Lavoro e Formazione Professionale

Bandi di finanziamento - Lavoro e Formazione professionale

Titolo: PON GARANZIA GIOVANI: DGR n. 255/2019 per l’attuazione dell’iniziativa europea “Nuova Garanzia Giovani”: Regolamento di operatività per l’attuazione delle Misure 1B “Accesso alla garanzia (presa in carico, colloquio individuale e profiling, consulenza orientativa)” e 1C "Orientamento specialistico o di II livello” Nuova Garanzia Giovani. Modifica DDPF n. 605/SIM/2019
Procedura: Avviso Pubblico
Data di pubblicazione:15/07/2020
Scadenza:31/12/2023
Area organizzativa:SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE, LAVORO E ISTRUZIONE
Struttura:P.F. PROMOZIONE E SOSTEGNO ALLE POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO E CORRISPONDENTI SERVIZI TERRITORIALI E AREE DI CRISI
Contatto:PAOLO CARLONI
Email contatto:paolo.carloni@regione.marche.it - garanziagiovani@regione.marche.it
Telefono contatto:0718063426
Ente:Regione Marche
Misure asse (Fondi Europei):NUOVA GARANZIA GIOVANI MISURA 1-B e 1-C
Note:

“Con il decreto dirigenziale n. 606/SIM del 15 luglio 2020 è stato approvato  il Regolamento di operatività per l’attuazione delle Misura 1B - Accesso alla Garanzia Giovani (presa in carico, colloquio individuale e profiling, consulenza orientativa) e Misura 1C - Orientamento specialistico o di II livello”. 

 La Misura 1B è immediatamente operativa relativamente alle attività di Presa in carico e sottoscrizione del Patto di Servizio Garanzia Giovani, che attengono ai Centri per l’Impiego. 

L’avvio della Misura 1C e delle Misure: Misura 3 (Accompagnamento al lavoro), Misura 5 (Tirocini extracurriculari) e Misura 6 (Servizio civile), avranno decorrenza effettiva, dal 1 settembre 2020”.

Informazioni Complementari:Il presente Regolamento di operatività definisce le modalità di implementazione delle Misure 1B “Accesso alla garanzia” e 1C “Orientamento specialistico o di II livello” della Nuova Garanzia Giovani. La Misura 1-B ha l’obiettivo di sostenere l’utente nella costruzione di un percorso individuale di fruizione dei servizi offerti da Garanzia Giovani e finalizzati a garantire una proposta di tirocinio, di lavoro o l’inserimento in progetto di servizio civile. La Misura 1-C ha l’obiettivo di sostenere i giovani più distanti dal mercato del lavoro attraverso un processo orientativo finalizzato ad esplorare in maniera approfondita l’esperienza di vita del soggetto per sollecitarne maturazione, pro attività e autonomia nella ricerca attiva del lavoro.