Fondi Europei

Fondi Europei

Piano Rafforzamento Amministrativo

La Regione Marche in linea con la richiesta della Commissione Europea ha redatto un piano di azione che mira a rafforzare la capacità dell' amministrazione regionale nella gestione dei fondi europei. 

L' Autorità di Gestione del POR FESR ed FSE ha proceduto ad elaborare il Piano di Rafforzamento Amministrativo (PRA) per il POR FESR e FSE, adottato con DGR n.1386/2014.

Il contributo del PRA è stato indirizzato al fine di:

  • mettere a regime una più efficiente organizzazione della macchina amministrativa;

  • permettere di accumulare stabilmente capacità ed esperienza gestionale all'interno delle amministrazioni;

  • ridurre significativamente i tempi e procedure per renderle compatibile con le regole europee  e con l'efficacia richiesta dalle politiche di sviluppo;

  • semplificare e rendere trasparenti le procedure di assegnazione, gestione e controllo degli interventi, riducendo in tal modo anche la possibilità di corruzione o sue inefficace dei fondi che derivano dall'attuale opacità.

Il PRA contiene una chiara definizione della Governance dei Programmi FESR ed FSE e rappresenta il principale riferimento per verificare la capacità amministrativa ai sensi del Reg. 1303/2013 e costituiscono una componente integrata del programma operativo per quanto riguarda l'adeguamento del sistema di gestione e attuazione alle richieste del regolamento. 

Documenti:

Monitoraggio Agosto 2017 (in elaborazione)

Monitoraggio Aprile 2017

Monitoraggio Dicembre 2016

Monitoraggio Agosto 2016

Monitoraggio Aprile 2016

Monitoraggio Dicembre 2015

 

L'Agenzia per la Coesione ha costituito una Segreteria Tecnica che monitora  l'attività delle P.A. e raccoglie a livello nazionale tutti i monitoraggi effettuati a livello regionale. Per visualizzare la pagina dedicata e la documentazione clicca qui.