Terremoto Marche

News

giovedì 28 aprile 2022  18:10 

Raggiunta l’intesa sulla proposta di ordinanza prezzi elaborata dall’Ufficio speciale per la Ricostruzione dopo che la Regione Marche ha chiesto e ottenuto di aumentare del 25%, e non solo del 20, il contributo parametrico per gli edifici singoli, unifamiliari e bifamiliari L4, ossia quelli che necessitano di un intervento radicale di demolizione e ricostruzione.
“L’obiettivo – spiega l’assessore alla Ricostruzione Castelli - è stato quello di evitare che gli effetti dell’ordinanza prezzi potesse produrre effetti meno vantaggiosi proprio per quei cittadini terremotati che hanno subito i danni più gravi. Anche grazie alle sollecitazioni dei sindaci questo non accadrà grazie ad una richiesta della Regione Marche finalizzata a fissare un aumento del contributo parametrico in favore degli edifici più danneggiati superiore del 5% rispetto a quello riconosciuto agli altri edifici".

   

mercoledì 20 aprile 2022  13:19 

“Ricostruire l’economia: la sfida è adesso – Attuazione Fondo Complementare Sismi 2009-2016”: questo l’argomento dell’incontro organizzato dalla Regione Marche venerdì 22 aprile alle ore 15.30 nell’Auditorium Benedetto XIII a Camerino (Via le Mosse, 99 – Colle Paradiso – Università di Camerino) al quale interverranno il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e l’assessore alla Ricostruzione Guido Castelli.

   

mercoledì 16 marzo 2022  12:59 

Parere positivo del Dipartimento di Protezione civile nazionale ad offrire alloggio nelle strutture disponibili. Castelli: “Ringrazio i sindaci dei Comuni interessati da cui è partita questa iniziativa. Le Marche si confermano regione solidale”.  

   

lunedì 10 gennaio 2022  13:36 

La disposizione sarà contenuta in un’intesa che andrà sottoscritta tra il Commissario Straordinario per la Ricostruzione, il Capo Dipartimento di Protezione Civile e i quattro Presidenti delle Regioni colpite dal Sisma 2016. 

   

lunedì 25 ottobre 2021  15:46 

Nell’ultimo anno 1.821 persone sono rientrate a casa, sono aumentate del 36% le pratiche presentate, di oltre l’80% quelle decretate e del 63,1% quelle concluse. Sono alcuni dei numeri presentati oggi dal presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e dall’assessore alla Ricostruzione Guido Castelli con il direttore dell’Ufficio Speciale Ricostruzione Stefano Babini nel corso di una conferenza stampa per fare il punto della situazione a cinque anni dal sisma.   

martedì 19 ottobre 2021  16:08 

Con un video dedicato, il progetto MeetPad partecipa al contest "nelle Marche l'Europa è...", concorso finalizzato a coinvolgere i beneficiari dei finanziamenti POR FESR Marche 2014-2020 nelle azioni di comunicazione verso i cittadini per far conoscere le opportunità concrete di crescita e sviluppo offerte dal Fondo europeo di sviluppo regionale. Il video sarà valutato da una giuria di esperti e premiato anche in base alle interazioni social (like e condivisioni) ricevute sulla pagina Facebook "Marche Europa" www.facebook.com/MarcheEuropa/posts/4743131419051511.

   

lunedì 18 ottobre 2021  16:25 

“Un anno diviso in due, con una parte condizionata fortemente dalla pandemia che ha dato tanti risultati soprattutto per quanto riguarda la gestione dell’emergenza e la campagna vaccinale, oggi siamo all’84% dei vaccinati con la prima dose, e l’altra parte, dedicata alla velocizzazione della Ricostruzione, al sostegno delle imprese e del turismo nel difficile momento delle chiusure per il rilancio economico, alla pianificazione dei lavori pubblici e delle infrastrutture per far uscire finalmente le Marche dall’isolamento. Ovviamente si può fare sempre meglio, ma questa giunta è soddisfatta dei risultati raggiunti perché le azioni messe in campo hanno comunque garantito una tenuta sociale, dando risposta alle categorie più fragili, e costituiscono la base da cui il futuro delle Marche può prendere forma”.
Con queste parole il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ha sinteticamente descritto il lavoro svolto nel prima anno di legislatura dalla sua giunta nel corso di una conferenza stampa alla presenza di tutti gli assessori: Mirco Carloni, Stefano Aguzzi, Francesco Baldelli, Guido Castelli, Giorgia Latini, Filippo Saltamartini.