Edilizia e Lavori Pubblici

News ed Eventi

giovedì 27 maggio 2021  15:11 

Si comunica che è stata predisposta una specifica funzionalità che consente uno snellimento della procedura di presa in carico (da parte del Centro per l’Impiego) del personale precario proveniente dagli istituti scolastici, con un contratto di lavoro a tempo determinato in scadenza nei mesi di Giugno e Luglio 2021.

Per effetto della citata funzionalità, gli insegnanti e il personale ATA con contratto in scadenza (qualora interessati esclusivamente alla rioccupazione nella Scuola), dopo aver avanzato richiesta di NASpI all’INPS, NON DOVRANNO rivolgersi al Centro per l’Impiego per il perfezionamento della procedura di convalida dello stato di disoccupazione.

Il Centro per l’Impiego, infatti, verificherà, tramite il portale INPS, le richieste di NASpI avanzate e convocherà, per il perfezionamento della procedura di iscrizione in stato di disoccupazione, il solo personale precario della Scuola che non abbia ripreso servizio all’inizio del nuovo anno scolastico.

Tale procedura, consente di accedere all'ammortizzatore sociale senza registrarsi presso il Centro per l’Impiego, essendo sufficiente, in prima battuta, la sola richiesta di NASpI.