Istruzione Formazione e Diritto allo studio

Contributi

In questa sezione del sito è possibile visualizzare, dal menu in alto, i contributi riconosciuti dalla Regione Marche per specifici interventi.

Con Legge Regionale n. 23/2021 la Regione Marche, d'intesa con le istituzioni scolastiche, istituisce un "Servizio di psicologia scolastica", finalizzato alla promozione della salute e del benessere psicofisico di allievi, genitori, insegnanti, dirigenti, personale ATA ed educativo che opera nell'ambito scolastico, e in particolare:
a) contribuisce al miglioramento della vita scolastica;
b) consolida e accresce la qualità dei percorsi formativi scolastici, sia nella dimensione dell'istruzione sia in quella educativa;
c) supporta le istituzioni scolastiche e le famiglie nello svolgimento delle loro funzioni educative;
d) programma attività di formazione rivolta alle diverse aree del sistema scolastico.

Normativa di riferimento:
Legge Regionale n. 23/2021
DGR 1340/2021 - Comitato tecnico scientifico per il Servizio di psicologia scolastica
DDS 13/2022 - Approvazione elenco regionale di Psicologi esperti in Psicologia scolastica
Allegato a al DDS 13/IISP/2022 - Elenco psicologi

 

Avvisi scaduti:

DDPF 1271/2021 - Avviso pubblico per la presentazione delle domande per l’inserimento nell’elenco regionale di Psicologi esperti in Psicologia scolastica;
DGR 1478/2021 - Criteri e modalità per l’attivazione, in via sperimentale, del Servizio di psicologia scolastica
DDPF 1432/2021 - Avviso pubblico per la presentazione delle domande di finanziamento del Servizio di psicologia scolastica per l’ a.s. 2021-2022
DDPF 1569/2021 - Approvazione graduatoria

La Regione Marche, con Legge Regionale n. 38 del 31/12/2021 (Legge di Stabilità 2022) - Tabella E, ha previsto contributi per supportare gli istituti agrari nel potenziamento delle attrezzature tecnico scientifiche attraverso il finanziamento di progetti proposti dagli istituti stessi.

 

Gli istituti agrari del territorio avranno la possibilità di acquistare attrezzature al passo coi tempi, che possano rendere funzionali gli insegnamenti teorici e pratici alle esigenze del mercato del lavoro.

La prospettazione di tali contributi si è resa necessaria anche a fronte della circostanza per cui tali istituti beneficiano di scarse risorse finanziarie ma al contempo si trovano a dover far fronte ad ingenti spese dovute alla gestione dell’azienda agraria connessa o dei laboratori, all’acquisto e alla manutenzione degli strumenti e delle attrezzature tecnico-scientifiche, nonché alle spese per garantire la sicurezza degli allievi e del personale.

Inoltre, la rapida evoluzione imposta al sistema agricolo e rurale implica una sfida impegnativa per l’istruzione agraria al fine di formare tecnici in grado di supportare tale evoluzione.

Tale sfida potrà essere affrontata più efficacemente attraverso la messa a disposizione nel percorso formativo di attrezzature e strumentazioni tecnologiche che favoriscano uno sviluppo qualitativo degli istituti stessi.

L’obiettivo è la costruzione un sistema di Istruzione e Formazione Professionale innovativo e competitivo, capace di rispondere alle trasformazioni del contesto economico e sociale, garantendo un raccordo sempre più sistematico e profondo con il sistema economico, anche in riferimento ai fabbisogni formativi rispetto alle vocazioni produttive territoriali

 

DGR 262 del 14 marzo 2022
Allegato

DDS 89 del 08 Aprile 2022 Contributi a favore degli istituti agrari della Regione Marche per l’acquisto di attrezzature annualità 2022.

Allegato A al DDS  
modello 1 domanda contributo
Modello 2 scheda di progetto
Modello 3 domanda liquidazione
Modello 4 relazione finale di progetto

DDS 178 del 10 Giugno 2022 Decreto di concessione dei contributi e approvazione elenco delle istanze ammesse.
Allegato A1 istanze ammesse e contributi concessi