Lavoro e Formazione Professionale

Progetto iEER



Rafforzare un Ambiente Imprenditoriale Innovativo nelle Regioni per Giovani Imprenditori




iEER è un progetto faro finanziato da Interreg Europe che raccoglie 10 regioni d’Europa. Ha lo scopo di definire percorsi e soluzioni smart per i partner al fine di rafforzare e coordinare gli ambienti imprenditoriali a favore dei giovani imprenditori. Il progetto presta particolare attenzione nel sostenere i fondi Strutturali Europei e gli enti regionali che contribuiscono a realizzare un ambiente imprenditoriale per i giovani imprenditori.
Scarica il leaflet

Fasi di IEER

  • Fase 1: Apprendimento Interregionale e sviluppo di piani di azione locale (2 anni)
  • Fase 2: Monitoraggio e implementazione di piani d’azione e raccomandazione  politica (2 anni)


Partnership

 

 

http://www.interregeurope.eu/ieer/

@boostiEER #iEER

Boost iEER

 


E’ previsto per le giornate del 27 e 28 settembre p.v. il V e ultimo Learning Camp del progetto iEER -organizzato dalla Regione Marche- in cui verranno presentati le buone prassi e i principali attori dell’ecosistema marchigiano a supporto dell’imprenditorialità giovanile. Parteciperanno all’evento delegazioni di partner e stakeholder provenienti da ben 9 stati membri: Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito, Romania, Polonia, Spagna e Danimarca. Obiettivo principale del Learning Camp sarà poi quello di illustrare le caratteristiche e le modalità di elaborazione dell’Action Plan che ogni partner dovrà redigere nei prossimi mesi in collaborazione con i propri stakekeholder.

Agenda
Background info
Il tema del learning camp sarà l'utilizzo delle Smart Specialisation a beneficio degli imprenditori. La Smart Specialisation è una politica dell'UE che incoraggia le regioni a concentrarsi sui loro punti di forza nel sostegno del business e dell'innovazione.  Nel Sud della Danimarca trova applicazione in campi quali: l'energia sostenibile, la salute e la tecnologia del benessere. Durante il learning camp i partecipanti visiteranno le città di Odense e Esbjerg in particolare il Science Park e la Scale-Up Denmark; si riuniranno anche in seminari per discutere come meglio sostenere le start-up attraverso strategie regionali di smart specialisation.

Scarica il programma
Si svolgerà dal 27 al 31 marzo p.v il 3° iEER Learning Camp in Northern Ireland e Kerry County. Si tratta di 2 tra le regioni europee più attive per quanto riguarda l’attrazione dei talenti e degli investimenti e hanno da offrire interessanti esperienze maturate nell’ambito del supporto all’imprenditorialità. La Regione Marche parteciperà insieme alle 4 università marchigiane. Il focus specifico di questo learning camp sarà “come supportare l’imprenditorialità giovanile nelle aree periferiche”.

Scarica la presentazione


Presso la sede di Fermo dell'Università Politecnica delle Marche si terrà il terzo focus group sui punti di forza e debolezza dell'ecosistema regionale, strategie di miglioramento e ipotesi di policy.
Scarica l'agenda Article


Presso il contamination Lab dell'Università Politecnica delle Marche si terrà il secondo focus group sui punti di forza e debolezza dell'ecosistema regionale, strategie di miglioramento e ipotesi di policy.
Scarica l'agenda  Article



Presso la sede del Warehouse Coworking Factory di Marotta (PU) si terrà il primo focus group sui punti di forza e debolezza dell'ecosistema regionale, strategie di miglioramento e ipotesi di policy.
Scarica l'agendaArticle



Dear iEER friend,
Thank you for taking part in iEER activities in 2016. After the iEER had its kick-off conference in Brussels on 28th June, we have organized a series of events supporting young entrepreneurship which include two learning camps and three peer reviews, and also presented the project in international conferences. In total, the iEER activities brought together over 300 individuals representing SMEs, startup support agencies, universities and regional authorities around Europe. We’re very happy about the contribution of each and every one of you to and hope to meet you again in the year to come.
So what were some of the highlights of 2016?
 • June: Project kick-off in Brussels. iEER started on a high note, as over one hundred participants from all over Europe attended the project kick-off at the Committee of the Regions in Brussels. What made us particularly happy was the great mix of decision-makers and startup entrepreneurs who attended the seminar. Notable high-level support came from Commissioner Elżbieta Bieńkowska, President of the Committee of the Regions Markku Markkula and MEP Lambert Van Nistelrooij who all attended the kick-off.
 • September: Learning camp in Brandenburg. Participants representing startups, universities and municipal actors from 11 regions across Europe arrived to Brandenburg to learn about local best practices, brainstorm how to best support and activate entrepreneurs, and to build bridges across regions. The theme of the camp was entrepreneurial competence and mindset activation, both areas in which Brandenburg region and local universities are doing strong work. In a workshop participants discussed the qualities necessary for an entrepreneur, how these can be taught and learned, and what can be done to make entrepreneurship attractive for young people.
October: European week for Cities and Regions in Brussels. The European Week of Cities and Regions is the most important EU-wide event for regional actors. This year iEER was part of the activities with project coordinator Christine Chang presenting iEER in Brussels at the Committee of the Regions.
October: Learning camp in Valencia. iEER learning process continued in Valencia under the theme startup support and acceleration. During the two-day camp participants shared their experiences of working with startup support and acceleration, and brainstormed how to tackle common challenges. Valencia is an attractive destination for international talent, and group discussions delved into topics such as global markets, social accelerators, financing, infrastructures and talent for growing. Learning camp participants represented 11 European regions and came from accelerators, universities, incubators and financial agencies.
November: SME Assembly in Bratislava. SME Assembly is the largest event for businesses in Europe and iEER had the honor to be invited to the event by the European Commission’s DG Growth. At the SME Assembly iEER project coordinator Christine Chang called for a group discussion where participants pondered what can be done at the local level to better support young entrepreneurs in their start-up and scale up stages.
November: Peer review visit to Helsinki. After a busy year the iEER project culminated to a peer review visit to Helsinki. The highlight of the trip was Slush, a student-led initiative which has grown to Europe’s main startup event attracting more than 17 000 participants from around the world. Thanks to an active push by student entrepreneurship societies, the entrepreneurial ecosystem in the Helsinki-Uusimaa region has blossomed in the past years.
The holidays are soon here and iEER activities are slowing down momentarily. Next year is looking to turn out even busier than this year, and we are very much looking forward to the many activities 2017 has in store. You can follow us and read about the project on our website at www.interregeurope.eu/ieer and http://www.regione.marche.it
Regione Marche è partner del progetto denominato iEER (Rafforzare un Ambiente Imprenditoriale Innovativo nelle Regioni per Giovani Imprenditori ) finanziato dal programma Interreg Europe ed avviato da 10 regioni d’Europa nell’ambito dell’ European Entrepreneurial Region. iEER ha lo scopo di definire percorsi e soluzioni smart al fine di rafforzare e coordinare gli ambienti imprenditoriali a favore dei giovani imprenditori.
Vi invitiamo a partecipare all’incontro che si terrà il giorno giovedì 17 novembre 2016 presso la Sala verde della Regione Marche Via Tiziano 44 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 per illustrare le determinanti e le opportunità del Progetto, il quale prevede il coinvolgimento, tra gli stakeholder dell’eco-sistema locale, gli ILO delle Università regionali. All’incontro saranno presenti l’Assessora E. Bora e l’Assessora Bravi.
Scarica l'agenda
Competenze per l'imprenditorialità

Il tema del Learning Camp è il supporto all'avvio e l'accelerazione: lavoreremo insieme per capire quale sia il modo migliore per far crescere il business. Inoltre conosceremo le buone pratiche e i programmi che la regione di Valencia ha attuato per aiutare i giovani imprenditori e start-up.



Program and welcome
List of Partecipants
Valencia overview
Presentazione del "Rapporto sull'imprenditorialità nelle Marche"
Scarica il programma

Circa quaranta partecipanti locali ed internazionali provenienti da undici regioni di tutta Europa in rappresentanza di start-up, università e istituzione pubbliche si sono riuniti il 27-29 settembre per conoscere le migliori pratiche locali, supportare ed attivare gli imprenditori, e costruire ponti tra le regioni.

Brandeburg Summary

Sezione in fase di aggiornamento...

BP Cube



CONTACT PERSON: Enrico Battistelli
RUOLO: Ceo e founder
TELEFONO: 0721 25466
POSTA ELETTRONICA: enrico@bpcube.com
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.bpcube.com


Centre for Innovation and Entrepreneurship - UnivPM



CONTACT PERSON: Donato Iacobucci
RUOLO: Responsabile Progetto
TELEFONO: +39 071 2204482
POSTA ELETTRONICA: d.iacobucci@univpm.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: http://c2i.dii.univpm.it


Contamination Lab Università Politecnica delle Marche



CONTACT PERSON: Donato Iacobucci
RUOLO: Responsabile Progetto
TELEFONO: +39 071 2204482
POSTA ELETTRONICA: d.iacobucci@univpm.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: http://clab.univpm.it


F.V.B. – The Hive



CONTACT PERSON: Alessio Ceci
RUOLO: Elaborazione e implementazione progetti europei
TELEFONO: 071 9980268
POSTA ELETTRONICA: alessio.ceci@the-hive.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.the-hive.it


Fab Lab Falconara Marittima - Officine Idea Project



CONTACT PERSON: Tiziano Tiranti
RUOLO: Presidente
TELEFONO: 349 735 3560
POSTA ELETTRONICA: tittiarea51@libero.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.fablabfalconara.it


Industrial Liaison Office



CONTACT PERSON: Elisa Acampora
RUOLO: Capo Servizio Servizio Innovazione e Trasferimento Tecnologico
TELEFONO: +39 071 2202411
POSTA ELETTRONICA: : ilo@univpm.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: ILO


Intesa Sanpaolo



CONTACT PERSON: Francesco Guadagno
RUOLO: Specialista per l’Innovazione
TELEFONO: 338 3037918
POSTA ELETTRONICA: francesco.guadagno@intesasanpaolo.com
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.intesasanpaolo.com


Istituto Istruzione Superiore "Volterra-Elia"



CONTACT PERSON: Patrizia Cuppini
RUOLO: Dirigente scolastico
TELEFONO: 334 6687360
POSTA ELETTRONICA: p.cuppini@iisve.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.istitutovolterraelia.it


Istituto Tecnico Economico Turistico e Tecnologico “Pietro CUPPARI”



CONTACT PERSON: Catia Franca Mastantuono
RUOLO: Collaboratrice Vicaria del Dirigente Scolastico
TELEFONO: 331 193361
POSTA ELETTRONICA: catiafranca.mastantuono@istruzione.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.cuppari.it


Istituto Tecnico Industriale Statale "E. Mattei"



CONTACT PERSON: Michela Piergiovanni
RUOLO: Docente – Resp. Orientamento in uscita
TELEFONO: 0722 328021
POSTA ELETTRONICA: mic.piergiovanni@gmail.com
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.itisurbino.it


MECCANO SCPA



CONTACT PERSON: Maria Letizia Urbani
RUOLO: CEO
TELEFONO: 0732 626511 - 329 8327930
POSTA ELETTRONICA: lurbani@meccano.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.meccano.it


Università degli Studi di Macerata



CONTACT PERSON: Paola Bucceroni
RUOLO: responsabile ufficio valorizzazione della ricerca ILO e placement
TELEFONO: 0733 2582480
POSTA ELETTRONICA: paola.bucceroni@unimc.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.unimc.it


Università degli Studi di Urbino Carlo Bo



CONTACT PERSON: Fabio Musso
RUOLO: Prorettore alle Attività di Terza Missione
TELEFONO: 335 6486282
POSTA ELETTRONICA: fabio.musso@uniurb.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.uniurb.it/kto


Knowledge Trasfer Office - UniUrb



CONTACT PERSON: Francesca Martinuzzi
RUOLO: Knowledge Transfer Manager
TELEFONO: 0722 305329
POSTA ELETTRONICA: francesca.martinuzzi@uniurb.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.uniurb.it/kto


Warehouse Coworking Factory



CONTACT PERSON: Laura Sgreccia
RUOLO: COMMUNITY MANAGER
TELEFONO: 0721 25466
POSTA ELETTRONICA: info@warehouse.marche.it
SITO WEB ISTITUZIONALE: www.warehouse.marche.it