Lavoro e Formazione Professionale

Collocamento Mirato

La Regione Marche, considerando di preminente interesse tutte le attività volte all’inserimento dei disabili ed in attuazione dei principi sanciti dalla Legge 12 marzo 1999 n. 68 (norme per il diritto al lavoro dei disabili), promuove ogni forma di sostegno a favore del collocamento mirato e dell’inserimento lavorativo delle persone disabili anche tramite percorsi propedeutici e di avviamento.
In particolare, al fine di rendere effettivo il diritto al lavoro sopra enunciato, la Regione Marche:

  • promuove e sostiene l’inserimento al lavoro dipendente, nonché l’avvio e il consolidamento di attività autonome
  • promuove specifiche iniziative formative che tengano conto dei fabbisogni professionali emersi dal mercato del lavoro locale
  • individua i requisiti professionali dei tutori aziendali e degli operatori della mediazione, anche attribuendo incentivi per la frequenza di appositi corsi di formazione