Sociale

venerdì 10 novembre 2017  02:51 

Sono ben 500 le famiglie marchigiane che hanno ottenuto i “voucher di conciliazione” per un totale di un milione di euro stanziati dalla Regione per aiutare i genitori che lavorano a pagare le rette dei nidi e dei centri dell’infanzia e a conciliare meglio i tempi famiglia/lavoro.

Le famiglie possono utilizzare i voucher nelle seguenti tipologie di servizi socio-educativi 0-36 mesi regolarmente accreditati:

• Nidi pubblici e privati
• Centri per l’infanzia con pasto e sonno pubblici e privati
• Centri senza pasto e sonno pubblici e privati
• Nidi domiciliari

   

lunedì 30 ottobre 2017  03:14 

La Regione ha adottato un atto che apre un orizzonte europeo alla formazione regionale ai quasi 600 volontari impiegati nei progetti “non3mo” di Assistenza, Protezione Civile, Educazione e Patrimonio artistico culturale, che stanno dando un aiuto concreto alla ricostruzione non solo materiale ma anche delle relazioni, dei legami, dei servizi alle popolazioni delle aree terremotate. 

Dal 6 al 10 novembre prossimi verranno replicate le giornate di servizio e formazione civica avviate a Camerino a luglio: in continuità con la positiva esperienza del precedente bando di Servizio Civile, i volontari impegnati nelle diverse sedi dei progetti “non3mo” si riuniranno in 8 aule formative dei Comuni di Macerata, Ascoli Piceno, Fermo e Ancona. 

A questa formazione organizzata dalla Struttura Regionale per il Servizio Civile la Regione ha voluto dare un orizzonte europeo aderendo al progetto “DAI! - Dialogo Advocacy Innovazione”, nell’ambito dell’azione “chiave 3” del programma Erasmus Plus. 

   

mercoledì 11 ottobre 2017  12:20 

OBIETTIVO DEL PROGETTO L’obiettivo generale del progetto No Discrimination Marche è quello di contribuire al contrasto delle discriminazioni su base etnico-religiosa, rendere i cittadini dei Paesi terzi più consapevoli dei propri diritti e dell’aiuto fornito dalla rete territoriale anti-discriminazioni No.di e rimuovere le situazioni discriminatorie.

   

venerdì 29 settembre 2017  04:05 

In arrivo i fondi per gli interventi a favore delle persone con disabilità gravissima agli Ambiti Territoriali Sociali. Questa mattina la giunta regionale ha individuato la soluzione per consentire agli uffici regionali competenti il trasferimento delle risorse che  risultavano bloccate unicamente a causa dei vincoli determinatisi a seguito dell’applicazione della normativa nazionale relativa agli obblighi di pareggio di bilancio di cui alla l. 232/2016.   

mercoledì 6 settembre 2017  12:51 

Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1 Asilo - Obiettivo nazionale 1 Accoglienza/Asilo – lett. e – “Qualificazione del sistema nazionale di prima accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati (MSNA)”