Fondi Europei

Fondi Europei

News ed Eventi

venerdì 22 luglio 2016  12:56 

Concretezza, Condivisione, Informazione. Sono questi i temi principali su cui si sviluppa il Piano di Comunicazione del PoR FESR Marche 14-20, presentato ieri in Regione nel corso di un incontro, diretto dal dirigente della P. F. Politiche Comunitarie e ADG FESR e FSE Mauro Terzoni, rivolto al personale che a vario titolo si sta occupando dell'attuazione del Por.

E' stata un'importante occasione per condividere le strategie ed informare sui vari strumenti di comunicazione che la RTI Nouvelle-Moretti, aggiudicatario delle attività di comunicazione POR FESR, ha già realizzato (dal video sul Fesr, alla newsletter, alla guida, fino a gadget, cartelline e materiali vari)  e per illustrare le attività organizzate per i prossimi mesi. Sono state presentate le campagne di comunicazione che si effettueranno su stampa, tv, radio, web, affissioni così come importante sarà l'ampio coinvolgimento di partner e stakeholder. Spazio rilevante quello che verrà poi dato alla creazione di un percorso partecipato di condivisione e di monitoraggio civico sui fondi attraverso la creazione di una piattaforma dedicata.

Partirà poi tra settembre ed ottobre il road show "Risorse su cui contare" che porterà il FESR là dove serve. Vale a dire che si realizzeranno almeno 5 giornate informative, una per ogni provincia, dove attraverso un incontro tecnico si raggiungeranno i vari attori della programmazione per poi estendere la platea, in serata, ad un pubblico più ampio attraverso la realizzazione del MarchepuntoEuropa Show. Uno spettacolo a teatro, ad ingresso gratuito, dove la comunicazione verrà destrutturata, si farà più leggera e a parlare saranno i fatti: sul palco infatti anche i beneficiari che si faranno testimonial positivi del FESR e di tutta la programmazione europea.

Capitolo a parte quello sulla sezione Fondi Europei del nuovo portale regionale, illustrato da Fabio Travagliati, Adg FESR-FSE e responsabile della comunicazione. Attenzione particolare è stata rivolta non solo alle varie pagine interne ma soprattutto al nuovo servizio di help desk, in fase di implementazione.