Text/HTML

Paesaggio, Territorio, Urbanistica, Genio Civile

Carta topografica IGMI 1:25000/1:50000 (1892/95) (Cartografie di base)


Descrizione e Caratteristiche Tecniche

La prima Carta Topografica d'Italia è stata redatta dall'IGMI tra il 1982-1895. Il territorio è stato rappresentato in quadranti alla scala 1:50.000 ed in tavolette alla scala 1:25.000 (rappresentata nella figura a lato).

La copertura della Regione Marche è quella riportata nel quadro d'unione (tav. B). Per quanto attiene alla descrizione ed alle caratteristiche tecniche generali si fa riferimento alla Carta Topografica d'Italia IGMI 1:25.000 tenendo conto che, per le tavolette "storiche" 1:50.000, l'equidistanza delle curve di livello è di m. 50. Va precisato che l'intero territorio regionale non è coperto da due serie complete alle scale 1:25.000 e 1:50.000, cosicché alcune zone della Regione risultano all'l:25.000 mentre altre all'l:50.000. 


METADATO ISO TS 19139 / INSPIRE

Disponibilità e modalità di richiesta

L'IGMI fornisce, su richiesta, le serie storiche della cartografia prodotta a partire dal 1860. Di queste la Regione Marche ha acquistato l'edizione a stampa relativa agli anni 1892/1895. Tale cartografia è disponibile per la sola consultazione, presso la Posizione di Funzione Urbanistica, Paesaggio, Informazioni Territoriali, Edilizia ed Espropriazione.