ARS logo Agenzia Regionale Sanitaria

Benessere organizzativo

Negli ultimi anni l’attenzione sui processi organizzativi della Pubblica Amministrazione si è concentrata solo su meccanismi normativi e contrattuali che, hanno totalmente tralasciato la dimensione del benessere del lavoratore che invece è una leva importante per

aumentare la soddisfazione, la produttività e l’ efficienza della propria attività professionale.

Il concetto di benessere organizzativo si riferisce al modo in cui le persone vivono la relazione con l'organizzazione in cui lavorano:

tanto più una persona sente di appartenere all'organizzazione, perché ne condivide i valori, le pratiche, i linguaggi, tanto

più trova motivazione al suo lavoro.



Con il progetto Benessere Organizzativo Marche approvato dalla Giunta regionale con DGR n.1154/2013 la Regione Marche vuole contribuire aumentare la soddisfazione e la motivazione dei propri dipendenti.

Perché questo percorso sia veramente un’occasione per creare un nuovo modo di lavorare è fondamentale la partecipazione di ogni dipendente.

Vi aspettiamo agli incontri che si terranno presso ciascun servizio per illustrare in maniera dettagliata l’intero progetto.

Per raggiungere questi obiettivi, il progetto intende organizzare 4 linee di intervento:

Linea A – Analisi sul benessere organizzativo

Linea B – Percorsi formativi sullo sviluppo delle risorse umane

Linea C – Percorsi di sostegno al benessere fisico e psichico individuale

Linea D – Valutazione ex post degli impatti del progetto

La realizzazione delle linee di intervento si articolerà sulla base di un cronoprogramma progetto allo stato solo di massima, che verrà aggiornato periodicamente.


Livelli di benessere

Sono disponibili i primi risultati sintetici del questionario sul Benessere Organizzativo, riferiti ai servizi della Giunta e dell’ARS. L’approfondimento dei risultati e l’individuazione delle azioni di miglioramento proseguiranno servizio per servizio.

Sono ora disponibili i risultati analitici dell'indagine sul Benessere Organizzativo:Rapporto monitoraggio BOM_dati aggregati per ente_20_2_2015