Sociale

mercoledì 6 settembre 2017  12:51 

Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1 Asilo - Obiettivo nazionale 1 Accoglienza/Asilo – lett. e – “Qualificazione del sistema nazionale di prima accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati (MSNA)”

   

lunedì 14 agosto 2017  02:47 

La Giunta, nel corso dell’ultima seduta, ha trasmesso al Cal i criteri attuativi degli interventi a favore delle disabilità gravissime per il 2017. 

Lo stanziamento per l’avvio dell’ intervento ammonta per ora a 2.796.000 euro a cui verrà aggiunta la quota che sarà trasferita in autunno dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per il Fondo Nazionale non Autosufficienze 2017 con la quale si raggiungerà l’importo già garantito nell’anno 2016 di circa quattro milioni di euro. 

Nella stessa seduta, la Giunta ha stanziato un ulteriore milione di euro quale misura integrativa straordinaria a sostegno delle persone disabili beneficiari nel 2015 dell’intervento di “Assistenza Domiciliare Indiretta”.

Azioni anche a favore degli alunni con disabilità sensoriale. Con il nuovo anno scolastico la gestione passa agli Ambiti Territoriali Sociali. 

   

mercoledì 5 luglio 2017  09:59 

Ammontano a 11,4 milioni di euro le risorse destinate alle persone con disabilità per l’anno 2017 e sono distribuite su tre linee di intervento:  assistenza domiciliare ed educativa, integrazione scolastica, tirocini formativi e tirocini di inclusione sociale.  E’ quanto ha stabilito la giunta regionale questa mattina.

   

martedì 4 luglio 2017  07:41 

Il rilancio delle zone terremotate partendo dalle piccole attività economiche gestite da donne: una ricostruzione al femminile che vede in prima linea il Club Soroptimist International d’Italia con i primi tre progetti, finanziati dalla solidarietà delle associate, realizzati ad Acquasanta Terme (AP), Montefortino (FM) e Pioraco (MC). L’iniziativa è stata presentata in Regione, alla presenza della presidente nazionale Leila Picco, dell’assessore Angelo Sciapichetti e degli amministratori comunali.  “La rinascita dei territori passa dalla ripresa economica, dalla ricostruzione di quel tessuto produttivo locale che rappresenta l’ossatura imprenditoriale dell’area appenninica – ha evidenziato Sciapichetti – Quando le associazioni e le istituzioni collaborano, i risultati sono immediati e tangibili”.