Salute

Contatti

PF Mobilità Sanitaria ed Area extraospedaliera

Dirigente Dott. Filippo Masera
via Gentile da Fabriano, n. 3, 60125 Ancona
tel. :071.806.4144
fax :071.806.4120
Email:
filippo,masera@regione.marche.it

 

Responsabile del procedimento
Dott. Angelo Di Mattia
tel.: 071.806.4094
Email: angelo.di.mattia@regione.marche.it

 

Cure domiciliari
Responsabile del procedimento
Dott.ssa Paola Possanzini
tel.: 071.806.4084
Email: paola.possanzini@regione.marche.it

Attività di programmazione extraospedaliera

Attività residenziali, semiresidenziali extraospedaliere e relative tariffe

L’Ufficio concorre alla definizione delle linee programmatiche regionali relative alla quantificazione del fabbisogno assistenziale nell’ambito della residenzialità e semi residenzialità afferente alla seguente tipologia di utenza: Fragilità e Anziani/Adulti/Minori/Salute Mentale/Dipendenze Patologiche/Disabilità.

Salute Mentale (adulto e adolescenza-infanzia)

 

L’ufficio programma Recepimento Accordo C.U. 24/01/2013 sul "Piano di azioni nazionale per la salute mentale" - costituzione e nomina Gruppi di lavoro per il "Piano di azioni regionale per la salute mentale"- attuazione incontri per sottogruppi - raccolta elaborati di ciascun sottogruppo - sessione di lavoro in riunione plenaria - recepimento elaborato finale della proposta di "Piano di azioni regionale per la salute mentale


Normativa:

Accordo C.U. 24/01/2013, Rep. Atti n.4/CU sul "Piano di azioni nazionale per la salute mentale"; D.A. n. 38 del 20/12/2011 " D.G.R. n. 277 del 10/03/2014

Cure Domiciliari

 

Attività di programmazione e controllo delle attività inerenti le cure domiciliari ai sensi 791/14 erogate dall’ASUR in forma diretta e o indiretta


Normativa:

D.Lgs. n. 502/92 e ss.mm.ii.; DPCM del 14.02.2001; DPCM 12 gennaio 2017 (nuovi LEA)

Mobilità sanitaria interregionale (attiva e passiva)

 

Richiesta dati analitici relativi a tutta la produzione delle strutture sanitarie regionali - pubbliche e private - verifica e validazione dei dati ed inserimento degli stessi nel database regionale. Rispetto delle scadenze delle varie fasi previste nell’accordo interregionale, addebiti iniziali, contestazioni, controdeduzioni. Sottoscrizione degli accordi bilaterali con le altre Regioni e Province Autonome


Normativa:

Accordo interregionale per la compensazione della mobilità sanitaria approvato annualmente dalla Commissione Salute nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni.