News ed Eventi

venerdì 21 giugno 2019  12:04 

Nella mattinata del 26 giugno 2019  dalle 09.30 alle 13.00 presso la Sala Verde della Regione Marche, via Gentile da Fabriano, Ancona  si svolgerà  il seminario “Attività di monitoraggio sismico degli edifici strategici  e formazione del volontariato di protezione civile",  organizzato dal Servizio Protezione Civile della Regione Marche in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), nell'ambito del progetto europeo READINESS “Resilience Enhancement of ADrIatic basiN from firE and SeiSmic hazards" finanziato dal programma Interreg CBC “Cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia"   

lunedì 13 maggio 2019  04:15 

Nella mattinata del 16 maggio 2019 presso il Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno si svolgerà  il seminario “Resilienza territoriale: azioni di rafforzamento delle capacità”,  organizzato dal Servizio Protezione Civile della Regione Marche in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e il Comune di Ascoli Piceno, nell’ambito del progetto europeo READINESS “Resilience Enhancement of ADrIatic basiN from firE and SeiSmic hazards” finanziato dal programma Interreg CBC “Cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia”

   

venerdì 10 maggio 2019  04:14 

La strada che attraversa la Gola della Rossa sarà presto interessata da un ampio intervento per la definitiva messa in sicurezza, che si integrerà anche con il progetto regionale della Ciclovia dell’Esino.

La messa in sicurezza della strada statale SS76 nel territorio del Comune di Genga rientra negli interventi per il ripristino della viabilità nelle aree interessate dagli eventi sismici del 2016 (2° stralcio). L’intervento è in capo all’Anas in quanto individuato quale soggetto attuatore per la progettazione e la gestione degli interventi in base all’ordinanza del Capo Dipartimento di Protezione Civile (n. 408 del 2016). L’intervento inizialmente previsto ammontava a 2,96 milioni di Euro.

   

venerdì 5 aprile 2019  04:27 

L'emendamento sulla gestione delle macerie proposto dalla Regione Marche verrà inserito nel decreto del Governo sul sisma. Per il Presidente della Regione la grande qualità del lavoro di raccolta e differenziazione delle macerie, avviandole poi al riutilizzo, deriva dal fatto che sono stati applicati i principi previsti dalla legge e la Regione Marche ha sempre controllato con attenzione il corretto andamento delle attività di gestione del processo. Il Presidente ha espresso soddisfazione per la scelta del sottosegretario Crimi perché ciò consente all’azienda incaricata - che ha applicato le modalità operative corrette - di procedere con maggiore impulso e serenità.    

lunedì 25 marzo 2019  05:44 

E’ voluto venire a Loreto proprio per la festa dell’Annunciazione, Papa Francesco, nella Casa “dove Maria ha detto sì” e dove ha celebrato messa per la prima volta dopo 162 anni da Pio IX. Il Santo Padre ha salutato la folla radunata in Piazza della Madonna, dopo essere giunto a Montorso in elicottero e aver prima voluto sorvolare i territori colpiti dal sisma.  A Montorso lo ha accolto il Presidente della Regione, Luca Ceriscioli, che gli ha manifestato il benvenuto nelle Marche.

   

venerdì 15 marzo 2019  05:39 

“L’essenziale è semplificare quanto prima i procedimenti, non chi fa cosa”. Queste le parole del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ieri ad Ancona al termine del Comitato istituzionale per l'attività di ricostruzione post-sisma al quale ha partecipato il commissario straordinario per la Ricostruzione Piero Farabollini.   

lunedì 11 marzo 2019  05:12 

In data 7 marzo il capo Dipartimento Borrelli ha messo a disposizione della Regione Marche la seconda trance di 27.988.317,83 dei 55.976.635,6 € complessivi necessari per completare l'acquisto di tutti i 364 alloggi stimati come fabbisogno e autorizzati con l’ordinanza 510 della Protezione Civile.

“E' un grande risultato" ha dichiarato il presidente Ceriscioli, intervenendo a Maltignano alla cerimonia di consegna di cinque appartamenti ad altrettanti nuclei familiari sgomberati dopo il sisma del 24 agosto e 30 ottobre 2016, insieme alla vice presidente Anna Casini, accolti dal sindaco Armando Falcioni.

   

mercoledì 6 marzo 2019  05:01 

Nella Giornata Internazionale della Protezione civile, circa 300 alunni delle scuole secondarie di primo grado dell’Istituto Comprensivo "Simone De Magistris", sedi di Belforte del Chienti e Caldarola e Istituto Comprensivo Colmurano, delle sedi di Colmurano, Loro Piceno e Urbisaglia hanno partecipato la mattina di venerdì 1 marzo a Belforte del Chienti, ad una prova di evacuazione dagli edifici scolastici, organizzata da Regione Marche, INGV ed i comuni e gli altri partner coinvolti nell'ambito del progetto europeo READINESS sulla prevenzione del rischio sismico.