Text/HTML

Finanze e Tributi

Tassa per l'abilitazione della professione

CHI PAGA
La tassa è prevista dal 1° comma dell’art. 19 del T.U. approvato con R.D. 31 agosto 1933, n. 1592 a carico di coloro che conseguono l’abilitazione dell’esercizio professionale.

QUANTO SI PAGA
La L.r. n. 22 del 10/12/2003 -  concernente: “Modifiche alla legge 2 settembre 1996, n. 38 “Riordino in materia di diritto alla studio universitario”  - all’art. 2, comma 2 dispone che l’importo della tassa di abilitazione all’esercizio della professione è stabilito in 
Euro 103,00.

COME SI PAGA
Il versamento può essere corrisposto mediante:

  • bollettino postale sul c/c postale n. 11438603 intestato a Regione Marche – Servizio  Tesoreria regionale, indicando nella causale del versamento "TAEP - Regione Marche";

  • bonifico sul conto intestato a Regione Marche - Servizio Tesoreria IBAN:  IT08 B076 0102 6000 0001 1438 603, indicando nella causale del versamento “TAEP - Regione Marche".

Alla riscossione, accertamento, irrogazione sanzioni, decadenza, rimborsi e relativo contenzioso si applicano le norme che disciplinano la tassa e le concessioni regionali.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 19 del T.U. approvato con R.D. 31 agosto 1933, n. 1592

Legge regionale del 10 dicembre 2003, n. 22 “Modifiche alla legge 2 settembre 1996, n. 38 “Riordino in materia di diritto alla studio universitario”