Sociale

lunedì 18 gennaio 2021  17:56 

Prosegue senza sosta lo screening della popolazione marchigiana per contrastare la diffusione del Covid 19. Da domani, martedì 19 gennaio e fino a venerdì 22 gennaio sarà la volta di Recanati e dell’ambito di riferimento. Il tampone nasofaringeo gratuito potrà essere effettuato dalle 8 alle 20 nel Centro polisportivo in via Aldo Moro da tutti i residenti e i non residenti che soggiornano per motivi di lavoro o di studio a: Recanati, Porto Recanati, Potenza Picena, Montelupone, Montefano e Montecassiano. I minorenni devono essere accompagnati. Per accedere al Servizio Sanitario di screening online ci si può prenotare attraverso il seguente link: https://www.taskcst.it/servizi/recanati/.

Chi non ha accesso ad internet, può scegliere la prenotazione telefonica dal 12 al 22 gennaio.

Comune Recanati: 071 7587276 – 0717587303 dal lunedì al venerdì - ore 9.30/13.30, martedì e giovedì - ore 9.30/13.30 –15.00/17.30

Comune di Porto Recanati: 071 7599722 dal lunedì al venerdì - ore 8.30/13.30

Comune di Potenza Picena: 0733 880002 – Croce Rossa dal lunedì al venerdì - ore 9.00/12.00 e 15.00/18.00

Comune di Montelupone: 0733 2249301 dal lunedì al venerdì - ore 10.00/13.00

Comune di Montefano: 0733 852930 Int. 4 o Int. 5 lunedì, martedì, mercoledì e venerdì - ore 10.00/14.00, lunedì e giovedì ore 15.30/18.30

Comune di Montecassiano: 338 9429240 (Gruppo Comunale di Protezione Civile) dal 18 al 22 gennaio ore 9.00 - 12.00 e 15.00 - 19.00

Sarà possibile presentarsi anche senza prenotazione, fermo restando che la prenotazione, seppur non obbligatoria, è consigliabile al fine di evitare file e assembramenti. Da domenica 24 a martedì 26 gennaio dalle ore 8:00 alle ore 20:00 toccherà a Castelraimondo. Il test sarà effettuato al Lanciano Forum ed è riservato ai residenti nei Comuni degli Ambiti Sociali 17 e 18: Bolognola, Camerino, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Esanatoglia, Fiastra, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Monte Cavallo, Muccia, Pieve Torina, Pioraco, San Severino Marche, Sefro, Serravalle di Chienti, Ussita, Valfornace e Visso. Le prenotazioni vanno effettuate dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 18:00 ai numeri 0733.637245 int. 1 Taxi Sociale; 351.6888191; 370.1538124.

Infine lunedì 25 e martedì 26 gennaio i residenti dell’Ambito 18 di Pieve Torina, Fiastra, Monte Cavallo, Muccia, Serravalle di Chienti, Ussita, Valfornace e Visso potranno effettuare lo screening anche a Pieve Torina nella sede del Poliambulatorio in località Caselle dalle 14 alle 20. Per effettuare il test è necessario prenotarsi al numero 3318325090, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

   

lunedì 18 gennaio 2021  11:42 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di domenica 17 gennaio 2021 nella località dell'Area Vasta 3 (Civitanova Marche) ha registrato un'adesione di 1105 persone con 17 soggetti positivi. Nell'Area Vasta 5 (località di Comunanza e Grottammare) sono stati effettuati 3143 tamponi e sono stati riscontrati 11 casi positivi. Nell'Area Vasta 1 (località di Orciano di Terre Roveresche, Serrungarina di Colli al Metauro, Gradara e Montecchio di Vallefoglia) si sono sottoposte al test 2162 persone con 13 casi rilevati positivi. Nell'Area Vasta 2 (località di Jesi e Cingoli) hanno aderito 3576 persone con 6 casi positivi.

Complessivamente dall'inizio del programma 'Marche Sicure', avviato dalla Regione Marche per il controllo della diffusione e il tracciamento dell’epidemia da SARS-CoV-2 e l’individuazione degli asintomatici positivi, hanno aderito 161.276 persone. Sono stati riscontrati 925 casi positivi. In totale la percentuale di positività è pari allo 0,6%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare. 

Prosegue e terminerà a fine mese lo screening della popolazione di tutti i Comuni dell'Area Vasta 5 (esclusi Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto dove si è già svolto). Secondo il calendario disponibile a questo link potranno effettuare il tampone gratuito anti Covid-19 tutti gli abitanti di Roccafluvione, Montegallo, Acquasanta Terme, Venarotta, Palmiano, Castignano, Castel Di Lama, Appignano del Tronto, Offida, Spinetoli, Colli del Tronto, Castorano, Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Acquaviva Picena, Ripatransone, Cossignano, Montefiore dell'Aso, Carassai e Montalto delle Marche. Clicca qui per tutte le informazioni.

Continua fino a giovedì 21 gennaio lo screening di massa per i comuni di Colli al Metauro, Mondavio, Montefelcino, Monteporzio, Terre Roveresche, Gabicce Mare, Gradara, Montelabbate, Tavullia, Vallefoglia, Petriano e Montecalvo in Foglia. Sono previsti quattro siti di indagine dove potranno recarsi gli abitanti di tutti i paesi coinvolti. Clicca qui per tutte le informazioni.

Prosegue lo screening della popolazione dell’Area Vasta 2 di Asur Marche. Possono effettuare il tampone nasofaringeo rapido gli abitanti dei 23 comuni dei distretti di Jesi-Cingoli e Falconara Marittima. Oggi, lunedì 18 gennaio - dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 - presso il Palazzetto dello Sport "E. Triccoli" di Jesi saranno coinvolti i cittadini di Jesi, Belvedere Ostrense, Castelbellino, Castelplanio, Cupramontana, Maiolati Spontini, Monsano, Montecarotto, Monte Roberto, Morro d'Alba, Poggio San Marcello, Rosora, San Marcello, San Paolo di Jesi e Staffolo. Nelle giornate di mercoledì 20, giovedì 21 e venerdì 22 gennaio – dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 – potranno sottoporsi al tampone i cittadini dei comuni di Falconara Marittima, Camerata Picena, Chiaravalle, Montemarciano e Monte San Vito. Verrà effettuato presso il Palasport Badiali (Via dello Stadio - Falconara Marittima). Clicca qui per tutte le informazioni.

   

lunedì 18 gennaio 2021  10:45 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2340 tamponi: 1454 nel percorso nuove diagnosi (di cui 984 nello screening con percorso Antigenico) e 886 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 10,8%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 157 (25 in provincia di Macerata, 62 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Pesaro-Urbino, 17 in provincia di Fermo, 37 in provincia di Ascoli Piceno e 3 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (22 casi rilevati), contatti in setting domestico (36 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (48 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (14 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (7 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (6 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 16 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 984 test e sono stati riscontrati 22 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 2%.

   

lunedì 18 gennaio 2021  08:34 

FAMI 2219 - WEBINAR

PROSEGUE IL CORSO

LA SALUTE MENTALE DEI MIGRANTI FORZATI: COSTRUZIONE DI UN PERCORSO DI “CURA” TERRITORIALE NELLA REGIONE MARCHE

Giornate di formazione /azione destinate agli Operatori dei Dipartimenti di Salute Mentale – ASUR Marche

27 gennaio 2021

Il dispositivo della Mediazione interculturale: teoria e prassi

Patrizia Carletti, Osservatorio sulle Diseguaglianze nella Salute / ARS Marche – Responsabile scientifico FAMI 2219; Stefania Vichi e Zana Dhroso, Associazione Senza Confini Ancona

10 febbraio 2021

Comunicazione e relazione interculturale

Antonio Chiarenza, Sociologo della salute; Anna Ciannameo, Docente di Antropologia medica, Università di Bologna

Scarica qui la locandina

   

domenica 17 gennaio 2021  12:10 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che l'operazione di screening "MARCHE SICURE" nella giornata di sabato 16 gennaio 2021 nella località dell'Area Vasta 3 (Civitanova Marche) ha registrato un'adesione di 943 persone e sono stati rilevati 12 soggetti positivi. Nell'Area Vasta 5 (località di Arquata del Tronto, Folignano, Comunanza e Grottammare) sono stati effettuati 3807 tamponi e sono stati riscontrati 10 casi positivi. Nell'Area Vasta 1 (località di Orciano di Terre Roveresche, Serrungarina di Colli al Metauro, Gradara e Montecchio di Vallefoglia) si sono sottoposte al test 2279 persone con 22 casi rilevati positivi. Nell'Area Vasta 2 (località di Jesi) hanno aderito 2498 persone con 2 casi positivi.

Complessivamente dall'inizio del programma 'Marche Sicure', avviato dalla Regione Marche per il controllo della diffusione e il tracciamento dell’epidemia da SARS-CoV-2 e l’individuazione degli asintomatici positivi, hanno aderito 151.290 persone con 878 casi positivi. In totale la percentuale di positività è pari allo 0,6%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare. 

Fino a oggi, domenica 17 gennaio, possono sottoporsi allo screening di massa gratuito anche gli abitanti di Civitanova Marche, Morrovalle, Montecosaro e Monte San Giusto. L’esame si svolge presso il PalaRisorgimento di Via Ginocchi, a Civitanova Marche, dalle 8.00 alle 20.00. Clicca qui per tutte le informazioni.

Prosegue e terminerà a fine mese lo screening della popolazione di tutti i Comuni dell'Area Vasta 5 (esclusi Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto dove si è già svolto). Secondo il calendario disponibile a questo link potranno effettuare il tampone gratuito anti Covid-19 tutti gli abitanti di Arquata del Tronto, Folignano, Maltignano, Comunanza, Montemonaco, Force, Montedinove, Rotella, Roccafluvione, Montegallo, Acquasanta Terme, Venarotta, Palmiano, Castignano, Castel Di Lama, Appignano del Tronto, Offida, Spinetoli, Colli del Tronto, Castorano, Grottammare, Cupra Marittima, Massignano, Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Acquaviva Picena, Ripatransone, Cossignano, Montefiore dell'Aso, Carassai e Montalto delle Marche. Clicca qui per tutte le informazioni.

Continua fino a giovedì 21 gennaio lo screening di massa per i comuni di Colli al Metauro, Mondavio, Montefelcino, Monteporzio, Terre Roveresche, Gabicce Mare, Gradara, Montelabbate, Tavullia, Vallefoglia, Petriano e Montecalvo in Foglia. Sono previsti quattro siti di indagine dove potranno recarsi gli abitanti di tutti i paesi coinvolti. Clicca qui per tutte le informazioni.

Prosegue lo screening della popolazione dell’Area Vasta 2 di Asur Marche. Possono effettuare il tampone nasofaringeo rapido gli abitanti dei 23 comuni dei distretti di Jesi-Cingoli e Falconara Marittima. Oggi - domenica 17 - e lunedì 18 gennaio - dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 - presso il Palazzetto dello Sport "E. Triccoli" di Jesi saranno coinvolti i cittadini di Jesi, Belvedere Ostrense, Castelbellino, Castelplanio, Cupramontana, Maiolati Spontini, Monsano, Montecarotto, Monte Roberto, Morro d'Alba, Poggio San Marcello, Rosora, San Marcello, San Paolo di Jesi e Staffolo. Oggi, a Cingoli, presso la Tensostruttura (Impianto Sportivo Tennis) in via dei Cerquatti 57 - dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 – lo screening di massa riguarderà la popolazione di Cingoli, Apiro e Poggio San Vicino. Nelle giornate di mercoledì 20, giovedì 21 e venerdì 22 gennaio – dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 – potranno sottoporsi al tampone i cittadini dei comuni di Falconara Marittima, Camerata Picena, Chiaravalle, Montemarciano e Monte San Vito. Verrà effettuato presso il Palasport Badiali (Via dello Stadio - Falconara Marittima). Clicca qui per tutte le informazioni.

   

domenica 17 gennaio 2021  11:09 

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 6346 tamponi: 4147 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2268 nello screening con percorso Antigenico) e 2199 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 10,6%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 440 (93 in provincia di Macerata, 117 in provincia di Ancona, 124 in provincia di Pesaro-Urbino, 43 in provincia di Fermo, 52 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (50 casi rilevati), contatti in setting domestico (98 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (124 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (19 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (8 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (12 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (17 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 110 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2268 test e sono stati riscontrati 71 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 3%