Lavoro e Formazione Professionale

News ed Eventi

venerdì 11 giugno 2021  12:00 

Per tutto il mese di giugno, continua il ciclo di seminari online in/formativi #DistantiMaInformati, programmati dai Punti Locali della rete nazionale italiana Eurodesk con l’obiettivo di approfondire le opportunità di mobilità transnazionale dei giovanI. Prossimo appuntamento il 15 giugno 2021

   

lunedì 7 giugno 2021  18:43 

Priorità ai disoccupati over 30 e ai giovani laureati under 30 non occupati: è la finalità della delibera di Giunta che assegna oltre 700 mila euro del POR Marche Fse 2014/2020 destinati a dare continuità alle azioni a supporto dell’inserimento lavorativo di disoccupati giovani e adulti per migliorarne le condizioni di accesso al mercato del lavoro.

   

lunedì 7 giugno 2021  16:53 

“La posizione espressa da Elica, dopo l’incontro con la Giunta regionale, rappresenta un primo positivo passo avanti per favorire il dialogo tra le parti. Lo scopo della Regione, ribadito all’azienda nell’incontro bilaterale avvenuto, è di difendere il territorio, salvaguardando il lavoro nelle Marche. L’apertura di Elica alla revisione del piano e al mantenimento delle produzioni per tutelare il lavoro in Italia va ora chiarita e riempita di contenuti concreti, attraverso il dialogo con le organizzazioni sindacali ed i lavoratori. La Regione convocherà un tavolo di confronto congiunto con sindacati e azienda, per offrire un’opportunità di confronto per entrare nel merito delle questioni in campo: è necessario fare chiarezza, nel rispetto dei ruoli, sulle soluzioni da intraprendere per la difesa del territorio, del lavoro e della competitività”. Questa la posizione espressa dalla Giunta regionale in merito alla vertenza Elica.

   

giovedì 3 giugno 2021  12:37 

Un contributo a fondo perduto per incentivare le attività commerciali di prossimità, con un occhio di riguardo per le imprese giovani e i centri storici. Lo prevede un bando della Regione Marche che concede 1,3 milioni di contributi a fondo perduto per valorizzare il commercio nelle aree, vie e piazze dei nuclei urbani, privilegiando, allo stesso tempo, i giovani e gli esercizi che hanno sospeso le attività, anche temporaneamente, a causa del Covid-19.

   

martedì 1 giugno 2021  12:33 

La Regione Marche ha pubblicato il bando che assegna un milione di euro per sostenere l’avvio di nuove start-up innovative. Attivo dalle ore 10 di martedì 15 giugno sino alle ore 13 di venerdì 10 settembre 2021, è rivolto a tutte le aziende iscritte nell’elenco speciale delle start up innovative presso la Camera di Commercio e costituisce il primo intervento attuato dopo l’approvazione della legge regionale n. 6/21. È previsto un contributo, a fondo perduto, pari al 60 per cento delle spese ammesse, nel limite massimo di 100 mila euro a progetto, con la possibilità di coprire anche le spese di una assunzione nella funzione commerciale, proprio per dare una maggiore spinta al fatturato: in questo caso viene riconosciuta una maggiorazione del contributo del 10 per cento.

   

lunedì 31 maggio 2021  21:28 

“Come istituzione rappresentiamo e difendiamo le Marche. Non possiamo difendere ciò che abbandona il nostro territorio. A brevissimo convocheremo un ulteriore incontro con i vertici aziendali per comprendere i termini del cambio radicale del piano industriale prospettato nell’ultimo incontro avuto. Sulla base di questa ulteriore verifica, valuteremo i margini di un altro incontro con le organizzazioni sindacali per definire una strategia di uscita da questa crisi devastante per il territorio”. È la sintesi del confronto pomeridiano, riferita dal presidente Francesco Acquaroli, con le organizzazioni sindacali e le RSU di Elica. Sono state ricevute in Sala Verde di Palazzo Raffaello insieme al vicepresidente Mirco Carloni e all’assessore al Lavoro Stefano Aguzzi. Ai sindacati sono stati riferiti gli esiti dell’incontro con l’azienda, avvenuto lunedì 24 maggio, che aveva fatto registrare la disponibilità aziendale a una profonda revisione del piano indu ...

   

giovedì 27 maggio 2021  17:06 

È pronto a scaldare i motori il progetto estivo "Ci Sto? Affare Fatica! – Facciamo il bene comune", alla seconda edizione, rivolto a giovani marchigiani dai 16 ai 21 anni che saranno impegnati da metà giugno fino alla fine di luglio in attività collettive di cura dei beni comuni e di cittadinanza attiva per il proprio territorio. Sono ben 63 i Comuni marchigiani che hanno aderito al progetto, finanziato dalla Regione Marche nell’ambito del piano delle Politiche Giovanili 2020 – 2021 e coordinato da Csv Marche (Centro servizi per il volontariato). Il finanziamento regionale ammonta a 341mila euro per il biennio 2020-2021. "Ci Sto? Affare Fatica! – Facciamo il bene comune" si avvale inoltre di un contributo da parte di Fondazione Cariverona, che dal 2019 sostiene l'omonimo progetto avviato dalla cooperativa sociale Adelante onlus su diverse zone del Veneto.