News ed Eventi

giovedì 29 aprile 2021  08:00 

 

Con un Budget di oltre 95,5 miliardi di EUR, compresi 5,4 miliardi provenienti da Next Generation EU, il programma di ricerca Orizzonte Europa è stato approvato in via definitiva dal Parlamento, con l'obiettivo di aiutare i sistemi sanitari dell'UE a prepararsi alle future pandemie e l'industria a realizzare la decarbonizzazione e stimolare l'innovazione.

 

Il programma 2021-2027, che comprende la più cospicua dotazione di bilancio per la ricerca nel settore digitale e della digitalizzazione dell'UE, prevede anche il sostegno alle PMI innovative e all’infrastruttura europea di ricerca, garantendo finanziamenti a breve e lungo termine in relazione alle sfide globali

 

 

Più nel dettaglio, il programma di ricerca è incentrato su cinque aree fondamentali:

- Accelerazione della transizione verso un’Europa resiliente e pronta alla sfida climatica;

- Lotta contro il cancro;

- Raggiungimento dell’obiettivo di 100 città a impatto climatico zero entro il 2030;

- Rigenerazione degli ecosistemi marini e d’acqua dolce;

- Cura dei suoli: garantire che entro il 2030 almeno il 75 % dei suoli sia sano e in grado di svolgere le funzioni essenziali.

 

Orizzonte Europa comprende tre pilastri:

Il pilastro “Scienza di eccellenza” sosterrà i progetti di ricerca di frontiera, sviluppati e condotti dai ricercatori mediante il Consiglio europeo della ricerca (Cer). Finanzierà borse di studio e scambi per ricercatori tramite le azioni Marie Skłodowska-Curie e investirà in infrastrutture di ricerca.

 

Il pilastro “Sfide globali e competitività industriale europea” sosterrà direttamente la ricerca relativa alle sfide della società e alle capacità tecnologiche e industriali, e definirà l’interesse principale delle missioni di ricerca a livello dell’Ue. Comprende anche le attività svolte dal Centro comune di ricerca (Jrc), che sostiene le autorità politiche a livello nazionale ed europeo con informazioni scientifiche indipendenti e assistenza tecnica.

 

Il pilastro “Europa innovativa” mira a rendere l’Europa leader nell’innovazione creatrice di nuovi mercati e, rafforzando ulteriormente l’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (Eit), a stimolare l’integrazione delle attività economiche, della ricerca, dell’istruzione superiore e dell’imprenditorialità.

 

 

Fonte: https://www.europarl.europa.eu

 

 

P.F. Programmazione nazionale e comunitaria
Regione Marche Palazzo Leopardi
Via Tiziano, 44 60125 Ancona

Per info bandi e finanziamenti
Tel. 0718063858 /3674

Mail help desk, info e assistenza: europa@regione.marche.it

Mail istituzionale:  pf.programmazioneunitaria@regione.marche.it  

PEC: regione.marche.programmazioneunitaria@emarche.it

Segreteria
tel. 071 806 3674  fax 071 806 3037