News ed Eventi

mercoledì 29 dicembre 2021  18:08 

 

La relazione annuale 2020 su Erasmus+, pubblicata dalla Commissione europea nelle ultime settimane, ha dimostrato la solidità del programma Erasmus Plus malgrado le restrizioni imposte dal Covid-19.

Nel 2020 infatti, nonostante il diffondersi della pandemia, il programma ha sostenuto quasi 640.000 esperienze di apprendimento all'estero e ha elargito finanziamenti a ben 20.400 progetti e a 126.900 organizzazioni.

Fondamentale al raggiungimento di tale traguardo il rafforzamento dell'apprendimento online, che ha dimostrato l'importanza delle soluzioni digitali a distanza per l'insegnamento e la formazione.

 

Elementi più significativi della relazione:

- nel settore dell’istruzione superiore, più di 323 000 studenti, persone che seguono corsi di formazione e 44 000 lavoratori hanno trascorso un periodo di apprendimento, formazione o insegnamento all’estero;

- sono state cofinanziate oltre 185 600 attività di mobilità per i discenti e il personale del settore dell’istruzione e della formazione professionale;

- quasi 180 000 giovani e animatori socioeducativi hanno beneficiato di finanziamenti Erasmus+, sotto forma di scambi di giovani o di opportunità per gli animatori giovanili;

- la Settimana europea dello sport ha raggiunto un nuovo record con oltre 15,6 milioni di partecipanti europei a 32 600 eventi.

 

Il Report 2021 replicherà con molta probabilità quello del 2020.

Come ricordato infatti da Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e i giovani: "dopo la riuscita attuazione del programma Erasmus+ nel 2020, la nuova generazione del programma Erasmus+ nel 2021 si è basata su tale successo, sulle reti esistenti e sulla popolarità degli anni precedenti. Erasmus+ rappresenta l'eccellenza nella cooperazione europea. Dalla scuola primaria all'apprendimento permanente per gli adulti fino allo sport, tutti possono beneficiare delle numerose opportunità offerte dal programma Erasmus+".

 

Fonte: https://www.portaledeigiovani.it

 

 

 

Direzione programmazione integrata risorse comunitarie e nazionali
Settore Programmazione delle risorse comunitarie
Settore Programmazione delle risorse nazionali e aiuti di Stato
Regione Marche Palazzo Leopardi
Via Tiziano, 44 60125 Ancona

Per info bandi e finanziamenti
Tel. 0718063858 /3674

Mail help desk, info e assistenza: europa@regione.marche.it

Mail istituzionale:  direzione.programmazioneintegrata@regione.marche.it  

PEC: regione.marche.programmazioneunitaria@emarche.it

Segreteria
tel. 071 806 3674  fax 071 806 3037