Enti Locali e Pubblica Amministrazione

Comunicati Stampa

03/02/2020

INCORPORAZIONE DEL COMUNE DI MONTECICCARDO NEL COMUNE DI PESARO, VIA LIBERA DALLA GIUNTA REGIONALE DELLE MARCHE

Via libera all’incorporazione del Comune di Monteciccardo nel Comune di Pesaro: lo prevede la proposta di legge regionale a iniziativa della Giunta deliberata questa mattina dall’esecutivo riunito per la seduta settimanale. L’incorporazione, che decorre dal primo gennaio 2021 salvo deliberazione di Giunta regionale, viene quindi anticipata e resa possibile sin da subito, su conforme richiesta dei competenti organi dei due Comuni interessati per una data anteriore. Il procedimento di approvazione della legge regionale di incorporazione, promosso dai Comuni di Pesaro e di Monteciccardo e dopo il referendum dall’esito favorevole alla fusione per incorporazione, passa ora al vaglio dell’Assemblea legislativa regionale. L’incorporazione – specifica la Giunta regionale – è finalizzata ad una semplificazione organizzativa da cui potranno derivare un miglioramento dell’efficienza dei servizi e maggiori opportunità di accesso ai contributi pubblici da destinare agli investimenti per lo sviluppo sociale ed economico delle collettività locali. La data della formale incorporazione è stata prevista a decorrere dal 1° gennaio 2021, ma la legge regionale prevede la possibilità che la giunta regionale, con propria delibera, stabilisca una data anteriore per conciliare i tempi del subentro del Comune di Pesaro con quelli ottimali per superare le criticità presenti nel bilancio del Comune incorporato che devono essere necessariamente analizzate e fronteggiate sulla base di un percorso condiviso fra Comuni e Regione.