Note : Il museo è aperto anche su richiesta o in occasioni straordinarie. Ingresso libero con visite guidate.
  • Ingresso : ingresso gratuito
  • Tipologia : Arte Storia
  • Servizi : Area per accoglienza, Biglietteria, Book-shop, Fototeca, Sala conferenze, Sala o laboratorio per attività didattiche, Sala proiezione audio/video, Sala/e studio e ricerca

  • La sede e le collezioni
  • Ospitato nei locali dell'ex Episcopio, attiguo alla Cattedrale di San Ciriaco, il museo fu probabilmente costruito come monastero, per secoli dimora dei vescovi di Ancona, il cui chiostro conserva colonne ed arcate dell'antica costruzione medievale. Venne istituito per poter raccogliere l'ingente patrimonio lapideo proveniente dai lavori di ristrutturazione e restauro della Cattedrale. Oggi puo' essere letto, grazie ad una ragionata successione espositiva cronologica e tematica, come storia della Diocesi e della città, attraverso un percorso che copre un vasto arco temporale: dal paleocristiano in poi. Vi sono conservati sarcofaghi, lapidi e lastre graffite, una preziosa pinacoteca con opere che vanno dal 1300 al 1800 ed il Tesoro della Cattedrale con argenteria, tessuti e suppellettili sacre, oltre ad una raccolta di monete e medaglie del periodo romano e medievale. Di particolare interesse il Sarcofago di San Dasio Martire (VI sec.) e gli Arazzi Fiamminghi realizzati su cartoni tratti da modelli di Peter Paul Rubens, raffiguranti i principali eventi religiosi (la Natività, la Redenzione e l’Assunzione).

     

       logo twitter



  • Stampa