PSR 2014-2020

Programma di sviluppo rurale Regione Marche 2014-2020

Tab Html

Misura 10

La misura 10 - pagamenti agro-climatico-ambientali – si articola in due sottomisure:

  • 10.1Pagamenti per impegni agro-climatico-ambientali
  • 10.2Sostegno per la conservazione, l'uso e lo sviluppo sostenibili delle risorse genetiche in agricoltura

 

In particolare, la sottomisura 10.1 si articola in quattro operazioni, A, B, C e D che, a loro volta, prevedono una serie di Azioni.

La sottomisura 10.1 operazione A - produzione integrata per la tutela delle acque è articolata in:

  • Azione 1 – produzione integrata
  • Azione 2 – produzione integrata avanzata

 

La sottomisura 10.1 operazione B - inerbimento permanente delle superfici agricole prevede:

  • Azione 1 - inerbimento permanente delle colture perenni specializzate
  • Azione 2 - margini erbosi multifunzionali

 

La sottomisura 10.1 operazione C - gestione sostenibile dei pascoli


La sottomisura 10.1 operazione D - conservazione del patrimonio genetico regionale di origine animale e vegetale prevede:

  • Azione 1 - conservazione del patrimonio genetico regionale di origine animale
  • Azione 2 - conservazione del patrimonio genetico regionale di origine vegetale

 


Approfondimenti

Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020 della Regione Marche. In particolare, è possibile consultare il capitolo 8.

Sottomisura 10.1

La sottomisura 10.1 - pagamenti per impegni agro-climatico-ambientali prevede quattro operazioni, A, B, C e D.

 

La sottomisura 10.1 operazione A - produzione integrata per la tutela delle acque - prevede, a sua volta, due azioni:

  • Azione 1 - produzione integrata
  • Azione 2 - produzione integrata avanzata

È concesso un sostegno annuale per incentivare l'adozione di specifici disciplinari di produzione integrata, per diminuire gli impatti negativi derivanti da prodotti fitosanitari e fertilizzazioni limitandone e ottimizzandone l'uso in agricoltura.

beneficiari sono gli agricoltori singoli o associati.

    Tasso di aiuto: 100%.

     


    La sottomisura 10.1 operazione B - inerbimento permanente delle superfici agricole - prevede due azioni:
    • Azione 1 - inerbimento permanente delle colture perenni specializzate
    • Azione 2 - margini erbosi multifunzionali

     

    Per l'Azione 1 - inerbimento permanente delle colture perenni specializzate - gli agricoltori aderenti devono praticare l’inerbimento permanente delle colture di vite, olivo e frutta su tutte le superfici della unità tecnico economica (Ute) aziendale.

    beneficiari sono gli agricoltori singoli o associati.

      Tasso di aiuto100%.

       

      Per l'Azione 2 - margini erbosi multifunzionali - invece, gli agricoltori aderenti devono praticare l'inerbimento di porzioni di  superficie agricola utilizzata (Sau) aziendale, attraverso la semina di una specifica miscela di sementi a fioritura scalare, nell’ambito degli accordi agro ambientali d’area approvati dalla Regione Marche.

      beneficiari sono gli agricoltori singoli o associati.

        Tasso di aiuto: 100%.

         

         

        La sottomisura 10.1 operazione C - gestione sostenibile dei pascoli - concede un sostegno annuale a favore degli agricoltori destinato al perseguimento di una migliore gestione delle superfici pascolate per tutelare le risorse naturali e del paesaggio e ridurre i fenomeni di degrado delle aree non oggetto di razionali tecniche colturali preservative dell’ambiente e della biodiversità.

         

        beneficiari sono gli agricoltori singoli o associati.

          Tasso di aiuto: 100%

           

           

          La sottomisura 10.1 operazione D - conservazione del patrimonio genetico regionale di origine animale e vegetale - prevede due azioni:

          • Azione 1 - conservazione del patrimonio genetico regionale di origine animale
          • Azione 2 - conservazione del patrimonio genetico regionale di origine vegetale

          Per entrambe le azioni viene concesso un sostegno annuale per l’allevamento delle razze autoctone minacciate di abbandono e per la coltivazione di specie vegetali minacciate di erosione genetica iscritte al Repertorio regionale della biodiversità vegetale, per garantire la conservazione del patrimonio genetico regionale di origine animale e vegetale.

          beneficiari sono gli agricoltori singoli o associati.

            Tasso di aiuto: 100%.


            responsabili di procedimento della sottomisura 10.1 sono: 

             

            Per rimanere informati sui bandi, oltre alla pagina dedicata ai bandi aperti, è possibile collegarsi ai canali social del PSR Marche 2014-2020: la pagina Facebook e l’account Twitter.

            Per maggiori informazioni sui bandi usciti, consultare la pagina dedicata all’avanzamento dei bandi chiusi.

             

            Approfondimenti
            Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020 della regione Marche. In particolare, è possibile consultare il capitolo 8.

            Sottomisura 10.2

            La sottomisura 10.2 - sostegno per la conservazione, l'uso e lo sviluppo sostenibili delle risorse genetiche in agricoltura - sovvenziona le seguenti operazioni:

            • azioni che promuovono la conservazione in situ (coltivatori custodi) ed ex situ, la caratterizzazione, la raccolta e l’utilizzo delle risorse genetiche nei settori agricolo e forestale, nonché la compilazione di inventari basati sul web sia delle risorse genetiche attualmente conservate in situ (comprese le attività di conservazione delle risorse genetiche), sia delle collezioni ex situ e delle banche dati
            • azioni concertate: azioni che promuovono lo scambio di informazioni in materia di conservazione, caratterizzazione, raccolta e utilizzazione delle risorse genetiche nei settori agricolo e forestale dell’Unione europea (Ue), fra le competenti organizzazioni negli Stati membri
            • azioni di accompagnamento: azioni di informazione, diffusione e consulenza che coinvolgono azioni non governative ealtre parti interessate, corsi di formazione e preparazione di relazioni tecniche

             

            Il beneficiario della sottomisura è la Regione Marche - Agenzia per i servizi nel settore agroalimentare delle Marche (Assam).

            Tasso di aiuto: 100%.

             

             

            Il responsabile di procedimento della sottomisura 10.2 è Sergio Urbinati, cui è possibile rivolgersi per avere maggiori informazioni: sergio.urbinati@regione.marche.it.

             

             

            Per rimanere informati sui bandi, oltre alla pagina dedicata ai bandi aperti, è possibile collegarsi ai canali social del PSR Marche 2014-2020: la pagina Facebook e l’account Twitter.

            Per maggiori informazioni sui bandi usciti, consultare la pagina dedicata all’avanzamento dei bandi chiusi.

             

            Approfondimenti
            Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020 della regione Marche. In particolare, è possibile consultare il capitolo 8.