Sociale

Adozioni e affido

La  Regione Marche ha emanato varie leggi a tutela della famiglia, che pongono attenzione particolare ai suoi membri più deboli (minori, anziani, disabili).  Per interventi più specifici rivolti al sostegno dei nuclei familiari e al soddisfacimento delle necessità e dei bisogni locali va richiamata la Legge  Regionale 10 agosto 1998, n. 30, ad oggetto “Interventi a favore delle famiglie” e la Legge Regionale 13 novembre 2001,  n. 27, ad oggetto "Interventi per il coordinamento dei tempi delle città e la promozione dell'uso del tempo per fini di solidarietà sociale".
La L.R. 30/98 prevede finanziamenti agli enti locali o altri soggetti pubblici da essi incaricati al fine di promuovere interventi di sostengo alla famiglia. Le risorse trasferite a livello locale, vengono ripartite sulla base di criteri relativi alla superficie territoriale e alla popolazione e sono redistribuite prevalentemente per favorire ed incrementare la natalità e l’adozione e per il superamento di situazioni di disagio economico e sociale.
In attuazione di quanto previsto dalla L.R. 30/98 è anche istituita la Consulta Regionale per la famiglia, organo che espleta funzioni propositive e consultive rispetto alla programmazione regionale che interessa anche indirettamente le politiche familiari. La Consulta è composta, tra gli altri, da rappresentanti delle Associazioni delle Famiglie e soggetti giuridici del terzo settore, dai rappresentanti degli enti locali e dell’ASUR.
La L.R. 27/01 assegna risorse per la predisposizione dei piani territoriali degli orari e per la creazione delle banche del tempo.
Il riparto delle risorse avviene sulla base di bandi annuali con precedenza per progetti che riguardano un intero ambito socio – assistenziale, quindi Comuni associati contermini con popolazione non inferiore a 30.000 abitanti. Da ultimo i Comuni singoli con popolazione superiore ai 30.000 abitanti.

CONVENZIONE– data: 25 gennaio 1996

Convenzione europea sull'esercizio dei diritti dei minori.

CONVENZIONE – data: 29 maggio 1993

Convenzione sulla protezione dei minori e sulla cooperazione in materia di adozione internazionale.

LEGGE – data: 27 maggio 1991, n. 176

Ratifica ed esecuzione della convenzione sui diritti del fanciullo, fatta a New York il 20 novembre 1989.

LEGGE – data: 28 marzo 2001, n. 149

Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, recante «Disciplina dell’adozione e dell’affidamento dei minori», nonché al titolo VIII del libro primo del codice civile.

(Gazzetta Ufficiale 21 aprile 2001, n. 96)

LEGGE – data: 31 dicembre 1998, n. 476

Ratifica ed esecuzione della Convenzione per la tutela dei minori e la cooperazione in materia di adozione internazionale, fatta a L'Aja il 29 maggio 1993. Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184, in tema di adozione di minori stranieri.

(Gazzetta Ufficiale 12 gennaio 1999, n. 8)

 

 

DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE – data: 04 dicembre 2015, n. 1084

LR 20/2002 e relativo regolamento attuativo - Deroga temporanea ai parametri di capienza previsti per strutture per minori a seguito del flusso straordinario di minori stranieri non accompagnati

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE IPAB, INFANZIA, FAMIGLIA E GESTIONE DI ALBI E REGISTRI SOCIALI – data: 06 febbraio 2013, n. 16/IVS

istituzione del registro regionale delle reti formalizzate di famiglie affidatarie

DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE data: 08 ottobre 2012, n. 1413

Modifiche alla D.G.R. n. 685 dell'11/06/2012 Interventi in favore dei minorenni allontanati temporaneamente dalla propria famiglia

DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE – data: 11 giugno 2012, n. 865

Interventi in favore dei minorenni allontanati temporaneamente dalla propria famiglia 

DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE – data: 17 giugno 2003, n. 869

Indirizzi in materia di interventi socio-sanitari territoriali relativi all'affidamento familiare di cui alla L. n. 184/1983 e successive modificazioni.

DELIBERA DELLA GIUNTA REGIONALE – data: 29 ottobre 2002, n. 1896

Linee d’indirizzo per lo sviluppo di una rete di servizi che garantisca livelli adeguati d’intervento in materia di adozione internazionale.

 

 

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E SPORT – data: 29 dicembre 2015, n. 147/SPO

L.R. 7/94 – Contributi a beneficio dei minorenni allontanati temporaneamente dalla propria famiglia (interventi annualità 2014).