Forum e Incontri

Indicatori

 

Le politiche di sviluppo sostenibile necessitano di un opportuno monitoraggio.

La Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS) non ha individuato un nucleo di indicatori per il monitoraggio, rimandando ad un ulteriore documento di attuazione e alla predisposizione di una piattaforma informatica dedicata che costituirà il supporto informativo per il monitoraggio della Strategia medesima.

La scelta degli indicatori di monitoraggio dovrà garantire un livello di popolamento almeno regionale, in linea con il processo di declinazione della Strategia nazionale attraverso le Strategie regionali, e sarà coerente con gli indicatori selezionati dall’Inter Agency Expert Group on SDGs (IAEG-SDGs), costituito dalla Commissione Statistica delle Nazioni Unite, e con gli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile (BES), entrambi aggiornati e commentati dall’Istat.

L’Istat ha sviluppato un approccio multidimensionale per misurare il “Benessere equo e sostenibile” (Bes) con l’obiettivo di integrare le informazioni fornite dagli indicatori sulle attività economiche con le fondamentali dimensioni del benessere, corredate da misure relative alle diseguaglianze e alla sostenibilità. A tal fine l’Istat pubblica annualmente il rapporto sul Benessere equo e sostenibile (Bes).

L’Istat è chiamato dalla Commissione statistica delle Nazioni Unite a svolgere un ruolo attivo di coordinamento nazionale nella produzione degli indicatori per la misurazione dello sviluppo sostenibile e il monitoraggio dei suoi obiettivi. Periodicamente l’Istituto presenta un aggiornamento e un ampliamento delle disaggregazioni degli indicatori utili alla misurazione dello sviluppo sostenibile e al monitoraggio dei suoi obiettivi. Nel 2019 l’Istat ha prodotto il secondo Rapporto sugli SDGs.

 

Per approfondire:

 

pagina aggiornata al 29/06/2020

data ultima modifica della pagina 19/05/2020